NEWS

Da Peugeot e Citroën i nuovi Expert e Jumpy

30 marzo 2016

Il gruppo PSA ha presentato le nuove edizioni dei suoi furgoni compatti con i marchi Peugeot e Citroën, entrambi con novità estetiche e pianale inedito.

Da Peugeot e Citroën i nuovi Expert e Jumpy
TRE MISURE - Il gruppo Peugeot e Citroën PSA rinnova la sua offerta nel settore dei veicoli commerciali compatti presentando le nuove edizioni dei due “gemelli” Peugeot Expert (foto qui sotto) e Citroën Jumpy (foto sopra), furgoni con gamma comprendente tre lunghezze: 460, 495 e 530 cm (il primo con passo corto e gli altri due con passo lungo). Quanto alle configurazioni sono previste quella di furgone normale, la doppia cabina, il combi per il trasporto persone e il pianalato per gli allestimenti speciali e “su misura”. 
 
ABITACOLI VERSATILI - Il range delle capacità di carico per le tre proposte è di 5,1, 5,8 e 6,6 metri cubi utili. La portata massima è di 1.400 kg per tutte tre le misure. Per quel che concerne lo spazio in cabina, i nuovi Peugeot Expert e Citroën Jumpy sono stati concepiti anche con la soluzione a tre posti, molto utile per gli spostamenti di lavoro. 
 
CONFIGURAZIONI SU MISURA - La proposta particolarmente articolata riguarda anche la configurazione a cabina doppia, che è stata messa a punto in due dimensioni: Standard e Long, così da andare incontro alle esigenze più dettagliate. DIversificata pure la soluzione Combi, che è  stata coniugata per le tre lunghezze disponibili. Le possibilità di trasporto persone arrivano sino alla soluzione a 9 posti. Tutta questa versatilità è stata resa possibile grazie all’impiego della piattaforma EMP2, che offre ampie possibilità di impiego assieme a un notevole guadagno in leggerezza. 
 
 
DA 95 A 180 CV - Con la nuova generazione dei Peugeot Expert e Citroën Jumpy viene anche adottata una nuova gamma motori. Si tratta di turbodiesel 1.6 BlueHDi e 2.0 BlueHDi, con diversi livelli di potenza. Il 4 cilindri 1.6 sarà disponibile con 95 e 115 CV (il secondo previsto con dispositivo Stop&Start) mentre il 2.0 sarà con 120, 150 e 180 CV. Tutti tre avranno il sistema Stop&Start. Il propulsore da 180 CV sarà abbinato alla trasmissione automatica a 6 rapporti. Tutti gli altri avranno il cambio manuale: a 5 marce il 4 cilindri 1.6 da 95 CV e a 6 marce tutti gli altri.
 
DOTAZIONE DA BERLINA E DA LAVORO - Ampio e articolato è anche l’equipaggiamento, con un’ampia serie di dispositivi e sistemi di assistenza alla guida e di connettività. Ci sono molti dispositivi che si ritrovano sulla gamma vetture della Peugeot e della Citroën, ma anche tutto quanto può essere utile particolarmente negli impieghi lavorativi del mezzo. Perché chi è impegnato in attività di distribuzione ha sempre più bisogno di operare in stretto collegamento con la propria sede e con la rete dei clienti. L’equipaggiamento elettronico comprende dispositivi di assistenza alla guida ai fini della sicurezza e i sistemi di navigazione e di connettività.
 
ANCHE 4x4 - L’offerta PSA nei furgoni compatti comprende anche una proposta 4x4. La gamma del Citroën Jumpy include anche l’allestimento della Dangel, azienda francese con grande tradizione dei veicoli 4x4. Il Citroën Jumpy Dangel è dotato della possibilità di viaggiare sia con due ruote motrici che con quattro. Il Citroën Jumpy Dangel 4x4 potrà avere i motori 2.0 da 120 e 150 CV con cambio manuale. Non sono previste le versioni a trazione integrale dei Peugeot Expert e Citroën Jumpy con i motori 1.6 e con il 2.0 da 180 CV.
Aggiungi un commento
Ritratto di P206xs
30 marzo 2016 - 17:13
Molto belli!! e che interni....non sembrano manco da mezzi da lavoro!! e poi sono sulla piattaforma EMP2 il che li rende molto interessanti!
Ritratto di luperk
30 marzo 2016 - 19:53
trovo più riuscita la variante nissan; e noto che assomiglia molto al nissan nv200, che è però più compatto
Ritratto di giovi11
31 marzo 2016 - 09:48
3
Carini però preferivo i vecchi modelli PSA-Fiat
Ritratto di marco1959
31 marzo 2016 - 14:49
Mezzi molto belli!! La citroen ci da fare....complimenti !!