NEWS

La Renault Megane Sporter è pronta al debutto

12 luglio 2016

Annunciata la gamma della Sporter, la versione station wagon della Renault Megane, in consegna da ottobre: prezzi da 19.900 euro.

La Renault Megane Sporter è pronta al debutto

ORDINABILE SUBITO - Per le consegne bisogna aspettare fine ottobre, ma è già disponibile la gamma dettagliata con relativo listino prezzi della Renault Megane Sporter. Che la casa francese abbia aspettative importanti per il modello lo si può dedurre dall’ampiezza della proposta: due motori a benzina e tre diesel, disponibilità del cambio automatico a doppia frizione e quattro livelli di allestimento. I prezzi partono da 19.900 euro (Megane Energy TCE 100 in allestimento Life con cambio manuale a 6 marce) e arrivano a 28.900 euro (Megane Energy dCi 110 con trasmissione EDC a doppia frizione).

17 PROPOSTE A LISTINO - L’offerta elaborata dalla Renault per la Megane Sporter testimonia come il modello sia stato progettato, realizzato e allestito per riuscire a intercettare sia le esigenze del pubblico che vuole un’auto versatile e comoda per la famiglia, sia quelle di chi ama il concetto di wagon un po’ sportiva dal tono elegante. Il divario dei prezzi delle 16 versioni che costituiscono la gamma è così di 9.000 euro, cioè il 45% del prezzo base. Va poi aggiunto che alla gamma di Megane Sporter rivolte al pubblico privato, si aggiunge anche una versione Ecobusiness, pensata e allestita oper le aziende. Con il che l’offerta Megane Sporter arriva a 17 proposte.

GLI ALLESTIMENTI “BENZINA” - I motori disponibili sulla Renault Megane Sporter sono i “benzina” Energy TCe da 100 e 130 CV, rispettivamente con coppia massima di 175 e 205 Nm. La versione meno potente è abbinata al cambio manuale a 6 rapporti, mentre quella da 130 CV è disponibile anche con la trasmissione automatica a doppia frizione EDC a 7 rapporti. Quanto agli allestimenti, il “benzina” da 100 CV è disponibile sulle Megane Sporter nelle versioni Life e Zen mentre quello da 130 CV è impiegato per i due livelli superiori della gamma: Intens e Bose. 

GLI ABBINAMENTI DEI DIESEL - Le proposte a gasolio sono tre: l’unità Energy dCi da 90 CV e 220 Nm di coppia massima, con il quale è impiegato il cambio manuale a 6 marce; la versione Energy dCi da 110 CV e 260 Nm e il top di gamma diesel Energy dCi da 130 CV e 320 Nm. Il turbodiesel dCI da 110 CV è proposto sia con cambio manuale a 6 marce che con cambio automatiuco a doppia frizione. Il più potente Energy dCi da 130 CV è in gamma soltanto con il cambio manuale a 6 marce. Il motore dCi da 90 CV è disponibile soltanto con gli allestimenti Life e Zen. Il “fratello” Energu dCi 110 è invece proposto con le versioni Zen, Intens e Bose. Infine il propulsore turbodiesel da 130 CV è abbinato agli allestimenti Intens e Bose.

COSA OFFRONO LE DIVERSE VERSIONI - Le differenze tra i diversi allestimenti si articolano nell’equipaggiamento per il comfort, la sicurezza e l’assistenza alla guida. Già il livello base Live comunque offre una  buona dotazione comoprendente i dispositivi oggi più diffusi, quali le luci diurne a led e quelle posteriori a led 3D, le linee di cintura cromate. Tra i principali equipaggiamenti di aiuto alla guida ci sono l’ESP con Hill Start Assist (l’aiuto nelle partenze in salita) e Cruise Control. Per i servizi nell’abitacolo ci sono il Radio System con schermo da 4,2 pollici, il Bluetooth e una presa USB.

ZEN E INTENS - Il livello Zen aggiunge all’equipaggiamento le luci a led Edge Light con la ormai nota grafica a “C”, i fari fendinebbia e le barre da tetto in alluminio satinato. I cerchi sono in lega da 16’’Silverline e il volante hya rivestimento in pelle. L’allestimento Intens ha una dotazione che punta in alto: propone il sistema Renault Multi-Sense con Ambient lighting, R-Link2 (il sistema che permette la gestione delle varie funzioni multimediali  (navigatore, telefono, radio) oltre all’assistenza alla guida. Il tutto attraverso un display da 7 pollici e mappe europee e i sistemi come il riconoscimento dei cartelli stradali con segnalazione di superamento del limite di velocità. Sono poi inclusi i dispositivi per la regolazione automatica dei fari abbaglianti e il sensore posteriore per i parcheggi. i sensori di parcheggio posteriori. Nell’abitacolo sedili e pannelli porta sono rivestiti in tessuto misto velluto.

