NEWS

Peugeot 408: una crossover tutta grinta

Pubblicato 22 giugno 2022

La nuova Peugeot 408 si distingue per una linea filante e offre molto spazio a bordo. Motori benzina e ibridi plug-in, niente diesel. Arriverà all’inizio del 2023.

Peugeot 408: una crossover tutta grinta

IL MODELLO CHE MANCAVA - Si chiama Peugeot 408 la nuova crossover della casa francese che andrà ad arricchire la gamma della casa francese con una vettura a cinque porte a carrozzeria rialzata destinata alle famiglie e ai grandi viaggiatori. Verrà commercializzata in Europa all’inizio del 2023

STILE FILANTE E GRINTOSO - La nuova Peugeot 408 è lunga 469 cm, larga 185 e alta 148 (l’altezza da terra è di 18,9 cm), con un passo di 279 cm, ha cinque ampie porte e una carrozzeria filante con diversi dettagli che la rendono piuttosto grintosa. Molti di questi dettagli sono presenti nel frontale dove trova posto una mascherina molto elaborata con al centro il nuovo logo Peugeot, gli inserti in nero lucido lavorati che sono attraversate dalle “lame” delle luci di posizione. Molto particolare anche il cofano rialzato che presenta due grosse nervature. Vista lateralmente spiccano i passaruota rivesti in plastica e i generosi cerchi in lega che arrivano fino a 20” e che propongono un design particolare, e, soprattutto, la linea ad arco del tetto. Il posteriore è da coupé, con un lunotto molto inclinato alla cui estremità superiore è accennato un alettone, e la coda corta e alta. Questi i colori a disposizione, tutti che esaltano le forme: Obsession blue (il colore di lancio, una novità nella gamma Peugeot), Titane grey (anche questo nuovo), Pearl white, Artense grey, Sphera black, Elixir red.

TANTO SPAZIO A BORDO - La Peugeot 408 è stata concepita per offrire tanto spazio all’interno, sia nei posti anteriori che in quelli posteriori: il costruttore dichiara che lo spazio per le ginocchia è il più ampio di tutti i modelli Peugeot. L’abitacolo conferma l'i-Cockpit, il cruscotto digitale alto con il volante basso e una plancia dallo stile elaborato al cui centro c’è lo schermo del sistema multimediale orientato verso il guidatore e con una diagonale di 10”. Dispone degli i-toggles, che hanno debuttato con la 308, e che consentono di configurare comandi di scelta rapida per richiamare le funzioni più utilizzate del “clima” o della radio. Molto ampio anche i baule con apertura motorizzata.

NIENTE DIESEL - Diversi i motori proposti per la Peugeot 408, tra i quali manca il diesel. Sarà infatti disponibile con il benzina 3 cilindri 1.3 PureTech da 130 CV o, in alternativa, ibrida di tipo plug-in nella duplice declinazione da 180 o 225 CV che il abbina il 1.6 turbo benzina ai motori elettrici. Tutti i motori saranno abbinati al cambio automatico, che è l’unico disponibile, e alla trazione anteriore. Più avanti arriverà anche la versione completamente elettrica.

TRE ALLESTIMENTI - Tre gli allestimenti disponibili per la nuova Peugeot 408, con prezzi di partenza di circa 35.000 euro: Allure, Allure Pack, GT. La Allure avrà i cerchi da 17”, la Allure Pack, più ricca, tra le altre cose avrà le ruote da 20”, la più sportiva GT può invece contare su specifiche personalizzazioni estetiche.

VIDEO
Peugeot 408
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
14
14
13
6
20
VOTO MEDIO
2,9
2.9403
67


Aggiungi un commento
Ritratto di Check_mate
22 giugno 2022 - 05:49
Mi aspettavo un'auto più proporzionata o compatta, invece alla fine è una C5X in salsa Peugeot. Sicuramente la preferisco alla Citroën, ma queste berline crossoverizzate non mi vanno molto a genio.
Ritratto di Quello la
22 giugno 2022 - 07:46
Aspetto di vederla dal vivo, magari cambio idea, ma - per ora - devo confermare il giudizio del carissimo Check. Peccato, perché l'idea mi piaceva.
Ritratto di Road Runner Superbird
22 giugno 2022 - 12:46
Anche io lo credevo, ma la Citroën è 481cm, quindi appartengono ad un segmento differente.
Ritratto di Ricci1972
22 giugno 2022 - 13:08
Non mi sembra sia di segmento differente, l'interasse è lo stesso della C5x, questa è più corta solo per una questione di sbalzi. Comunque esteticamente per me è meglio della Citroen, ma si rifà, nel peggio, con gli interni i-cockpit. Questo genere di auto non mi piace per nulla, ma i tempi sono questi, mi viene solo da dire che l'ultima Croma aveva solo sbagliato i tempi.
Ritratto di Ilmarchesino
24 giugno 2022 - 11:12
Concordo io ho una croma da 10 anni. Dovrei cambiarla ma nn riesco a trovare una degna sostituta..
Ritratto di alex_rm
23 giugno 2022 - 16:20
Il telaio ed il passo é lo stesso della citroen ed anche l’orrenda vetratura laterale posteriore
Ritratto di marcoestra
23 giugno 2022 - 10:59
devo dire che concordo con il giudizio di #Check e degli altri. Forse avevamo attese alte ed alla fine questa vettura ha poco di Peugeot e molto di Citroen, il che di per sé non è un male ma è snaturare a mio avviso il marchio. Ma i tempi sono questi....
Ritratto di Fantomas72
26 giugno 2022 - 16:54
Fuori dagli schemi , mi piace.., non è il solito ''panettone coupè '' su quattro ruote.. :)
Ritratto di Vadocomeundiavolo
22 giugno 2022 - 07:35
Solita gamma motori penosa. Hanno scritto un papiro ma dietro non si capisce se monta un multilink o il solito ponte torcente alla francese.
Ritratto di Quello la
22 giugno 2022 - 07:48
Ma scusa, caro diavolo, non ti va bene spendere circa 35K euro per un 3 cilindri 1,3 litri? PS Se non hanno scritto che ha un mutilink, significa che... finisci tu la frase, va, che è meglio.
Pagine