NEWS

Renault Trafic SpaceClass, ufficio mobile

20 ottobre 2017

Il nuovo allestimento pensato per la clientela business offre tanto spazio e interni di lusso trasformabili in salotto da lavoro.

Renault Trafic SpaceClass, ufficio mobile

NATA PER IL BUSINESS - È pensata per la clientela business l’ultima evoluzione del Renault Trafic, il van nato nel 1981 e giunto alla terza generazione nel 2014. A chiarirlo è la stessa denominazione, SpaceClass, con il primo termine a enfatizzare lo spazio (ma è pure un omaggio alla prima monovolume della Régie, la Espace) e il secondo a evidenziare gli allestimenti di alto di gamma. Le stesse aspettative dei responsabili del marchio francese sono chiare: il 95% delle vendite riguarderà manager, aziende di noleggio con conducente, referenti di alberghi di lusso o di altre strutture intente a fornire un servizio confortevole ai propri ospiti. 

DUE VARIANTI DI ABITACOLO - All’esterno il Renault Trafic SpaceClass si caratterizza per la tinta esclusiva Grigio Cometa metallizzata, i vetri oscurati e i dettagli in nero lucido di retrovisori, maniglie, protezioni laterali e fascia porta-targa. Tratti distintivi sono pure le luci diurne a Led e il disegno dei cerchi in lega da 17”. L’abitacolo, accessibile dalla due porte anteriori e da quella scorrevole posteriore, è disponibile in due versioni, con la classica configurabile in oltre 50 varianti grazie alla possibilità di fare scorrere sui binari sedili e divanetti del vano e rimuovere le poltrone per trasportare da 2 a 8 persone. La versione Signature ha 7 posti con poltrone della seconda fila girevoli e con tavolino centrale scorrevole ed estraibile che trasforma l’abitacolo in un salotto ideale come ufficio mobile. Dal 2018 si dovrebbe aggiungere una terza variante, l’Escapade, con 7 posti e sedili convertibili in letto matrimoniale con lunghezza di 180 o 190 cm. 

INTERNI TECNO-LUSSO - Gli interni del Renault Trafic SpaceClass sono di colore scuro con inserti cromati e nero lucido e con rivestimenti in pelle per sedili e volante. Davanti le poltrone riscaldabili hanno seduta alta, la leva del cambio a 6 velocità è corta e rialzata e la plancia è dominata dal sistema multimediale R-Link Evolution compatibile con Android Auto o da quello Media Nav Evolution con display touch da 7”, connettività Bluetooth e mp3. La climatizzazione è separata, con davanti un sistema automatico e dietro un manuale indipendente. La zona posteriore usufruisce di illuminazione a Led, numerosi vani e, per la versione Signature, del tavolino con prese Usb, 12V e 220 V. A richiesta il wi-fi.

MOTORI E VEESIONI - Il Renault Trafic SpaceClass è disponibile da novembre 2017 in due versioni di carrozzeria e con altrettante motorizzazioni. La variante “corta”, la L1, è lunga 5 metri, larga 1,96 e alta 1,97 metri e offre un vano bagagli con capienza variabile da 550 a 1000 litri con tutti i sedili fissati e di 5.200 litri nella configurazione a due posti. Disponibilità che cresce a 890, 1800 e 6000 litri per la SpaceClass “lunga”, la L2, che raggiunge i 540 cm lasciando invariate larghezza e altezza. I motori sono i due Twin-Turbo diesel, l’Energy 1.6 dCi da 125 CV e 145 CV con Start&Stop e omologazione sulle emissioni in linea con le norme Euro 6C, al momento le più severe per i veicoli a gasolio. L’unità da 125 CV ha 320 Nm di coppia massima a 1.500 giri, velocità di 169 km/h, accelerazione 0-100 km/h di 11,9”. L’unità più potente guadagna in coppia (340 Nm a 1.500 giri), velocità (177 km/h) e accelerazione (1,11”). Il listino è compreso tra i 39.900 euro della versione L1 con motore da 125 CV e di 41.700 euro di quella L2 con unità da 145 CV. Di serie ci sono, tra l’altro, il ripartitore elettronico della frenata, il controllo elettronico della stabilità, l’assistenza per la partenza in salita, i sensori del parcheggio e i fari e i tergicristalli automatici. 

Aggiungi un commento
Ritratto di otttoz
21 ottobre 2017 - 08:48
un altro diesel che verrà bloccato nei giorni di smog...l'ufficio fuori città!
Ritratto di manuel1975
22 ottobre 2017 - 17:50
Meglio se montavano un 2.0 da 120 e 380 Nm e un 150 cv con 440 Nm
Ritratto di GuidoFiatDal19xx
22 ottobre 2017 - 22:51
Anni fà, forse mi sarebbe servito, indipendentemente dai cavalli, ora no.
Ritratto di Claus90
23 ottobre 2017 - 12:36
Questo furgone può essere utilizzato per molti scopi,dalla navetta di lusso al "salotto da conferenze", in certi ambienti da lavoro troverà il suo perchè, l'offerta poteva essere ampliata con la blindatura e vetri antiproiettile optional, in alcuni ambienti apicali non si sa mai, molto razionale anche la gamma motori.
Ritratto di Claus90
23 ottobre 2017 - 12:37
un po sottodimensionati e pochi Nm