NEWS

Opel Adam Rocks: i vincitori raccontano...

1 dicembre 2014

Ecco l’esperienza dei tre fortunati alla guida della Opel Adam Rocks.

Opel Adam Rocks: i vincitori raccontano...
A MILANO, ROMA E SALERNO - Si è conclusa l’iniziativa “Scopri la nuova Opel Adam Rocks… e facci scoprire la tua città”, organizzata da alVolante.it in collaborazione con la Opel Italia, online sul nostro sito internet dal 1° di ottobre: tre follower, alla guida di una fiammante Opel Adam Rocks, ci hanno portato alla scoperta dei luoghi più cool delle loro città. Matteo Comazzi a Milano, Gabriele Mazzucco a Roma e Angelo Moccaldi a Salerno hanno avuto la possibilità di vivere la propria città a bordo di una vettura così originale e giovanile come la nuova “urban crossover” tedesca: affiancati da un giornalista di alVolante e da un operatore video, hanno tradotto in pratica le loro proposte condividendo la propria esperienza con la community di alVolante.it e con quelle dei social network più seguiti. Le vetture sono state consegnate presso concessionarie Opel di Roma (la Autoimport di Via Salaria), di Milano (la Buzzetti di Rho, nell’hinterland della città) e di Salerno (la Autosele).
 
 
DICONO DI LEI… - “Vista da fuori, è una suv compatta”: così Matteo Comazzi, di Milano. “L’ho testata un po’ su tutte le strade della metropoli, che talvolta riservano sorprese spiacevoli, come buche e masselli fuori posto. È sempre a suo agio, per l’assetto di guida e per le sospensioni, che si adattano a ogni tipo di asfalto. E il motore non disturba mai, anche ad alti regimi. Dentro, il quadro strumenti è al contempo futuristico e pratico da leggere”. “Assetto rialzato e design da crossover urbana la rendono molto simpatica”: ecco le prime parole di Gabriele Mazzucco (foto più in alto), di Roma. “Appena salito a bordo, la strumentazione che riporta il logo della nuova Adam Rocks rende l’abitacolo inconfondibile. L’auto è comoda, posso affermalo io che supero i 190 centimetri di altezza. Ho anche voluto giocare un po’ col pulsante che fa aprire e richiudere la capote in pochi secondi: fantastica. Nonostante sia un tre cilindri, il motore mi ha stupito per la silenziosità di marcia in qualsiasi condizione”. Angelo Moccaldi (foto qui sopra), di Salerno, ha sottolineato la piacevolezza dell’abitacolo. “L'interno, impreziosito dai sedili in pelle, dà la sensazione di trovarsi all'interno di un’auto di una categoria superiore. Di grande effetto anche la plancia, che al tatto offre una piacevole sensazione. Mai vista tanta tecnologia in una citycar: dall'IntelliLink con display da 7 pollici che via Bluetooth riproduce la musica, e addirittura i video, dal mio smartphone, alla possibilità di leggere chiavette Usb”.
 
Matteo Comazzi, Milano
 
loading.......
 
Gabriele Mazzucco, Roma
 
loading.......
 
Angelo Moccaldi, Salerno
 
loading.......

 

Opel Adam Rocks 1.0 SGE 115 CV S&S
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0