NEWS

All’origine delle gomme GT Radial

02 luglio 2010

Abbiamo visitato lo stabilimento indonesiano della GT Radial: oltre 100.000 gomme al giorno, vendute in tutto il mondo.

DALL'ESTREMO ORIENTE - Marchi come Michelin, Goodyear e Pirelli li conoscono tutti. Ma non tutti sanno che in Estremo Oriente hanno sede alcuni dei più importanti produttori di pneumatici al mondo; aziende che, dopo decenni di attività soprattutto sui mercati locali, da qualche annetto si stanno facendo conoscere (e apprezzare) anche in Europa. Ci sono le giapponesi Bridgestone (prima al mondo per fatturato; dati del 2008) e Yokohama, ma anche la coreana Hankook e la GT Radial, che fa parte del gruppo industriale GT con sede a Singapore.
 

Penumatici fabbrica gt radial 09
Uno dei reparti dello stabilimento GT Radial di Tanggerang, Indonesia.


CENTRO PROVE IN UK
- Proprio la GT Radial ci ha aperto le porte dello stabilimento indonesiano di Tanggerang, alla periferia di Giakarta (altre sei fabbriche sono nei dintorni di Shanghai) per mostrarci “dal vivo” come nasce un pneumatico: da quando la massa gommosa nera e informe inizia a modellarsi nelle presse, fino al controllo manuale del pneumatico pronto per la spedizione. Un processo affascinante, che a Tanggerang si ripete 107.000 volte al giorno: 47.000 le gomme per auto o veicoli industriali (in quest’ultimo settore il gruppo GT è al quinto posto al mondo, dopo Michelin, Bridgestone, Goodyear e Continental) e 60.000 per le moto. Sono esportate in tutto il mondo, e l’Europa è un mercato di rilievo; c’è anche un centro tecnico in Inghilterra dove, tra l’altro, vengono sviluppati i nuovi prodotti. La gamma include pneumatici per auto, Suv, fuoristrada, trasporto leggero e anche vetture da competizione, ribassati fino alla “barra 35” e per cerchi fino a 20 pollici di diametro.
 





Aggiungi un commento
Ritratto di trap
2 luglio 2010 - 12:35
Io sono scettico a comprare gomme di marchi poco famosi: ci sono in gioco aderenza, comfort di marcia, consumo del pneumatico e attrito volvente (che incide sul consumo di carburante). Quindi una gomma di bassa qualità, anche se poco costosa, potrebbe rilevarsi più cara di una più blasonata. Con questo non voglio affermare che le GT radial siano scadenti, ma solo che non ho informazioni sulla qualità di questo marchio.
Ritratto di Zack TS
2 luglio 2010 - 15:47
1
sulle gt radial hai ragione, anche io non so come siano....però posso dire che le hankook sono buone e non costano molto, mi è capitato di provarle (però era un modello abbastanza sportivo)....comunque per esperienza personale posso affermare che le yokohama sono veramente delle ottime gomme: io monto le S-Drive...certo è un modello abbastanza sportivo e la mescola è morbiduccia ma la macchina rispetto alle gomme che avevo prima (michelin) ha molta più presa anche sul bagnato e quando sono belle calde è difficile metterle in crisi...poi ho provato anche le C-Drive che monta un mio amico....sono più confortevoli e durano di più ma tengono benissimo anche quelle
Ritratto di Polar90
2 luglio 2010 - 16:58
Sono ottime, montate sulla Volvo ho fatto 40mila kilometri
Ritratto di money82
2 luglio 2010 - 15:58
1
se un' azienda "sforna" 100.000 gomme al giorno non credo che facciano così schifo...io monto le hankook e fino ad ora non ho mai avuto nessun problema.
Ritratto di Zack TS
2 luglio 2010 - 16:18
1
hai fatto una buona scelta....ottimo rapporto qualità/prezzo ;-)
Ritratto di GARGIULO ANGELO
2 luglio 2010 - 16:18
io le ho montate circa 3 anni fa su una stilo 1.6 benzina perciò in questolasso di tempo ho percorso circa 45.000 Km. le gomme sono a circa il 50% in buone condizioni senza screpolature. sono un pò rumorose ma sono soddisfatto sia della resa che della tenuta di strada.
Ritratto di Polar90
2 luglio 2010 - 16:58
GT radial, ma in italia non fanno parte del gruppo yokomama?
Ritratto di cavalierebianco
2 luglio 2010 - 17:02
Mi pare di sì, credo siano vendute dallo stesso importatore
Ritratto di Zack TS
2 luglio 2010 - 21:27
1
si si però le yokohama sono un altro mondo ;-)
Ritratto di betta
5 luglio 2010 - 08:29
le gt sono vendute non direttamnete da Yokohama, ma da un'azienda facente parte dello stesso gruppo - Magri Gomme
Pagine