Peugeot Fractal: una proposta dalle tante facce

1 settembre 2015

Questa Peugeot Fractal è una concept di coupe-cabriolet elettrica adatta alla città, con particolari soluzioni "sonore".

Peugeot Fractal: una proposta dalle tante facce
EVOLUZIONE A... ORECCHIO - Si chiama Peugeot Fractal, è una concept car che sarà esposta al prossimo Salone di Francoforte. La casa costruttrice la annuncia come una sperimentazione nel campo della sonorità nell'abitacolo. Tanto che viene presentata come uno sviluppo dell'iCockpit che dopo essere stato presentato  come modulo indipendente è stato poi adottato come posto guida a partire dalla Peugeot 208. 
 
CONCEPT DI CONCETTI - In realtà la Peugeot Fractal ha diversi aspetti interessanti. È una coupe-cabrio di dimensioni compatte (381 cm di lunghezza e 177 cm di larghezza) che vuole avere la città come ambiente d'elezione. Questa destinazione urbana trova poi conferma ed esplicitazione nella trazione elettrica. La Peugeot Fractal si muove infatti grazie a due motori elettrici da 102 CV ciascuno. Uno agisce sulle sulle ruote anteriori, l'altro su quelle posteriori. 
 
EQUILIBRIO - Le due unità sono alimentate da un pacco di batterie al litio da 40 kWh. Sono sistemate nello spazio longitudinale centrale, la cosiddetta zona del tunnel. La cosa ha la sua importanza perché ai fini del comportamento stradale. La Peugeot Fractal ha infatti tutti i numeri per regalare piacere di guida.
 
 
POTENZA INTELLIGENZA - Gli oltre 200 cavalli a disposizione sono abbinati a un peso di soli 1.000 kg, che è un rapporto peso/potenza di tutto rispetto. Va comunque detto che la Fractal è pensata per poter essere guidata con facilità. In fase di accelerazione i due motori non agiscono contemporaneamente. Ciò avviene solo dopo che è stata raggiunta la velocità di 100 km/h.
 
SUONI PER GUIDARE - Un po' più difficile da rendere in concreto sono gli aspetti della Fractal legati all'influenza dei suoni sulla guida. La Peugeot in pratica attribuisce importanza non solo all'ergonomia del posto guida (il cockpit dei jet) ma anche all'aspetto sonoro dell'ambiente. Per dare adeguatamente concretezza all'idea la Peugeot è ricorsa a uno specialista, il musicista e designer sonoro Anton Tobin che ha collaborato con l'equipe di progettisti del centro design della Peugeot.
 
QUESTIONI DI STILE - Ma forse sarebbe riduttivo considerare la Peugeot Fractal solo per il suo sistema di trazione elettrica, o delle sperimentazioni acustiche. La concept car Peugeot del prossimo salone di Francoforte presenta anche interesse per il design. Le linee della Fractal hanno tratti netti, decisi, così che ne deriva un design lontano dagli stilemi delle altre Peugeot. Chissà che oltre a motori elettrici, sonorità la Fractal non sia anche un accenno delle Peugeot di domani, cha magari saranno elettriche e con sonorità avvolgenti.
Aggiungi un commento
Ritratto di Birzonet
1 settembre 2015 - 10:05
Buona potenza, ottimo peso e un generoso pacco batterie, ciò che mancava nello scenario delle auto elettriche in commercio, anche se solo una concept, credo sia la strada giusta che debbano percorrere le auto elettriche.
Ritratto di AMG
1 settembre 2015 - 10:05
Non lo so, aspetto di saperne di più sulla parte tecnica e sul reale futuro che avrà questo progetto (che trovo improbabile). Per il design gli interni sono interessanti, come gli ultimi concept Pugeot, ma gli esterni sono decisamente un no per me.
Ritratto di P206xs
1 settembre 2015 - 10:09
Non capisco la necessità di fare tutti questi concept in PSA .....tra l'altro tutti molto belli (vedi quarz - exalt - onix - ds9 -ds divine ...ecc..ecc..) e poi ....non proporli come modelli di serie (ovviamente razionalizzati)
Ritratto di anarchico2
1 settembre 2015 - 10:44
Concordo, molti concept sono bellissimi ma tradotti su strada perdono molto. Forse perché realizzarli sarebbe proibitivo, a partire dai cerchi con diametro da biciclette da corsa.
Ritratto di theone87
1 settembre 2015 - 12:19
be la exalt la farei identica! così come il suv grande sono più che belli e pronti
Ritratto di theone87
1 settembre 2015 - 12:19
la mascherina è stupenda così come i fari
Ritratto di SuperMaserati
1 settembre 2015 - 12:35
Piuttosto potente, leggerissima e molto bella. Spero sinceramente che la produrranno di serie (anche se lo escluderei dal momento che i costi sarebbero elevatissimi.
Ritratto di dario bmwm
1 settembre 2015 - 13:08
Se in Peugeot volevano creare un auto inutile, ecco, ci sono riusciti.
Ritratto di dario bmwm
1 settembre 2015 - 13:14
Sapete cosa mi ricorda (lasciando stare il tipo di propulsione)? La Renault Wind. E basta guardare l insuccesso di quest ultima...
Ritratto di TheStig_97
1 settembre 2015 - 14:37
Beh, di originale è originale, ma poi basta non mi dice più niente. Una concept elettrica futuristica, ma non mi attrae.
Pagine