BOSE: AUDITORIUM IN MOVIMENTO - Il livello Bose parte dai contenuti di quello Intens per aggiungere l’impianto audio Bose comprendente un altoparlante centrale anteriore e altri otto altoparlanti distribuiti nell’abitacolo. All’esterno le Renault Megane Sporter in allestimento Bose si differenziano per i fari Full led Pure Vision, cerchi in lega da 17’’ modello Celsium, vetri fumé. La dotazione multimediale infine, comprende il sistema R-Link 2 con schermo touch screen da 8,7’’ e selleria mista in tessuto ed ecopelle.

LISTINO PREZZI RENAULT MEGANE SPORTER

VERSIONE PREZZO (€)

LIFE Energy Tce 100

19.900

LIFE Energy dCi 90

21.000

ZEN Energy Tce 100

21.700

ZEN Energy dCi 90

22.800

ZEN Energy dCi 110

23.800

ZEN Energy dCi 110 EDC

25.400

INTENS Energy Tce 130

24.500

INTENS Energy Tce 130 EDC

26.400

INTENS Energy dCi 110

25.500

INTENS Energy dCi 110 EDC

27.100

INTENS Energy dCi 130

26.750

BOSE Energy Tce 130

25.400

BOSE Energy Tce 130 EDC

28.200

BOSE Energy dCi 110

27.300

BOSE Energy dCi 110 EDC

28.900

BOSE Energy dCi 130

28.550

Renault Mégane Sporter
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
16
21
11
7
8
VOTO MEDIO
3,5
3.47619
63
Aggiungi un commento
Ritratto di ALLE91
12 luglio 2016 - 16:39
una macchina fatta per inserirci i bagagli e poi ci dormi in quel bagagliaio per quanto grande, da noi venderà davvero tantissimo a quel prezzo e quei contenuti la renault continua a impressionare!
Ritratto di autolog
13 luglio 2016 - 09:36
La rivale Tipo costa meno ed è più bella esteticamente. Entrambe fatte in Turchia, quindi tutta sta qualità in più sulla Renault voglio poi vedere.... gli acquirenti delle station badano al sodo, poi. Vedremo chi vincerà la sfida, son praticamente uscite assieme. Le altre non premium della categoria passeranno tempi duri cmq.
Ritratto di super5
13 luglio 2016 - 09:49
http://www.alvolante.it/news/renault-megane-2016-parte-produzione-343923 La Megane è prodotta in SPAGNA, a Palencia. L'unica versione prodotta in Turchia è la 3 volumi, come la precedente Fluence.
Ritratto di hulk74
13 luglio 2016 - 16:54
Io ritengo la tipo un'auto pragmatica e furba, ma questa mi pare molto più bella e interessante (e costosa)
Ritratto di ALLE91
14 luglio 2016 - 10:09
La tipo è più bella e meno costosa sono d'accordo infatti non ho detto che venderà più della tipo però venderà tanto perchè comunque è ben fatta e con uno stile piacevole.
Ritratto di MAXTONE
12 luglio 2016 - 16:45
Renault sta entrando nel Premium o meglio in quel Premium generalista dove risiedono oggi Mazda, VW e Opel: Linee preziose e opulente e abbondanza di contenuti di pregio e optional qualificanti, impressiona anche me.
Ritratto di ct46
12 luglio 2016 - 17:22
MAXTONE sono d'accordo con te sul fatto che le auto Renault abbiano davvero delle belle linee..ma sul fatto che stia entrando nel gruppo di premium generalista propio no,perche' tu sai che x essere premium le finiture interne..la cura degli assemblagi..i buoni materiali sono ad un livello importantissimo (nonostante qualcuno in questo sito voglia negarlo) li purtroppo Renault pecca tantissimo.forse questa Megane ha un po piu'di cura ma posso assicurarti che auto come Clio..Captur..Kadjar..auto toccate con mano,sono a livelli molto bassi.poi come piacere di guida sono ottime auto ma niente di particolare rispetto ad altre case,quindi non penso che delle belle linee,possano fare un gruppo generalista "premium".la Renault mi ricorda molto Fiat anni 80 ottime auto..buone linee..grandi vendite..ma il premium e'ben altro.ovviamente idee diverse ma sempre con stima.saluti
Ritratto di autolog
13 luglio 2016 - 09:38
Il premium non lo fai in Turchia, dai, hai preso un granchio. Concordo con l'analisi dettagliata di ct46
Ritratto di super5
13 luglio 2016 - 09:50
http://www.alvolante.it/news/renault-megane-2016-parte-produzione-343923 La Megane è prodotta in SPAGNA, a Palencia. L'unica versione prodotta in Turchia è la 3 volumi, come la precedente Fluence.
Ritratto di CiccioBe
13 luglio 2016 - 10:38
l'essere premium non lo fa il luogo di produzione, ma la qualità dei contenuti, sia tecnologici che in termini di qualità di interni ed assemblaggi. Altrimenti auto come l'Audi Q7 e TT non sarebbero premium visto il luogo di produzione...senza scadere nei soliti dibattiti tipici di questo blog, l'Audi è visto come marchio premium dagli acquirenti (non sono nè d'accordo nè in disaccordo....è solo una constatazione la mia).
Pagine