NEWS

Si avvicina il ritorno della Dodge Viper

14 dicembre 2011

A Detroit stanno per iniziare i lavori per aggiornare la catena di montaggio della prossima generazione della sportiva americana. Sarà presentata ad aprile e avrà tanta elettronica per essere utilizzabile anche tutti i giorni.

INIZIANO I LAVORI - La nuova Viper non la vedremo prima della prossima primavera al Salone di New York, ma alla Chrysler stanno preparando il suo ritorno. Come annunciato oggi da Ralph Gilles, amministratore delegato della SRT, divisione sportiva della Dodge, il nuovo modello (nella foto sopra un "muletto", con la carrozzeria della vecchia serie, durante le fasi di test) arriverà nelle concessionarie nel 2013. Già nel corso dell'anno prossimo inizieranno i lavori per adattare la linea di produzione nello stabilimento di Conner Avenue, Detroit, e preparare i 150 dipendenti che avranno il compito di assemblare l'auto a mano.

Dodge viper 17
L'immenso motore V10 da 8,4 litri da 600 CV delle ultime Dodge Viper.


AVRÀ L'ESP
- Stando alle indiscrezioni raccolte fino ad oggi, la prossima generazione della Viper abbandonerà i panni “muscle car” esagerata per diventare una sportiva più “addomesticata”: sarà un'auto utilizzabile tutti i giorni, come per esempio la Porsche 911, e avrà tanta elettronica per aiutare il guidatore a gestire tutta la sua potenza. Il modello uscito di produzione nell'estate del 2010 non aveva nessun controllo di trazione e stabilità. Per il motore si parla di una versione aggiornata e dotata del sistema MultiAir del 8.4 V10 che dovrebbe erogare oltre 600 CV.

Dodge viper ultima 2010
L'ultimo esemplare della Viper, uscita dalla catena di produzione la scorsa estate.


ORGOGLIO USA
- Nata nel 1992, la Dodge Viper ha rappresentato la reinterpretazione in chiave moderna delle classiche “muscle car” americane degli anni 60: motore anteriore, trazione posteriore, niente aiuti elettronici (come controllo di trazione o Esp) e tanti cavalli. Disponibile da prima come roadster (RT/10), e successivamente anche come coupé (GTS), la Viper ha visto crescere la potenza del suo V10 da 8 litri messo a punto dalla Lamborghini (di proprietà della Chrysler dal 1987 al 1994) dai 400 CV iniziali ai 600 dell'ultima versione da 8,4 litri. Una "cavalleria" sufficiente a farle raggiungere i 314 km/h e scattare da 0 a 100 km/h in soli 3,9 secondi.

Dodge Viper
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
10
4
2
0
1
VOTO MEDIO
4,3
4.29412
17
Aggiungi un commento
Ritratto di mustang54
14 dicembre 2011 - 17:27
2
Magari quando la benzina costerà 0,15 € al litro...
Ritratto di gig
14 dicembre 2011 - 19:48
Mi hai preceduto
Ritratto di Simone1996
19 dicembre 2011 - 19:52
Chissà se la venderanno in Italia... Se lo faranno, non oso pensare con che marchio la venderanno, visto che in Italia il marchio Dodge è sparito... ho sentito lontane indiscrezioni che opteranno per il marchio Alfa... Oddio ahahahah ma te la vedi Alfa Romeo Viper ahahahah Comunque 8,4 litri 600 cavalli è proprio da americani; lo sapevi che il 6.2 V8 usato su Camaro, Corvette GrandSport, Cadillac CTS-V e Hummer H2 ha 2 valvole per cilindro?! Vabbè le cose durevoli ma cacchio fanno i motori enormi compressione zero che inquinano come n'industria de carbone e poi ce mettono il sistema per farlo anda a 4 cilindri per consumare meno... Anche motori più piccoli possono essere durevoli...
Ritratto di Zack TS
14 dicembre 2011 - 17:31
1
secondo me doveva essere come prima.......dura e pura, senza controlli elettronici........però mi incuriosisce l'applicazione del multiair su questo 8.4
Ritratto di alberto71giordano
14 dicembre 2011 - 21:01
La Viper come dici tu' , deve rimanere "dura e pura", senza controlli e multiair!
Ritratto di tryphon
16 dicembre 2011 - 18:14
Dura e pura non rispondeva più alle nuove norme americane contro l'inquinamento. Per alcuni mesi avevano pensato di terminare la produzione, ma grazie a FIAT e a Muli-Air, la Viper può tornare nelle strade del mondo.
Ritratto di Zack TS
16 dicembre 2011 - 19:07
1
cosa c'entra l'essere dura e pura senza controlli elettronici con l'inquinamento? non facciamo argomentazioni insensate solo per scopi propagandistici
Ritratto di artoten
11 gennaio 2012 - 12:05
In america i controlli della trazione sono obbligatori. Produrre la vecchia Viper sarebbe stato fuorilegge! Ma è anche giusto così in fondo... la vera Viper va verso la leggenda come le rod car!
Ritratto di P206xs
14 dicembre 2011 - 17:36
L'idea che "l'addomestichino" non mi piace molto.....anche perchè più elettronica ci sbatti sopra e più costerà......chissà se anche il motore sarà di minor cilindrata.....
Ritratto di Zack TS
14 dicembre 2011 - 17:38
1
forse la cilindrata è l'unica cosa che cambierei......è vero che è la tradizione, ma 600 cv si tirano fuori con meno cc
Pagine