NEWS

A Roma si prospettano novità per i parcheggi

Pubblicato 21 ottobre 2021

Il neo sindaco della Capitale starebbe pensando di aumentare le aree di sosta a pagamento ed eliminare l’abbonamento di 70 euro al mese che dà diritto a parcheggiare senza limiti di tempo.

A Roma si prospettano novità per i parcheggi

PROPOSTE - Roberto Gualtieri si è da poco insediato come nuovo sindaco di Roma, ma sembra avere le idee chiare su alcuni cambiamenti che vorrebbe mettere in atto in tempi brevi in città per risolvere alcuni problemi lasciati in eredità da Virginia Raggi. Secondo quanto riporta il sito di Repubblica, tra le varie proposte ce ne sono alcune che coinvolgono anche la mobilità e che potrebbero riguardare non solo i residenti, ma anche le persone che ogni giorno raggiungono il capoluogo laziale per motivi di lavoro o di studio. 

AUMENTANO LE TARIFFE DEI PARCHEGGI - La prima novità a cui starebbe pensando il nuovo primo cittadino della Capitale non sarebbe particolarmente favorevole per le tasche degli automobilisti. Il Sindaco è infatti intenzionato ad incrementare il numero delle strisce blu, ovvero le aree di sosta a pagamento presenti in città, che passerebbero dalle attuali 70 mila a 100 mila. Una scelta che, inevitabilmente, è destinata a fare discutere proprio perché porterebbe a ridurre il numero dei posteggi dove poter lasciare la propria vettura senza dover pagare. Una mossa di questo tipo era comunque già allo studio della precedente Giunta e contenuta in una delibera ad hoc, ma era stata poi momentaneamente accontentata in vista delle elezioni.

ADDIO ABBONAMENTO? - Gualtieri, tramite alcuni suoi collaboratori ci aveva comunque tenuto a sottolineare di non voler colpire semplicemente i cittadini, ma di spingerli, dove possibile, a utilizzare anche mezzi alternativi all’auto per i loro spostamenti. Le cattive notizie non sarebbero però finite qui. Si starebbe pensando infatti anche di eliminare l'abbonamento mensile da 70 euro che dà la possibilità di parcheggiare ovunque senza limiti di orario. 

NUOVE REGOLE PER I PARCHEGGI - Tra le misure allo studio della nuova Giunta ci sarebbe inoltre una regolamentazione più rigida per i parcheggi. Si penserebbe infatti anche a sanzioni ad hoc non solo per chi non paga la sosta nelle strisce blu, ma anche per chi lascia la propria vettura in divieto di sosta o in doppia fila.





Aggiungi un commento
Ritratto di Andrea Zorzan
21 ottobre 2021 - 19:29
Accanirsi con gli automobilisti limitando i parcheggi è vergognoso. Sarebbe meglio limitare (veramente) l'accesso alle auto inquinanti o far pagare una tariffa per accedere al centro (in caso di auto inquinanti).
Ritratto di lucaconcio
21 ottobre 2021 - 19:40
2
Capisco essere severi con il parcheggio selvaggio o in doppia fila (che a Roma è usanza, ahimè, è crea grandi ingorghi), è ancora meglio migliorare il trasporto pubblico, ma abolire l'abbonamento del parcheggio... Che poi si rivolta contro i meno abbienti, che non hanno il box... Eh sì che lo hanno appena eletto...
Ritratto di - ELAN -
21 ottobre 2021 - 21:00
1
Le elettriche possono anche stare in tripla fila? (chiedo)
Ritratto di Turbostar48
22 ottobre 2021 - 12:22
Anche in quadrupla fila!
Ritratto di RubenC
21 ottobre 2021 - 20:07
1
Con le elettriche invece si parcheggia gratis ovunque senza contrassegno (basta effettuare il censimento online) e si entra in tutte le ZTL. Quando sono andato a Roma io è stata una grandissima comodità.
Ritratto di Flavio8484
21 ottobre 2021 - 20:59
Ruben é sempre lo stesso problema:il costo di un elettrica! Sembra che lo fai apposta...
Ritratto di - ELAN -
21 ottobre 2021 - 21:00
1
Quando costeranno meno non le faranno entrare
Ritratto di deutsch
21 ottobre 2021 - 22:36
4
Elettrico non è mica solo Tesla e non è mica solo nuovo, c'è anche usato per chi vuole spendere meno
Ritratto di Flavio8484
21 ottobre 2021 - 22:55
In un paese dove girano ancora le punto prima serie, e le auto hanno un eta media di 11 anni, pensi che la gente non cambia auto xche si affeziona alla vecchia, o xche non ha soldi? Non so quanto costa un elettrica usata, ma finche non vogliamo capire che anche 5k per un auto, per molti sono tanti, allora ci piace guardare solo nel nostro giardino
Ritratto di Oxygenerator
22 ottobre 2021 - 09:00
@ Flavio8484 Se 5k per molti sono tanti, allora a maggior ragione, eviterei di avere uno sperpero di denaro, comprando un bene di lusso come un’automobile. La prima regola del denaro, quando se ne possiede poco, è di non buttarlo via.
Pagine