NEWS

Porsche Taycan: ultimi test prima del debutto

28 marzo 2019

La Porsche sta ultimando la lunga fase dei test su strada prima di avviare la produzione in serie dell’elettrica Taycan.

Porsche Taycan: ultimi test prima del debutto

TEST MASSACRANTI - La Porsche Taycan, l’elettrica della casa tedesca che sarà presentata a settembre 2019, sta ultimando i suoi ultimi test di sviluppo prima di entrare nella fase che porterà alla produzione in serie (guarda il video più in basso). La Porsche, al fine di testare il comportamento della batteria e del motore elettrico in relazione al variare delle condizioni ambientali, ha sottoposto la vettura alle rigide temperature della Scandinavia (-35 °C) e al caldo di Dubai (fino a +50 °C). Questi test sono stati eseguiti in 30 paesi di tutto il mondo, compresi USA, Cina, Emirati Arabi Uniti e Finlandia, percorrendo, a completamento ultimato, una distanza di circa 6 milioni di chilometri, e hanno previsto 100.000 cicli di ricarica, impiegando un team di 1.000 persone, compresi tecnici ed ingegneri. Le auto elettriche, infatti, oltre ad essere sottoposte allo stesso rigoroso programma di test delle auto sportive con motori a combustione, devono prevedere delle prove che riguardano la carica della batteria ed il controllo della temperatura.

RICARICA VELOCE - La Porsche Taycan, costruita sulla piattaforma J1, sviluppata dalla Porsche e utilizzata anche dall’Audi per la prossima e-tron GT, accelera da zero a 100 km/h in meno di 3,5 secondi ed ha un'autonomia di oltre 500 km (secondo il ciclo di omologazione NEDC). Grazie all'architettura a 800 V la batteria agli ioni di litio da 90 kW può essere ricaricata in modo estremamente veloce; in 4 minuti si può imbarcare potenza sufficiente per percorrere 100 km, a patto di usare le colonnine da 350 kWh.

ENTRO FINE 2019 - La Porsche Taycan sarà nelle concessionarie entro la fine del 2019. Attualmente sono oltre 20.000 i potenziali acquirenti che hanno effettuato la prenotazione versando l’acconto di 2.500 euro. La casa tedesca ha previsto una produzione annua di circa 40.000 unità. Il prezzo di base dovrebbe essere tra gli 80 e i 100.000 euro.

Porsche Taycan
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
20
7
6
2
6
VOTO MEDIO
3,8
3.80488
41


Aggiungi un commento
Ritratto di Rikolas
29 marzo 2019 - 10:57
La migliore strada per il fallimento di questo prestigioso marchio! Grande lunigimiranza dei vertici VW, sono competenti in materia di automobili come un calzolaio al in panetteria. Ma si, che falliscano pure, dopotutto a me non me ne va nulla in tasca, solo devono spiegarlo a quelle migliai di famiglie che rimarranno a casa senza lavoro. Tempi duri per l'automotive, o questa moda finisce subito o qui sarà l'intero settore a sparire dal mercato, con conseguenze inimmaginabili per l'economia globale.
Ritratto di RS
29 marzo 2019 - 11:15
Ci mancava il tuo commento sotto un articolo di auto elettrica... Ora oltre a valutare l'operato di top manager (che sei? che qualità hai per farlo?) ti sei messo pure a fare il profeta. Aggiungerei quasi anche sindacalista.
Ritratto di Alfiere
29 marzo 2019 - 11:24
1
RIKOLAS BASTAAAAAAAAA
Ritratto di Sampei8
29 marzo 2019 - 11:28
1
Ultim'ora: i vertici Porsche dopo i commenti del Rikolas hanno ritrovato la retta via, in un comunicato si legge "Ci scusi signor Rikolas interrompiamo immediatamente il progetto Tycan, le sue parole ci hanno salvato.." più avanti spiegano anche come le linee di produzione della Tycan verranno convertite per l'assemblaggio della 500 Spiaggetta da sempre pallino del Rikolas...tempi duri eh già!!!!
Ritratto di Rikolas
29 marzo 2019 - 11:41
MA BASTA voi con questo MARTELLAMENTO continuo! Ci sononuove auto che escono tutti i giorni di cui NON si parla MAI! E' un propoaganda continua in favore di sto cavolo di elettrico che onestamente ha fracassato gli zebedei, insomma una persona NORMALE che vuole comprare un auto non ha DIRITTO ad avere notizie su prodotti tradizionali? Ogni santo giorno da MESI su 10 articoli 7 sono di vetture elettriche incomprabili, 1 di propotipi e altri 2 di SUV/Crossover, e il resto?? Questa dittatura del pensiero è insopportabile, come se tutti fossimo miliardari e avessimo soldi da buttare in bidonate elettriche, BASTA! E basta anche ai saccenti che sparlano sul fourm predicando ogni giorno sul futuro dell'elettrico e altre menate irrealizzabili e assurde, che questi signori mollino la teatiera e si vadano a comprare una Tesla! Non lo fanno? Bene allora STIANO ZITTI, tutti bravi a parlare ma non UNO che passa dalle parole ai fatti! Ipocrisia pura!
Ritratto di Sampei8
29 marzo 2019 - 12:56
1
Bla bla bla, tu sei fuori di melone. Ma quali 7 articoli su 10? Ci sono articoli di ogni tipo, sei tu che fai propaganda al contrario. Non sei un appassionato di auto ma solo un povero fanatico...
Ritratto di supermax63
4 aprile 2019 - 19:49
xRikolas:In effetti PORSCHE ha commesso il peccato mortale di non consultarla...in effetti è risaputo che PORSCHE non sappia progettare, costruire e vendere vetture !!!
Ritratto di liviocv
29 marzo 2019 - 16:24
una domanda? perchè le auto nei test presentano i terminali dei tubi di scarico?
Ritratto di Giuliopedrali
29 marzo 2019 - 16:43
Come già detto visto che le elettriche, quelle poche che vedremo saranno appunto Porsche, Tesla, magari anche Nio o Lucid Air che so, ovvio che tutti sogneranno in volt e non più in HP...