NEWS

Rolls-Royce Cullinan: la "regina" delle suv

10 maggio 2018

Lunga 534 cm e con un motore V12 da 571 CV, la prima suv della casa inglese è imponente e superlussuosa come una vera Rolls-Royce.

Rolls-Royce Cullinan: la "regina" delle suv

LA PRIMA ALTA DA TERRA - La Rolls-Royce infrange un tabù e per la prima volta nella sua storia lancia un modello più alto da terra rispetto alle lussuose ammiraglie per cui è nota. È la suv Rolls-Royce Cullinan (guarda il video qui sotto), una vettura a 4 o 5 posti in grado di offrire gli stessi livelli di comfort, prestigio e finitura delle berline Ghost e Phantom, che aiuterà il costruttore inglese ad incrementare le vendite in Cina e negli Stati Uniti (dove le suv spopolano) e conquistare clienti più giovani di quelli attuali. La Rolls-Royce Cullinan dovrebbe essere in vendita entro la fine del 2018 a circa 300.000 euro, ha un look classico e in linea con quanto visto sulla nuova Phantom, da cui riprende soluzioni come il sistema di apertura delle portiere ad armadio, il massiccio cofano anteriore e lo spesso montante posteriore del tetto.

IL LUNOTTO NON È FISSO - Come sulla Ghost e Phantom, sulla Rolls-Royce Cullinan è presente la classica mascherina a forma di tempio greco, un "marchio" di fabbrica per tutte le Rolls. A differenza loro però la Cullinan ha il lunotto integrato nel portellone ed è qui la prima auto del costruttore inglese a non avere il vetro posteriore fisso (tipico sulle berline). Questa soluzione ha permesso di ottenere un baule piuttosto spazioso e capiente, anche se non esagerato considerate le dimensioni esterne: la Rolls-Royce Cullinan è lunga infatti 534 cm, larga 216 cm e alta 184 cm. La Bentley Bentayga, sua principale concorrente, misura 20 cm in meno da un paraurti all'altro,è più stretta di 16 cm e bassa di 10. Ciò fa capire quanto è grande la suv della Rolls, che sfiora i 2700 kg (nonostante l'alluminio usato per costruirla) e ha le ruote anteriori molto distanziate fra loro (330 cm).

SI ABBASSA DA SOLA - L'interasse è più che sufficiente per ottenere un abitacolo decisamente generoso, rifinito con l'attenzione tipica della Rolls-Royce: non si sprecano quindi i rivestimenti in pelle, legno e metallo. A richiesta sono disponibili per il bagagliaio una serie di contenitori specifici per il tipo di attività, in grado di contenere su misura accessori per la pesca, la fotografia, l'arrampicata e lo sci. Compresi nel prezzo della Rolls-Royce Cullinan ci sono le ruote di 22", il sistema che aiuta a mantenere la velocità di crociera in discesa (utile in fuoristrada) e le sospensioni ad aria, che si abbassano di 4 cm allo spegnimento del motore per facilitare l'uscita e l'ingresso a bordo. Non mancano poi dotazioni come il visore notturno, la frenata automatica di emergenza e il sistema anti-sbandamento.

NON TI SPORCHI - L'unico motore previsto sulla Rolls-Royce Cullinan è il benzina sovralimentato V12 6.75 da 571 CV, abbinato alla trazione integrale e al cambio automatico a 8 marce. Per migliorare l'agilità su strada sono previste inoltre le ruote posteriori sterzanti. La Rolls-Royce ha pensato inoltre ad alcune piccole accortezze, rialzando di qualche cm i sedili posteriori per migliorare la visibilità o disegnando portiere molto "profonde" che impediscono ai passeggeri di macchiarsi i pantaloni mentre scendono. Il nome Cullinan è un omaggio a quello del più grande diamante grezzo mai trovato: pesava circa 600 grammi ed è stato raccolto in Sud Africa, all'interno di una miniera di proprietà di sir Thomas Cullinan.

