Mercedes S Coupé, la tradizione che avanza

06 marzo 2014

Erede di una lunga tradizione di coupé Mercedes, la S Coupé fonde stile, eleganza e sportività.

Mercedes S Coupé, la tradizione che avanza
MOLTO AMMIRATA - La Mercedes S Coupé, dal vivo, presso lo stand della casa al Salone di Ginevra, è una di quelle vetture che svettano per le sue forme sinuose ed eleganti. Affascinante in tutta la sua imponenza (misura 503 cm in lunghezza, 190 in larghezza, 141 in altezza mentre il passo è di 294 cm), la S Coupé è molto ammirata dai visitatori. Superfici concave e convesse si scontrano, i fari anteriori (a richiesta con 47 cristalli Swarovski) e la grande mascherina ad una lamella le donano carattere mentre il cofano bagagli piatto chiude un insieme elegante e sportivo allo stesso tempo. 
 
 
LUSSO TEDESCO - L’abitacolo della Mercedes S Coupé, invaso dalla luce proveniente dal tetto Panorama con Magic Sky Control (che varia la trasparenza al tocco di un pulsante e ha una superficie di ben 1,32 metri quadrati), riprende l’architettura della berlina Classe S dalla quale deriva. Le luci soffuse, i materiali pregiati, gli accostamenti cromatici e l’enorme display TFT in due parti immergono i passeggeri in un ambiente lussuoso e ipertecnologico. 
 
 
IN PIEGA COME IN MOTO - In arrivo nelle concessionarie Mercedes nella seconda metà del 2014, la Mercedes S Coupé sarà inizialmente disponibile con un 4.6 V8 biturbo in una nuova versione da 455 CV e 700 Nm di coppia. Il sistema di scarico adotta due valvole pneumatiche, aperte o chiuse in funzione del numero di giri del motore per un sound più coinvolgente. Al capitolo elettronica, la coupé propone il meglio della tecnologia oggi disponibile, facendo incetta di quei dispositivi portati all’esordio dalla Classe S. Sono disponibili a richiesta i diversi sistemi di sicurezza racchiusi sotto il nome di “Intelligent Drive” e l’innovativo Magic Body Control con Road Surface Scan che compensa le ondulazioni del manto stradale grazie ai montanti telescopici. Sulla coupé debutta inoltre la funzione di inclinazione in curva: i quattro montanti telescopici vengono spostati individualmente facendo inclinare la vettura fino ad un’angolazione massima di 2,5°. La funzione, attiva tra i 30 e i 180 km/h, consente di percorrere curve a velocità superiori aumentando al contempo il comfort di marcia.
VIDEO
Mercedes S Coupé
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
119
26
17
4
14
VOTO MEDIO
4,3
4.28889
180


Aggiungi un commento
Ritratto di PariTheBest93
6 marzo 2014 - 20:07
3
Bellissima, oltretutto i miei genitori avevano l'antentata 500 SEC cabrio per il loro matrimonio... Solo il posteriore non mi convince appieno (un po' massiccio), spero non manchi la versione cabrio :)
Ritratto di alenMB
6 marzo 2014 - 20:21
stupenda...
Ritratto di alenMB
6 marzo 2014 - 20:21
stupenda...
Ritratto di M93
6 marzo 2014 - 21:23
Veramente meravigliosa, linea pulita ed equilibrata: all'interno è un vero salotto, da vera Mercedes. Per la Redazione: il sito dà ancora problemi, e la situazione perdura da lunedì (esclusi pochi casi in cui vi si accede senza problemi) ed è veramente fastidioso, anche in considerazione del fatto che persiste da qualche giorno. Ribadisco, pregasi risolvere.
Ritratto di MatteFonta92
6 marzo 2014 - 22:02
3
Assolutamente stupenda, quando si parla di auto di lusso Mercedes si posiziona sempre al top. Anche gli interni sono fantastici, anche se, a voler essere pignoli, io avrei disegnato diversamente le bocchette d'aerazione, così sono troppo "classiche". Auto comunque meravigliosa!
Ritratto di AyrtonTheMagic
7 marzo 2014 - 12:21
2
a parte i cristalli Swaroski nei fari che è proprio una tamarrata da sceicchi ignoranti, la macchina è uno spettacolo. Interessante il sistema che inclina verso l'interno.. sarei curioso di provarla..
Ritratto di juvefc87
7 marzo 2014 - 12:22
avrei osato di più nel frotnale datoc he a prima vista smebra la cla.. mentre fiancata e posteriore sono perfetti e incredibilmente bellI! e non amo mercedes..
Ritratto di opinionista
7 marzo 2014 - 14:17
2
Imponente coupè di oltre 5 metri con un buon design tranne la coda, con delle ottiche inedite che di primo acchito non sono molto azzeccate su di una Mercedes. Interni sontuosi ma quel grande cruscotto totalmente digitale da spento sembra una mensola chiusa ed esteticamente troppo d'impatto e mal inserito in tutto il resto del contesto dell'abitacolo, gli interni Mercedes, attualmente sono molto particolari e sportivi ma questo è proprio una voce (stonata) fuori dal coro. I fari con gli Swarovski e magari la calandra con la stella che si illumina sono eccessi stile faraonico.
Ritratto di valeriot
7 marzo 2014 - 14:39
37
muscolosa, potente e tecnologica mi piace:più della berlina
Ritratto di Robix_62
7 marzo 2014 - 19:58
Mi riferisco a Chromeo, che parla (e sparla) a vanvera, senza conoscere le persone e gli argomenti. Lo dico per esperienza diretta: ho la CL63 AMG Performance, faccio 50.000 km/anno (quindi non mi dire che faccio il "giretto"), sono sempre "a palla", soprattutto sulle autobahn tedesche ma non solo, tiro sempre le marce e giro in "S" appena posso. Dici che chi ha queste macchine le cambia che sono praticamente nuove? La mia vecchia CL55 AMG, presa nuova di pacca, l'ho venduta con 300.000 km sul groppone e 7 anni di vita (stupenda) insieme. Lo vedi che le "cazzate", come le hai chiamate tu, non sono gli altri a dirle? Poi lascia che risponda alla faccenda dei 2 turbo. Pensi davvero che la grossa cilindrata serva al "riccone" di turno per farsi bello? Ma guardati allo specchio, perchè hai un'idea un pò distorta di chi magari lavora 12 o 13 ore al giorno per mantenersi sulla breccia! Ma l'hai mai provata un'auto con un 5.5 biturbo come il mio e 571 CV e 900 Nm di coppia? Sfiori l'acceleratore ed è come se una grande mano, vigorosa, dolce ed autoritaria allo stesso tempo, ti scagliasse nella ionosfera. Il tutto già a 1000 giri/m! Chi le cose non le conosce, non deve parlare a vanvera. Ma dopo aver letto ciò che dici, al di là che possa piacerti o meno la S Coupè, ho capito che se TU avessi un'auto come la mia, non l'apprezzeresti per quell'incredibile concentrato di tecnologia che rappresenta e che è fruibile di km in km, ma saresti probabilmente uno di quei "bulletti" di cui parlavi nel commento. Non voglio offenderti, anche se tu inconsapevolmente hai offeso me. Desidero provare a suggeriti che, prima di parlare di qualcosa, bisogna conoscerla. Ti auguro di poterlo fare, prima o poi. Ciao.
Pagine