NEWS

La sportiva che viene dall'Olanda

28 dicembre 2011

Si chiama Savage Rivale Roadyacht GTS ed è una supersportiva convertibile a quattro porte. Costruita su un'ossatura in acciaio, ha un 6.2 V8 da 670 CV che, secondo il costruttore, le fa superare i 330 km/h e scattare da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi.

CONVERTIBILE ORIGINALE - Il mondo delle supercar potrebbe arricchirsi di un nuovo attore, la Savage Rivale. Si tratta di un nuovo marchio proveniente dai Paesi Bassi, che punta a lanciare la prima sportiva convertibile con quattro porte ad ali “di gabbiano”, la Roadyacht GTS. Ideata nel 2009 da Emile Pop e Justin De Boer, due studenti olandesi di ingegneria meccanica, la Roadyacht GTS è attualmente ancora in fase di sviluppo. Recentemente la piccola casa ha diffuso un video (più sotto) che ritrae la vettura sulle strade del Principato di Monaco.

Savage rivale roadyacht 4
Photo credit: G.B. Photography.


MOTORE DELLA CORVETTE
- Lunga 453 cm, larga 200 e alta 116, la Roadyacht GTS è costruita su una poco sofisticata struttura in tubi in acciaio ad alta resistenza e utilizza pannelli in fibra di carbonio per la carrozzeria: secondo il costruttore l'auto pesa solo 1280 kg. Il suo "cuore" è un 6.2 V8 di origine Corvette, dotato di sovralimentazione e montato in posizione anteriore: è abbinato alla trazione posteriore e al cambio automatico. Il costruttore dichiara una potenza di 670 CV e 730 Nm di coppia, quanto basta per far scattare l'auto da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi e farle superare i 330 km/h. Le sospensioni sono di tipo a doppio triangolo, con ammortizzatori regolabili della Koni e ruote di 20 pollici: i pneumatici anteriori sono da 255/25, quelli posteriori da 325/25. 

Savage rivale roadyacht 2


UN MERCATO SPIETATO
- Il settore delle sportive e di lusso non è nuovo a piccoli costruttori che cercano di ritagliarsi il proprio spazio. Un obiettivo ambizioso che per essere raggiunto, oltre a un prodotto esclusivo e di qualità, richiede anche una solida base finanziaria. Negli ultimi anni, solo due costruttori sono riusciti nell'intento, raggiungendo una certa notorietà tra gli appassionati: sono l'italiana Pagani e la svedese Koenigsegg.



Aggiungi un commento
Ritratto di juvefc87
28 dicembre 2011 - 18:21
soprattuto xkè è x 4 con posti comodi, chiusa non mi convince! hanno fatto bene a girare il video a montecarlo xkè solo li potra girare quest'auto
Ritratto di P206xs
28 dicembre 2011 - 18:24
Originale......spero per loro e per i loro finanziatori che abbia fortuna.......
Ritratto di 9elaisa1
30 dicembre 2011 - 15:11
Sarà anche molto originale, ma se ci fai caso gli esterni assomigliano molto al prototipo della Ford (Evos).
Ritratto di mustang54
28 dicembre 2011 - 18:54
2
a dir lo stesso fatto, ma la saga di Burnout colpisce ancora...
Ritratto di sandrino91
28 dicembre 2011 - 18:56
complimenti troppo bella questa auto
Ritratto di Robx58
28 dicembre 2011 - 19:01
12
originale e spaziosa, che riesca ad avere un seguito, dipende da chi vorrà affrontare spese di una certa consistenza.
Ritratto di gig
28 dicembre 2011 - 19:38
Sia chiusa sia aperta
Ritratto di Claus90
28 dicembre 2011 - 20:04
quest'auto è un casino non mi piace
Ritratto di apm
28 dicembre 2011 - 20:14
Bella è bella, ma almeno dietro due porte normali no eh? magari ad armadio stile RX-8, così è esagerata fin troppo
Ritratto di MatteFonta92
28 dicembre 2011 - 21:42
3
Bella e originale questa supercar olandese (come ricordato dal colore della carrozzeria). Da notare che molte auto di piccoli costruttori come questo che montano motori americani (come la SVS Codatronca, che monta il motore della Viper), per dare loro una potenza più adatta alla cilindrata di solito aggiungono un turbocompressore. Per darvi un'idea, la Corvette Z06 (la versione più "cattiva" della Corvette C6) monta un V8 da 7.0 litri, ma eroga "solo" 513 cavalli, mentre la Savage da un 6.2 ne sviluppa ben 670.
Pagine