NEWS

Sciopero dei trasporti: Uber gratis? A Roma, no...

31 marzo 2015

Uber aveva offerto una corsa gratuita a chi si fosse presentato con un biglietto dei mezzi pubblici. Ma, a Roma, c’è chi ha pagato ben 12 euro…

Sciopero dei trasporti: Uber gratis? A Roma, no...
UNA PROVA ANDATA MALE - Fa discutere l’iniziativa di Uber, l’app californiana che il 30 marzo, giornata di sciopero di tram, bus e metro, ha offerto una corsa gratis a chi si fosse presentato con un biglietto o un abbonamento dei mezzi pubblici (vedi news qui). In realtà, a qualcuno le cose non sono andate per il verso giusto: come racconta una giornalista della redazione romana del Corriere.it. Al di là dell’attesa prolungata della vettura, per di più grigia e non nera (“Si è scolorita”, si è giustificato il driver…), alla fine sulla carta di credito della “tester” sono stati addebitati ben 12 euro. Perché, così le spiega Uber in una mail, la cliente non ha rispettato le procedure. Morale? Ha pagato più che se avesse scelto un taxi.
 
LA PAROLA A SINDACATI E GARANTE - Intanto, l’Unione sindacale di base accusa Uber di “aver innescato una guerra tra poveri nel servizio taxi. Un volgare sabotaggio, già visto in precedenza ai danni dei lavoratori autoferrotranvieri della città di Genova, che pone gli operatori di Uber in comportamenti palesemente antisindacali”. Sulla questione è intervenuto anche Roberto Alesse, presidente dell’Autorità scioperi in un’intervista a “Italia Sotto Inchiesta” (RadioUno): “Uber è un servizio privato che, allo stato attuale, non è soggetto ad alcuna disciplina, neanche a livello comunitario. È arrivato il momento di riflettere su questa vicenda: chi entra nel mercato non può operare in assenza di regole chiare”. 
 
Uber gratis durante lo sciopero dei mezzi: corretto?
No
60%
  • No
    60%
  • 33%
  • Non so
    7%
Aggiungi un commento
Ritratto di NURS
1 aprile 2015 - 12:44
Forse i sindacati e servizi vari non hanno compreso che siamo in un economia parzialmente libera, e che forse è ora di smetterla di battere i piedi e frignare come dei bambinelli viziati di fronte a situazioni del genere.
Ritratto di degrel0
2 aprile 2015 - 09:02
Uber fuori legge!