NEWS

Nissan, perdite per 1,6 miliardi di euro nell'ultimo anno

14 maggio 2009

Il Costruttore giapponese ha annunciato che tra marzo 2008 e marzo 2009 ha perso 1,62 miliardi di euro. Un risultato negativo che, secondo gli analisti, è stato però meno pesante del previsto.

Carlos Ghosn (fonte: Renault)

GLI ANALISTI TEMEVANO IL PEGGIO - Chissà cosa passa per la testa oggi a Carlos Ghosn (nella foto) quando pensa all'alleanza di Renault con Nissan? Secondo il Chief Operating Officer Toshiyuki Shiga, Nissan è stata colpita da tre fattori: la crisi finanziaria americana, il rallentamento economico mondiale e il rafforzamento dello yen. Negativi, naturalmente, anche i dati relativi ai primi tre mesi del 2009. La Casa nipponica ha accumulato perdite per 1,25 miliardi di euro. 

TRASCINA IN BASSO I FRANCESI - Renault (di cui vediamo nella foto il presidente e amministratore delegato Carlos Ghosn) non ha ancora annunciato i risultati dell'ultimo anno. Si è però limitatata a commentare che gli scarsi risultati di Nissan trascineranno verso il basso i numeri di Renault per tutto il primo semestre 2009.





Aggiungi un commento