VIDEO
Rolls-Royce Cullinan
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
18
2
5
8
27
VOTO MEDIO
2,6
2.6
60
Aggiungi un commento
Ritratto di gjgg
10 maggio 2018 - 13:16
1
C'è qualcosa che non quadra. Servono 6.750cc su un V12 per ottenere 571HP? C'è chi fa quasi uguale con metà cilindri e cm3. Poi è normale che i Suv finiscono per pesare uno sproposito e vedersi superati da analoghi molto meno cavallati (ma più leggeri). Ovviamente non è troppo il caso di questo (RR non nasce certo per farci le corse anche se la leggerezza in generale è sempre pro su un'auto) ma ad esempio se ne parlava in merito a una recente comparativa che un suv diesel 210HP girava meglio in pista di uno molto più blasonato in sportività da ben 40HP in più, e qualcun altro faceva con competenza notare della differenza di peso non irrilevante come sicuro fattore discriminante
Ritratto di Ivan92
10 maggio 2018 - 14:06
6
Per ottenere 571 cv non serve di certo un motore V12, ma per ottenere una dolcezza di funzionamento sublime e la totale assenza di vibrazioni invece si. Ed è questo che i clienti Rolls-Royce esigono.
Ritratto di gjgg
10 maggio 2018 - 15:00
1
Strano perché invece la Bentayaga viene offerta anche con un 4.0 da 435HP (quasi 110HP/litro vs i nemmeno 85HP/litro della RR) ma soprattutto oltretutto a diesel
Ritratto di Fr4ncesco
10 maggio 2018 - 15:07
La Bentley è anche un marchio sportivo, certo come diceva Ettore Bugatti dei camion molto veloci, sportive a modo loro. Rolls bada al 100% al comfort invece.
Ritratto di Ivan92
10 maggio 2018 - 15:57
6
Come ha giustamente detto Francesco Bentley è un marchio sportivo che punta a trovare il giusto compromesso fra sportività ed eleganza (la maggior parte delle Bentley sul listino vanno a +300 km/h) con una gamma completamente diversa rispetto a Rolls-Royce. RR invece punta tutto sull'estremo lusso e comodità, quindi ha una gamma fatta solo di motori V12 (gli unici in grado di raggiungere questo livello di perfezione). I CV/litro sono del tutto insignificanti per il risultato finale visto che (se volessero) potrebbero fare anche una supercar da 1000 cv usando lo stesso identico motore.
Ritratto di tramsi
11 maggio 2018 - 18:59
In più, il V12 riproduce la cilindrata classica delle Rolls: 6750 cmc!
Ritratto di LOL25
10 maggio 2018 - 15:15
Questo poteva essere vero una volta. Oggi basta salire su una A8 o Classe S con 6 od 8 cilindri (ovviamente benzina) per avere un comfort perfetto senza nessun rumore o vibrazione e consumando la metà. Un V12 aspirato su un SUV così pesante è solo una mossa di marketing che serve ai proprietari per permettere loro di dire "Ho una Rolls Royce e quindi posso permettermi un'auto che fa inultimente 2 km/l"
Ritratto di gjgg
10 maggio 2018 - 15:45
1
Non penso, comunque, sia aspirato ma il "solito" biturbo.
Ritratto di Ivan92
10 maggio 2018 - 15:46
6
Ancora adesso è così, qualsiasi motore si può rendere ovattato, confortevole, silenzioso ed elastico, ma il livello dei V12 è ancora irraggiungibile. Infatti i top di gamma della A8, o della Classe S, o della BMW Serie 7 sono tutti V12 (rispettivamente W12 per Audi). E le versioni come la A8 6.3 W12, o la S600, o la M760i non servono di certo "per tirarsela" visto che esteticamente sono praticamente identiche ad una "semplice" A8 3.0 TDI o Mercedes S350 CDI.
Ritratto di dottorstrange
11 maggio 2018 - 12:22
I clienti RR sono dei gran tamarri, ad ogni modo. Questo carrozzone spocchioso è una fiera del cattivo gusto...
Pagine