NEWS

Mercedes SL: nel 2021 la settima generazione

di Paolo Alberto Fina
Pubblicato 27 agosto 2020

La nuova spider di alta gamma Mercedes SL, sviluppata dalla divisione sportiva AMG, dovrebbe offrire una guida più sportiva rispetto alle edizioni precedenti.

Mercedes SL: nel 2021 la settima generazione

RITORNO ALLE ORIGINI - Con la settima generazione della Mercedes SL, attesa nel 2021, la casa tedesca ha deciso di tornare alle origini e ispirarsi alla capostipite, la prima SL degli Anni 50, puntando maggiormente sul piacere di guida. Una caratteristica che si è via via persa con le generazioni successive, più votate al comfort e al lusso di bordo. E così la Mercedes ha affidato la progettazione e lo sviluppo della SL del 2021 al suo reparto sportivo AMG, che ora inizia la fase finale dei test su strada, come dimostrano queste immagini diffuse dalla casa che ritraggono due esemplari ancora camuffati. 

PiÙ GRINTOSA E FILANTE - Già dalle prime foto si intuisce che la settima generazione della Mercedes SL sarà più grintosa e filante, per effetto del cofano anteriore meno imponente, del piccolo spoiler posteriore e dei sottili fanali, a sviluppo orizzontale. Per rendere visivamente più snella la coda, la targa è posta nel fascione. Nella fiancata si nota una marcata nervatura che corre dal basso verso l’alto, mentre il tetto dovrebbe essere in tela e non in metallo come nelle ultime serie.

ANCHE IBRIDA - La nuova Mercedes SL dovrebbe adottare il pianale MSA (Modular Sports Architecture) della casa tedesca, condiviso con la Mercedes GT (anch’essa concepita dalla AMG); i due modelli, inoltre, verranno costruiti nello stesso impianto di Sindelfingen. I motori, stando alle indiscrezioni, dovrebbero essere a 6 o 8 cilindri in alcuni casi abbinati al motore elettrico. A mancare sarà quasi certamente sarà il V12, che la Mercedes sta abbandonando alla luce delle ultime norme anti-smog.





Aggiungi un commento
Ritratto di Ferrari V12 6-5L
27 agosto 2020 - 19:31
E anche su alvolante è uscito l'articolo. Alleluia alleluia.
Ritratto di Andrea Zorzan
27 agosto 2020 - 21:25
Una sportiva decappottabile è sempre un'auto poco sensata.
Ritratto di Walkyria1234
27 agosto 2020 - 22:02
È per pochi intenditori e appassionati...per tutti gli altri ha poco senso. Saluti
Ritratto di Andre_a
27 agosto 2020 - 22:50
9
Chiedilo a tutti i proprietari di Mx-5, se ha senso! Comunque, nel caso particolare della SL sono d’accordo: in casa Mercedes, se uno vuole la decappottabile sportiva c’è la Amg Gt roadster, se la preferisce più comoda c’è la Classe S cabrio. La SL ha un bel nome con tantissima storia, ma in pratica per chi è? Una nicchia nella nicchia?
Ritratto di Ferrari V12 6-5L
28 agosto 2020 - 07:14
La Classe S cabrio non ci sarà più, come pure la Classe S coupé. Non vendono.
Ritratto di Ale94
28 agosto 2020 - 00:24
SL è l’icona Mercedes della spyder che si va a inserire leggermente al di sotto della AMG GT che è la vera supercar del brand, ma lo stesso monta motori top di gamma ma ha una linea più filante e classica e meno sportiva. Sono contento che Mercedes la riproponga e non ha deciso di eliminarla come la SLK. Perchè non riproporre anche la SLK? Comunque Mercedes SL icon Classic.
Ritratto di Giuliopedrali
28 agosto 2020 - 08:38
Pensavo la pensinassero con questa ultima serie, invece nei paesi ricchi si vede c'è ancora una certa clientela, speriamo sia all'altezza di quelle di tanti anni fa, non delle insipide ultime che non ci vorrebbe niente. Leggevo per caso di concorrenti americane che ha avuto negli anni 80 di stile italiano di cui nessuno si ricorda, la Chrysler Maserati TC fatta in Emilia e a Detroit che in realtà di Maserati non aveva niente a parte lo stemmino, il motore era Isuzu, e la Cadillac Allantè bella spider disegnata da Pininfarina che almeno aveva il V8 cadillac.
Ritratto di Ale94
28 agosto 2020 - 11:08
Anche io pensavo uscisse di produzione senza eredi come la SLK invece mi sbagliavo. Resta il fatto che quelle fini agli anni ‘90 avevano uno stile tutto loro ed erano bellissime, ma da quello che vedo dai muletti in foto promette bene. Ci sono ancora qualche paese che le richiede allora, in Italia purtroppo un auto cosí ha pochissimo mercato...
Ritratto di Giuliopedrali
29 agosto 2020 - 08:45
All'epoca c'era un certo Bruno Sacco...
Ritratto di alex_rm
28 agosto 2020 - 09:58
Sono auto che nonostante i suv continuano ad avere qualche vendita neo paesi del nord Europa e negli usa.nel nord della Germania ho visto tante cabrio e a fine marzo con 15 gradi già giravano con la cappotta abbassata
Pagine