NEWS

La terza suv della Seat si chiamerà Tarraco

20 febbraio 2018

La Seat Tarraco è una suv medio-grande che entrerà in produzione a fine 2018. Il nome è stato scelto con un sondaggio su internet.

La terza suv della Seat si chiamerà Tarraco

ORIGINI SPAGNOLE - Anche la terza suv della Seat prenderà il nome da una città spagnola. In questo caso sarà Tarraco, come la città catalana fondata nel 218 a.C. (oggi conosciuta come Tarragona) che fu a quell’epoca la principale base romana in Spagna. I resti archeologici di Tarragona sono stati inseriti da anni fra i Patrimoni mondiali dell’Unesco. Il nome Seat Tarraco è stato individuato dopo una lunga selezione via internet, a cui secondo il costruttore spagnolo hanno partecipato oltre 146.000 persone da 134 nazioni. Tarraco ha raccolto il 35,52% delle preferenze ed è stato preferito a Avila (28,74%), Aranda (26,91%) e Alboran (8,83%).

STILE PIÙ DECISO - Nell’occasione la Seat ha mostrato una prima immagine di anticipazione della Tarraco (qui sopra), che avrà dimensioni superiori alla Seat Ateca (lunga 436 cm) e sarà costruita sulla stessa base delle Skoda Kodiaq e Volkswagen Tiguan Allspace: la lunghezza dovrebbe aggirarsi quindi intorno ai 470 cm. La Seat Tarraco avrà un look più sportiveggiante delle Skoda e Volkswagen, come si può intuire dal frontale, in cui spiccano i sottili fari a led e la mascherina di nuovo disegno rispetto alle recenti Arona e Ateca. La Seat ha annunciato che il nuovo modello sarà presentato entro fine 2018, quindi possiamo aspettarci l’anteprima al Salone dell’automobile di Francoforte (20-27 settembre).



Aggiungi un commento
Ritratto di littlesea
20 febbraio 2018 - 09:31
2
Ne venderanno almeno 100 prima della fine dell'anno? Chissà... È irritante però constatare che con i soldi risparmiati grazie all'inerzia UE nei confronti di VW per il caso diesel gate, I crucchi stiano spendendo e spandendo in modelli inutili e di estrema concorrenza interna... La solita insolenza tedesca...
Ritratto di Scaloppo
20 febbraio 2018 - 10:17
è l'opposto in realtà, quello che costa è lo sviluppo di piattaforma e motori, cosi spalmano l'investimento su tutti i marchi e devono solo vestire la base con i vari marchi che hanno. In pratica non sviluppano davvero modelli concorrenti.
Ritratto di littlesea
20 febbraio 2018 - 11:35
2
mica tanto...converrai che la "differenziazione" ha dei costi...e neanche tanto morigerati...
Ritratto di littlesea
20 febbraio 2018 - 16:58
2
Non è faziosità... É solo tanta rabbia per un comportamento INSOLENTE e arrogante da parte loro!! Ci sono migliaia di clienti, me compreso, che attendono risposte SERIE (e risarcimento) per le loro PORCATE commerciali... Ma tu non ne sai nulla, vero?
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
20 febbraio 2018 - 18:54
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di Mattia Bertero
20 febbraio 2018 - 18:58
3
X FXX88. Io da possessore di una Polo 1.2 TDI coinvolta nello scandalo ho aderito alla Class Action di Altroconsumo che richiede un risarcimento minimo (ma con possibilità d'aumentare) del 15% del valore iniziale della macchina. Il danno sta nel fatto che la Volkswagen ha volutamente venduto all'acquirente una vettura non conforme, questa può definirsi truffa ne più ne meno.
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
15 aprile 2018 - 16:45
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di littlesea
20 febbraio 2018 - 22:41
2
Che danni ho avuto? Ma secondo te, io acquisto una vettura (anche) per adeguarmi alle pressanti e stringenti limitazioni del traffico imposte dagli enti locali... E poi? Mi ritrovo ad aver speso denaro in più per un:auto che, alla fine era sostanzialmente un euro 4...che avrei trovato anche usata a pochi km ovvero di fine serie a "solo" qualche migliaio di euro in meno...
Ritratto di Leonal1980
21 febbraio 2018 - 23:42
3
Littlesea ma cosa parli per cose che hai letto, se provi solo invidia e non possiedi e non vuoi possedere auto del gruppo?
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
15 aprile 2018 - 16:50
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Pagine