SsangYong LIV-2: una concept per Parigi

13 settembre 2016

La SsangYong ha diffuso i disegni della concept car LIV-2 che dovrebbe prefigurare la prossima suv Rexton.

SsangYong LIV-2: una concept per Parigi

PROPOSTA DEFINITIVA - La SsangYong punta in alto, annunciando la presentazione all'imminente Salone di Parigi della LIV-2, concept car di una suv di dimensioni generose e dalle ambizioni notevoli, che la casa coreana definisce “premium”, cioè prestigiosa. La LIV-2 rappresenta lo sviluppo della precedente concept LIV-1 esposta nel 2013 e dovrebbe prefigurare la nuova generazione della SsangYong Rexton, modello che potrebbe essere lanciato nel 2017.

NUOVA PERSONALITÀ DEL MARCHIO - Lo stile della SsangYong LIV-2 è nuovo e la stessa casa dichiara che rappresenta un po’ la sintesi della nuova personalità del marchio. Nei disegni diffusi, si nota una linea incisiva, con tratti sicuri che modellano la vettura conferendole una personalità robusta e grintosa. Particolari che si fanno notare sono i profili dell’insieme del frontale costituito dalle prese d’aria e dai gruppi ottici secondari. A spiccare sono le parti ai lati, con un vistoso gioco di rilievi e forme spigolose. Analogo motivo grafico è ripreso nella parte posteriore, con il design che raccorda in maniera insolita il paraurti con le due luci secondarie poste in basso, che dovrebbero essere a led. Il colpo d’occhio d’insieme posteriore comunque appare abbastanza convenzionale, nonostante l’abbondanza di linee, dal lunotto sino alla parte più bassa. Quanto alla vista laterale, essa mette in risalto la linea di cintura alta e ininterrotta dai fari anteriori ai gruppi ottici posteriori, al di sotto di cui si notano i motivi in risalto sopra le ruote.

ABITACOLO PER QUATTRO - Tra le quattro immagini disponibili della SsangYong LIV-2 ce n’è una che è una sorta di schizzo dell’abitacolo in cui si fa notare la soluzione a quattro posti, con i due posteriori separati da un abbondante  elemento che potrebbe contenere vani portaoggetti o dispositivi multimediali. Sulla plancia pare di indovinare un abbondante display collocato in alto, esattamente sopra la console. Oltre alle immagini, la SsangYong ha anticipato anche una indicazione per quel che riguarda il motore, annunciando  che la LIV-2 può essere mossa dal turbodiesel 2.2 Euro 6 della casa o da nuovo benzina GDI turbo 2.0 che saranno ripresi, presumibilmente, dal modello di serie.



Aggiungi un commento
Ritratto di M93
13 settembre 2016 - 09:38
SsangYong LIV-2 - Muso e coda non male, ma vista laterale davvero pesante, sensazione acuita anche dal generoso sbalzo posteriore e dal montante C molto ingombrante.
Ritratto di michele rizzo
13 settembre 2016 - 14:29
Questo prototipo conferma la sensazione che mi danno le ultime SsangYong, ci vedo un non so che di Saab, in generale questo mi piace, be le fiancate + ke pesanti le definirei massicce! per quanto riguarda lo sbalzo posteriore concordo ma credo lo fasciano x risparmiare così utilizzano la stessa piattaforma senza doverla modificare!