NEWS

Opel Insignia Grand Sport: i dettagli della trazione integrale

12 gennaio 2017

La nuova Insignia Grand Sport adotta un sistema inedito, con ripartizione variabile della coppia ma privo del differenziale.

Opel Insignia Grand Sport: i dettagli della trazione integrale

TORQUE VECTORING - La Opel Insignia Grand Sport arriverà sul mercato a inizio 2017 e si potrà ordinare con motori a benzina o gasolio, tutti a quattro cilindri e sovralimentati, con potenza fino a 250 CV. Su alcuni è previsto l’abbinamento con il nuovo sistema a quattro ruote motrici, dotato di funzione torque vectoring, che ripartisce la coppia fra le ruote dell’asse posteriore in condizioni di scarsa aderenza: l’auto guadagna motricità e affronta con maggior sicurezza i frangenti più impegnativi, dove il manto stradale è bagnato o sdrucciolevole. Il torque vectoring della berlina tedesca è diverso però rispetto ai sistemi di altre vetture, ma lavora sempre in funzione della posizione dell'acceleratore, dell'angolo di sterzata e del fondo stradale.

DOPPIA FRIZIONE - Il sistema 4x4 della Insignia Grand Sport, al posto del differenziale, adotta un modulo posteriore con sistema a doppia frizione (qui sopra), che ripartisce la coppia in modo indipendente su ogni singola ruota posteriore o su entrambe, garantendo così la funzione di torque vectoring. In curva, la coppia viene trasferita prevalentemente alla ruota posteriore esterna, inducendo una rotazione intorno all'asse verticale (imbardata): l'auto, quindi, affronta la curva con maggior precisione, reagendo in modo più spontaneo ai comandi. Il guidatore può scegliere la quantità di smorzamento dell'imbardata più in linea con il suo stile di guida, selezionando la relativa modalità: dall'elevato smorzamento della modalità “Tour”, al minore della modalità “Sport”, che si caratterizza per un comportamento più brillante.

Opel Insignia Grand Sport
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
71
47
25
8
13
VOTO MEDIO
3,9
3.94512
164
Aggiungi un commento
Ritratto di Gordo88
12 gennaio 2017 - 19:20
Dovrebbe essere un sistema di traz integrale similare a quello della focus rs con una ripartizione indipendente delle ruote posteriori..
Ritratto di Dorian
12 gennaio 2017 - 22:47
Giudicando in base a queste foto ritoccate al computer, sia il frontale che la fiancata mi piacciono, il posteriore fa pietà
Ritratto di luperk
13 gennaio 2017 - 00:43
credo sia uno dei casi di ricarrozzamento peggio riusciti da parte di opel: con il marchio holden è stupenda, con quello opel non si può vedere
Ritratto di ilpellegrino
13 gennaio 2017 - 08:39
dalla Holden Commodore alla Insignia cambia solo lo stemma
Ritratto di maximepierre077
13 gennaio 2017 - 13:44
3
Hanno rovinato l'estetica di un'auto che aveva una certa personalità (io l'ho avuta). Ora è inquadrabile soprattutto il retro
Ritratto di Coscast
13 gennaio 2017 - 15:47
Praticamente un differenziale autobloccante lamellare con due frizioni e controllato elettronicamente. La centralina gestirà tutte le informazioni su accelerazione, raggio di sterzata, ecc.. e consentirà un maggiore o minore slittamento dei dischi.
Ritratto di Luc_1957
13 gennaio 2017 - 16:25
Il render migliore è lo spaccato della trasmissione.... le stanno facendo tutte uguali... e impressionante e deprimente