Porsche Mission E Cross Turismo: stile crossover

6 marzo 2018

Basata sulla Mission E berlina a quattro porte, la Cross Turismo è una famigliare sportiva a emissioni zero.

Porsche Mission E Cross Turismo: stile crossover

FUORISTRADA LEGGERO - La Porsche ha fatto intendere nelle scorse settimane che la versione definitiva della vettura ricavata dalla concept car elettrica Mission E potrebbe ricevere alcune varianti di carrozzeria o potenza. Una di queste sarà molto probabilmente una famigliare in stile crossover simile alle Audi A6 Allroad e Mercedes E All Terrain, che il costruttore tedesco prefigura qui al Salone dell’automobile di Ginevra nelle vesti del prototipo Porsche Mission E Cross Turismo, una station wagon di stampo sportivo lunga 495 cm con dotazioni per il fuoristrada leggero: ha l’assetto rialzato e codolini sulla carrozzeria per ripararla dal pietrisco. La Cross Turismo ricalca le forme della Porsche Mission E e ha passaruota molto sinuosi, i fari a goccia con quattro punti luce a led ed un fanale posteriore molto avvolgente.

CI STANNO GLI SCI - Le differenze della Porsche Mission E Cross Turismo con la berlina sono limitate a dettagli “minori”, come ad esempio le aperture di raffreddamento nel fascione anteriore e gli specchietti (tradizionali e non nascosti alla vista). A differenza della Mission E berlina dello scorso anno qui le portiere si aprono normalmente e non in stile armadio. La principale caratteristica della Cross Turismo è il portellone posteriore molto inclinato, che semplifica il carico a bordo di oggetti nel portabagagli e consente di stivare anche attrezzi sportivi: nello schienale di ciascun sedile posteriore è ricavata una botola per il passaggio degli sci. Le poltrone a bordo sono quattro e tutte appaiono molto avvolgenti, grazie ai fianchetti profilati che trattengono il corpo nelle curve. Al posto della strumentazione c’è uno schermo digitale facilmente configurabile, che fa il “paio” con quello davanti al sedile anteriore destro e con quelli tattili nelle portiere per le regolazioni dei sedili.

loading.......

RICARICA ULTRAVELOCE - La Porsche Mission E Cross Turismo ha un motore elettrico da 600 CV e batterie gli ioni di litio collegate ad un impianto elettrico da 800 volt, grazie al quale secondo il costruttore tedesco è possibile sfruttare la ricarica ultraveloce: bastano infatti 15 minuti per ottenere la carica sufficiente per 400 chilometri. La Porsche dichiara percorrenze nell’ordine dei 500 chilometri e prestazioni in linea con i modelli a benzina, a partire dall’accelerazione 0-100 km/h in 3,5 secondi e dallo scatto 0-200 km/h in 12 secondi. Le ruote motrici sono quattro. Sulla Mission E Cross Turismo è presente inoltre il sistema Porsche Dynamic Chassis Control, che varia l’altezza da terra (di 5 cm fra la posizione più bassa e quella più alta) e la risposta degli ammortizzatori in base allo stile di guida.

Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
6 marzo 2018 - 14:53
Discreto prototipo ma già la Panamera sport turismo per la categoria a cui appartiene non mi sembra un capolavoro.
Ritratto di Dr.Torque
6 marzo 2018 - 16:24
Ma perché nei modelli elettrici la maggior parte delle case si sentono obbligate a metterci dei tocchi di blu?! Ma dove sta scritto che ci vogliono? Cosa mi significano?
Ritratto di Fr4ncesco
6 marzo 2018 - 20:13
Ahah, come le strisce rosse sulle auto sportive o pseudo tali anni '90 ma con la lettera E anziché la scritta TURBO.
Ritratto di Dr.Torque
6 marzo 2018 - 22:38
Eh già, ma quelle erano un po' tamarre e ci poteva anche stare. Queste hanno la pretesa di essere sobrie, algide e pure e poi mi ci mettono lucine dappertutto, fregi blu a raffica, schermi da 30 pollici... ma dai!
Ritratto di Fr4ncesco
6 marzo 2018 - 22:41
Pienamente concorde.
Ritratto di Agl75
7 marzo 2018 - 22:38
Perché il blu è segno di modernità in quanto i led blu sono gli ultimi fatti e che hanno reso possibile usare le “lampadine” led a luce bianca e questo è possibile solo da pochissimi anni, mentre i led rossi ci sono da ormai 30anni. Per quanto riguarda la tua critica, invece mi trovi d’accordo: perché fare ‘ste tamarrate?
Ritratto di francesco.87
6 marzo 2018 - 16:51
la trovo stupenda!!! dentro riprende molto della 918!!
Ritratto di AMG
7 marzo 2018 - 17:20
Ma l'hai ma vista una 918?!?!?! Sai com'è fatta? Non centra niente il design interno
Ritratto di GranNational87
6 marzo 2018 - 17:03
3
Ma com'è possibile che ogni cosa che tocca porsche diventa immediatasubito una ficata cosmica!?
Ritratto di Rikolas
7 marzo 2018 - 07:05
Ma se Porsche ormai è diventata la Skoda del settore lusso? Non se la fila più nessuno se non qualche bauscia che non capisce nulla di auto! Passafi i tempi in cui Porsche faceva supercar, eccezion fatta per la 911 tutto il resto è crossover e suv, che nulla c'entrano con la tradizione del marchio. Ora pure l'elettrico, a rovinate definitivamente la reputazione del marchio. Porsche non ha più alcun prestigio, è morta da tempo.
Pagine