Pininfarina e la sua GT del futuro

7 marzo 2018

La Pininfarina HK GT è una “cinque metri” con quattro motori elettrici e tre sistemi di autonomia estesa.

Pininfarina e la sua GT del futuro

FARI DENTRO LA GRIGLIA - Quella che la Pininfarina ha presentato a Ginevra è una elegante concept lunga 498 cm, dotata di porte che si aprono ad ala di gabbiano che danno accesso a quattro poltrone. La griglia a forma di “v” va da una parte all’altra del frontale e ingloba anche i fari, a led con tre elementi luminosi ciascuno. Elegante ma più convenzionale il posteriore, molto raccolto e dominato dagli arrotondati e sottili fanali a sviluppo orizzontale. Il progetto è stato realizzato per la Hybrid Kinetic Group, una società di investimento con base a Hong Kong molto impegnata sul fronte della mobilità a basse emissioni, il cui logo adorna il cofano. La Pininfarina, infatti, sta sviluppando per loro una piattaforma modulare per vetture a basse emissioni; quella usata sulla HK GT prevede un motore elettrico in ciascuna ruota, per una potenza complessiva di oltre 1090 CV: abbastanza, secondo il carrozziere italiano, per far toccare ala HK GT i 350 km/h e scattare da 0 a 100 km/h in appena 2,7 secondi.

NON UNO MA TRE, A SCELTA - Le batterie hanno una capacità di 38 kWh: secondo la Pininfarina permettono un’autonomia di circa 160 km e possono essere ricaricate in marcia con tre differenti sistemi: una piccola turbina, capace di bruciare praticamente qualunque liquido infiammabile, celle a combustibile oppure un convenzionale motore a scoppio. Sfruttando uno di questi sistemi, l’autonomia stimata cresce fino a oltre 1000 km. Le forme morbide della HK GT sono quelle delle migliori gran turismo italiane del passato. Sarà interessante vedere come e quando questi studi per una vettura elettrica con autonomia estesa arriveranno sul mercato in un modello di serie.

loading.......

Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
7 marzo 2018 - 14:54
Molto bella, peccato che sia destinata ad un modello sostanzialmente inutile. Dovrebbero ingaggiarli le case tradizionali che certi centri stile interni lasciano a desiderare.
Ritratto di Giuliopedrali
7 marzo 2018 - 14:58
Bella ma preferisco i primi prototipi hybrid kinetic, la HK500 ecc di un anno fa, insomma la berlina e i due SUV già presentati, sempre di Pininfarina. La berlina è davvero stupenda. Già 4 prototipi molto "realistici" ma quando una produzione in serie?
Ritratto di AMG
7 marzo 2018 - 16:49
Interessanti i sistemi. La loro applicazione. Mentre NON ho trovato interessanti le forme disegnate da Pininfarina... Un accozzaglia di linee e tratti ripresi qua e là da vari modelli, non vedo nulla da parte del lavoro dei designer.
Ritratto di Giuliopedrali
7 marzo 2018 - 16:56
Devi vedere le più vecchie HK500/600 ecc molto più belle, molto Pininfarina.
Ritratto di Agl75
7 marzo 2018 - 21:53
Linea ovviamente molto bella, anche se mi piace proprio poco il dettaglio con l’ala aperta.
Ritratto di Leonal1980
8 marzo 2018 - 09:01
3
Si vede che non l'ha disegnata lui ma qualche ragazzetto che lavora lì, muso del levante , posteriore di qualche auto cinese e portiere della vecchia AMG. A parte il sitema di propulsione non ci vedo nulla di che.
Ritratto di Giuliopedrali
8 marzo 2018 - 09:20
Infatti questa è inferiore ai primi prototipi Pininfarina di un anno fa, berlina e SUV tradizionali. Speriamo producano quelle...
Ritratto di opinionista
8 marzo 2018 - 14:22
2
Una siluette straordinaria, impatto realmente forte! Una chicca per pochi credo
Ritratto di otttoz
8 marzo 2018 - 18:24
effettivamente i motori nelle ruote lasciano libero il vano anteriore però non sono ammessi errori altrimenti va fuori strada...
Ritratto di chicco_t
8 marzo 2018 - 20:45
Sono l'unico che vede nel frantale una Maserati Alfieri con 4 portiere? Per il resto tratti Mercedes Benz
Pagine