NEWS

Saleen: il rilancio passa per la nuova S1

1 dicembre 2017

La californiana Saleen svela al Salone di Los Angeles la S1, coupé da circa 100.000 dollari con motore 4 cilindri da 450 CV.

Saleen: il rilancio passa per la nuova S1

DALL’ESTATE 2018 - Nota in tutto il mondo grazie alla supercar Saleen S7 (uscita di scena nel 2006) e alle molte elaborazioni su base Ford Mustang e Chevrolet Camaro, la casa californiana prova ora a rilanciarsi attraverso la Saleen S1. Il nuovo modello presentato al Salone di Los Angeles, non è estremo come fu la S7, ma sembra avere le carte in regola per ritagliasi un suo piccolo spazio nel cuore degli appassionati americani, quando inizieranno le consegne e cioè a partire dalla fine dell’estate del 2018.

STESSA MECCANICA - La Saleen S1 è di fatto una riedizione della Artega GT, sportiva a motore centrale realizzata da una società tedesca poi finita in bancarotta. Il costruttore statunitense ha ripreso quel progetto e mantenuto invariata la struttura, basata su un telaio in alluminio a cui sono fissati pannelli in fibra di carbonio. La massa della S1 è nell’ordine dei 1.220 kg, distribuiti su una carrozzeria lunga circa 400 cm e alta meno di 120 cm: la coupé dovrebbe rivelarsi quindi molto reattiva ai comandi. La Saleen ha sostituito il motore a sei cilindri Volkswagen della Artega GT con un quattro cilindri 2.5 turbo da 450 CV, sviluppato internamente a partire dal 2.3 della Ford, in grado di farla scattare da 0 a 96 km/h in 3,5 secondi e portarla alla velocità massima di 290 km/h.

INTERNO RIVISTO E MIGLIORATO - L’interno della Saleen S1 appare più moderno rispetto alla GT, dove la strumentazione era a lancette e l’interno risentiva di componentistica di origine Volkswagen: sulla S1 ci sono invece il quadro strumenti digitale, un cruscotto più minimale e una leva del cambio decisamente pronunciata, da utilizzare per manovrare una trasmissione manuale a 6 rapporti e non automatica come sulla GT (la Saleen ha anticipato però che arriverà un automatico a doppia frizione). Le novità riguardano anche lo stile che appare più moderno e grazie al nuovo frontale e a una coda decisamente riuscita. Il costruttore californiano ha progetti molto ambiziosi e intende sfruttare i capitali della società cinese Jiangsu Joylong Automobile che l’ha acquisita, permettendo di costruire un nuovo stabilimento in Cina (dove sarà fabbricata l’auto) e l’arrivo altri modelli dopo la S1.

Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
1 dicembre 2017 - 20:10
A me piace. Ha caratteristiche tecniche molto interessanti e meccanica di prim'ordine, si inserisce in quella fascia di auto fatta di 4C, A110, Exige e Cayman volendo. Anche il prezzo credo si attesterà a quello dei modelli citati poc'anzi. Ben vengano queste auto tutto divertimento e passione.
Ritratto di C200
1 dicembre 2017 - 20:35
Il prezzo è 100k dollari. Direi altuccio. E comunque con 450 cv la vedo concorrente più di lotus e cayman piuttosto che 4c e a110.
Ritratto di AMG
4 dicembre 2017 - 15:37
Anche per me le concorrenti più dirette sono quelle, nonostante sia giusto citare anche le sorelle meno potenti ma di ugual segmento.
Ritratto di Agl75
1 dicembre 2017 - 22:39
Bella e poco californiana essendo a benza. @fr4ncesco: 100mila$ sono tantini per metterla insieme alla 4C
Ritratto di Fr4ncesco
1 dicembre 2017 - 23:06
Si avete ragione, mi riferivo più allo schema meccanico e alle dimensioni ma per potenza e prezzo è una rivale di 911, Evora...
Ritratto di studio75
2 dicembre 2017 - 11:14
5
se l'euro torna a 1,20 il controvalore si abbassa a 83k euro. Poi ci sono da considerare i problemi di una rete assistenza inesistente. dubbi sull'affidabilità di un 4 cilindri. dubbi su tutto insomma. La linea mi pare già datata, sembra una sportiva di dieci/15 anni fa.
Ritratto di Leonal1980
2 dicembre 2017 - 14:17
3
Condivido sul frontale datato, ma il posteriore è bellissimo
Ritratto di moris_com
3 dicembre 2017 - 10:09
ma e non lo si vede neanche?
Ritratto di Chromeo
3 dicembre 2017 - 00:16
Dubbi sull'affidabilità? Il 2.5 è una elaborazione del 2.3 EcoBoost che Ford monta su Focus RS e Mustang. Ora se Ford non fosse probabilmente il miglior costruttore per quel che concerne i propulsori compatti e sovralimentati e se Saleen non fosse una delle migliori aziende specializzate in elaborazioni per propulsori Ford/GM/Chrysler potrei anche darti vagamente ragione, ma vagamente eh.
Ritratto di studio75
3 dicembre 2017 - 09:01
5
non so...sono sempre 450cv spremuti da un 4 cilindri (un record?). La linea posteriore è meno banale dell'anteriore, vero.
Pagine