NEWS

Seat Arona: la piccola suv “made in Spain”

26 giugno 2017

Basata sulla Ibiza, di cui riprende le linee e i motori, la Seat Arona sarà nelle concessionarie a dicembre 2017.

Seat Arona: la piccola suv “made in Spain”

NUOVE PROSPETTIVE - La Seat ha venduto l’anno scorso 410.200 vetture e recuperato terreno dopo anni di saliscendi, complice il buon successo della Leon e il convincente esordio della suv Ateca (in vendita da luglio 2016). Le prospettive dell’azienda sono destinate a migliorare ulteriormente, grazie a due nuovi modelli che arriveranno fra quest’anno e il prossimo: a dicembre 2017 (da circa 16.000 euro) sarà disponibile la piccola suv Seat Arona, mentre nel 2018 arriverà una suv lunga circa 470 cm “cugina” della Skoda Kodiaq. La vettura su cui l’azienda ripone maggior fiducia a livello di vendite è la Arona, mostrata oggi in anteprima, che rientra all’interno di una categoria molto gettonata in Europa e premiata dalle vendite, la stessa in cui rientrano la Renault Captur e le recenti Hyundai Kona e Kia Stonic. Gli analisti stimano che i modelli di questa categoria venduti in Europa possano aumentare fino agli 1,8 milioni del 2020.

TETTO IN CONTRASTO - Costruita nella fabbrica di Martorell, in Spagna, la Seat Arona ha dimensioni paragonabili alle concorrenti citate, a partire dalla lunghezza (414 cm), superiore di 8 cm rispetto alla Ibiza da cui riprende le linee della carrozzeria e la base meccanica: la casa spagnola ha utilizzato il pianale MQB-A0, scelto anche dalla nuova Volkswagen Polo e disponibile solo con la trazione anteriore. Gli ingombri esterni sono maggiori rispetto all’Ibiza non solo da un paraurti all’altro, ma anche in altezza (10 cm in più) e nel posto di guida: i sedili dei passeggeri sono rialzati di 6,2 cm e lo spazio per la testa cresce di 3,7 cm nella parte anteriore e 3,3 cm in quella posteriore. La casa spagnola promette una maggiore abitabilità interna e dichiara una capacità di 400 litri per il vano bagagli, a sufficienza per le esigenze di una famiglia. In tema di personalizzazione vengono proposti abbinamenti bicolore, complice la possibilità di ordinare il tetto ed i montanti anteriori in grigio, nero o arancione.

ANCHE A METANO - I motori della Seat Arona sono cinque: i benzina a tre cilindri 1.0 TSI (95 CV o 115 CV) e quattro cilindri 1.5 TSI (150 CV); il diesel 1.6 TDI da 95 CV o 115 CV e il 1.0 TSI a benzina/metano, da 90 CV, ordinabile però da metà 2018. Le due unità da 95 CV sono abbinate al cambio manuale a 5 rapporti, ma in opzione si potrà avere anche l’automatico doppia frizione DSG a 7 marce. Gli altri motori adottano invece il manuale a 6 rapporti (optional il DSG). La Seat Arona si potrà ordinare negli allestimenti Reference, Style, FR ed Excellence, con un lungo elenco di accessori e dotazioni in tema di sicurezza e assistenza alla guida: ci saranno ad esempio il sistema multimediale con connettività Apple CarPlay e Android Auto, l’impianto audio della Beats con 8 altoparlanti, lo schermo nella plancia di 8 pollici, il sistema anticollisione e l’assistente di parcheggio, la ricarica senza fili per gli smartphone e la frenata automatica d’emergenza.

VIDEO
Seat Arona
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
24
47
44
41
47
VOTO MEDIO
2,8
2.802955
203


Aggiungi un commento
Ritratto di VEIIDS
26 giugno 2017 - 20:06
Ammazza che schifo...
Ritratto di ct46
26 giugno 2017 - 20:19
Bruttissima,una copia in piccolo mal riuscita della Ateca con chicca del montante posteriore stile SsangYong Tivoli..sproporzionata,se togli quei cerchi enormi rimane un auto davvero anonima,mi aspettavo di più da Seat,un marchio che tutto sommato non mi dispiace.
Ritratto di xtom
28 giugno 2017 - 14:08
Beh dai, non è brutta come la Tivoli, però concordo, da SEAT ci si poteva aspettare molto di più. La fiancata ed il posteriore potevano essere più sportivi, con una linea di cintura più alta, un lunotto più inclinato e con la terza luce ed il montante posteriore più in stile Leon. Peccato.
Ritratto di maxxx666
26 giugno 2017 - 20:19
Mi viene da dire che sono meglio le Ssangyong.
26 giugno 2017 - 20:29
2
La Ateca mi piace abbastanza, questa sembra una Captur "skodizzata".... No aspè... E' una Seat.
Ritratto di ct46
26 giugno 2017 - 20:56
Fr4ncesco concordo sul fatto che la Ateca è abbastanza piacevole,questa Arona vorrebbe fargli il "verso" con qualche uscita sbarazzina ma il risultato mi sembra non eccelso,ovviamente per gusto personale. PS vero che a primo impatto somiglia alla Captur :D
26 giugno 2017 - 22:38
2
A me ha abbastanza deluso perchè appunto l'Ateca mi piace e trovo l'Ibiza una delle migliori nuove proposte. Tuttavia me l'aspettavo perchè i SUV troppo piccoli diventano troppo "giocattolosi" e alla lunga, almeno a me, stufano. Fatta eccezione per qualcuno, ad esempio il Captur lo trovo invece riuscito (e forse per questo imitato).
Ritratto di AMG
27 giugno 2017 - 10:21
Quoto, ricorda la Captur e si mescola alle linee Skoda per tristezza...
Ritratto di MaurizioSbrana
26 giugno 2017 - 20:39
1
Vedo tanti commenti negativi, per ora, non avendola vista dal vivo, mi limito a dire che non mi sembra male, mi sembra personale e "giusta" come vettura... quello che chiede il mercato in questo momento...
Ritratto di Magnificus
26 giugno 2017 - 20:47
Concordo...e non costerà tanto di più di una panda cross
Pagine