Skoda Kamiq: per la città e la famiglia

5 marzo 2019

Lunga 424 cm, la crossover Kamiq offre tanto spazio per i passeggeri e un ampio baule.

Skoda Kamiq: per la città e la famiglia

NON TEME I CARICHI “PESANTI” - La trazione sulle quattro ruote non è un requisito indispensabile fra chi sceglie una crossover di dimensioni compatte. Sono più importanti altre caratteristiche, a partire dallo spazio a bordo e da un baule a prova di vacanza. La Skoda è andata in questa direzione al momento di sviluppare la crossover Skoda Kamiq, un modello che fa il suo debutto qui al Salone di Ginevra 2019 e si rivolge in particolare alle famiglie, che troveranno in quest’auto una perfetta “alleata” per la vita di tutti i giorni. Pur senza il divano scorrevole, infatti, la Kamiq offre tanto agio per i passeggeri posteriori e ha fra i suoi “assi” un baule con almeno 400 litri di capacità, che diventano 1395 litri ripiegando gli schienali del divano, ma per caricare oggetti molto lunghi è possibile anche reclinare lo schienale del sedile anteriore sinistro.

SOBRIA MA MODERNA - La Skoda Kamiq è lunga 424 cm e si ispira alle più grandi suv Karoq e Kodiaq, ma il suo aspetto cambia per effetto dei nuovi fari, perché le sottili luci diurne sono più in alto dei fari principali (finora era il contrario). La fiancata è scolpita, con la scalfittura alla base dei vetri a renderla più tridimensionale, mentre al posteriore spiccano i sottili fanali che convergono verso il centro del portellone, dov’è presente il nome Skoda in stampatello. La zona di guida è poco appariscente come in tutte le Skoda, ma si apprezza il tentativo di renderla più moderna e al passo con i tempi, complice lo schermo di 10,25” della strumentazione digitale (optional) e il rinnovato schermo a sfioramento nella consolle, che arriva a misurare 9,2” per gli allestimenti più costosi (è di 6,5 per le versioni base)”: non è più incassato nel mobiletto, ma sporge come sulla Scala e dà l’idea di essere sospeso.

6 MARCE PER TUTTE - L’arrivo nei concessionari della Skoda Kamiq 2019 è fissato per l’autunno 2019, quando verranno consegnati i motori a benzina, diesel e gas metano. A benzina sono i 3 cilindri 1.0 da 115 CV e 1.5 da 150 CV, mentre il diesel a 4 cilindri 1.6 eroga 115 CV. Per risparmiare al distributore c’è il 1.0 da 90 CV della Kamiq G-Tec, dove al serbatoio della benzina sì affiancano tre bombole per il metano.. Optional il cambio robotizzato DSG doppia frizione a 7 marce, in alternativa al manuale a 6 marce. L’equipaggiamento sul fronte della sicurezza è molto completo, perché la Kamiq 2019 può avere la frenata d’emergenza automatica, il mantenimento in corsia o il regolatore di velocità adattivo.

VIDEO
Skoda Kamiq
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
15
17
13
12
14
VOTO MEDIO
3,1
3.09859
71


Aggiungi un commento
Ritratto di 82BOB
5 marzo 2019 - 21:14
Dopo aver visto la T-Cross questa sembra una 8C Competizione! La trovo nel complesso non brutta, ma non è la tipologia di auto che mi piace... Poi, a parte 10 cm di lunghezza, non ha nulla di più della Arona (che trovo più gradevole esteticamente)! L'assenza delle protezioni poi la rende meno pratica in città e nel fuoristrada leggero!
Ritratto di Gianni.ark
18 marzo 2019 - 23:41
Forse è la meglio riuscita delle tre...