NEWS

È in edicola il nuovo numero di alVolante

8 dicembre 2018

Tutte le auto che vedremo nel 2019. Un’inchiesta in sei città italiane per scoprire se ci si può fidare dei distributori self-service di carburante. E, come sempre, tante prove e impressioni di guida.

È in edicola il nuovo numero di alVolante

UN PIENO DI NOVITÀ - La fine dell’anno è il momento migliore per guardarsi un po’ attorno, se si ha intenzione di cambiare auto, nei mesi successivi. E, proprio a chi ci sta pensando, il nuovo numero di alVolante dedica un ampio servizio sulle auto in arrivo nel 2019 (alcune guidate in anteprima, come la Mercedes Classe B e l’Audi e-tron), con foto o ricostruzioni dei modelli più importanti. Si va dalle piccole Opel Corsa, Peugeot 208 e Renault Clio a berline medie di successo, come la Volkswagen Golf (giunta all’ottava generazione) e la BMW Serie 1. Attesa pure la Mazda 3, che si propone con una linea accattivante. Tra le sportive emergono due auto su tutte: la Porsche 911, profondamente evoluta, pur restando fedele all’impronta stilistica tradizionale, e la BMW Z4, che torna alla capote in tela. Tante - ovviamente - le proposte tra le suv e le crossover (dall’Audi e-tron alla Range Rover Evoque) e le ibride ed elettriche, sempre più richieste, specie nei centri urbani, dove le limitazioni alla circolazione si fanno stringenti. 

SPECIALE IBRIDE - Da non perdere la panoramica delle più interessanti vetture ibride, che al motore termico abbinano uno o più unità elettriche. Certo, non sono le auto ideali per chiunque; le diesel, infatti, restano ancora imbattibili per chi macina parecchi chilometri fuori città. Tuttavia, le “bimotore” piacciono sempre di più, perché inquinano e consumano meno, soprattutto in città, con un’immagine di auto tecnologica, amica dell’ambiente. Vi “raccontiamo” i modelli più venduti, spiegando le differenze fra i diversi sistemi.

PER SOGNARE ALLA GRANDE - È l’auto progettata per chi cerca il massimo nelle prestazioni (e ha un ricchissimo portafogli): l’auto da sogno di questo mese è la Bugatti Divo, una supercar estrema che sotto il cofano posteriore mette in mostra un 16 cilindri a doppia V di 8 litri da ben 1500 CV, capace, secondo la casa, di farla scattare da 0 a 100 km/h in 2,4 secondi e raggiungere i 380 km/h. Basata sulla Chiron, è più leggera e ha una messa a punto che privilegia l’agilità. Il prezzo? Degno di tanto portento: si parla di 5 milioni di euro! 

LE NOSTRE IMPRESSIONI DI GUIDA - Tra i primi contatti, segnaliamo quelli della Dacia Duster 1.6 a Gpl, della rinnovata Renault Clio e della Mercedes-AMG A 35, la versione più cattiva della berlina media tedesca, che, grazie al suo 2.0 turbo da 306 CV offre accelerazioni entusiasmanti e un esaltante rombo allo scarico.

VISTE E PROVATE - Per quanto riguarda le prove, trovate quella della Hyundai i20 1.0 T-GDI turbo a benzina da 100 CV: appena rinfrescata, si conferma comoda e accogliente. Un’altra vettura sottoposta al rilevamento strumentale delle prestazioni e dei consumi è la famigliare Mercedes C SW 220 C 4Matic a trazione integrale: ha buone doti dinamiche. Completano l’elenco, il test della Fiat 500X 1.3 T4, col brillante 1.3 turbo a benzina da 150 CV, quello della Honda CR-V 1.5T, tutta nuova, e della suv Audi Q8 50 TDI, agile a dispetto delle dimensioni (è lunga 499 cm), e stracarica di tecnologia. 

AUSILI ALLA GUIDA: FUNZIONANO? - Questo mese abbiamo messo sotto la lente quattro sistemi elettronici di assistenza alla guida (la frenata automatica d’emergenza, il cruise contro adattativo, il mantenimento in corsia e l’anti-colpo di sonno) che tutelano la vita e il portafogli. Le vetture protagoniste di questo test sono: DS7 Crossback, Kia Ceed Sportswagon, Nissan Qashqai, Volkswagen Tiguan Allspace e Volvo XC40. Risultato? La perfezione è lontana, ma sull’utilità non si discute.

I SELF-SERVICE DICONO LA VERITÀ? - La spesa per benzina e gasolio è una voce consistente del bilancio famigliare: per risparmiare si possono scegliere i distributore meno cari, certo, ma si deve confidare che la quantità di carburante erogato corrisponda effettivamente a quello pagato. Per scoprire se c’è da fidarsi ci siamo recati in incognito in sei città italiane, muniti di una sofisticata attrezzatura di misurazione, ed esaminato 30 distributori self-service. Scoprite com’è andata a finire. 

SPECCHIETTI PER LE ALLODOLE? - Da non perdere l’indagine che abbiamo condotto in varie concessionarie di Milano, Roma e Napoli per verificare se alle promozioni sul web corrisponde, nei saloni di vendita, la disponibilità in pronta consegna delle vetture protagoniste delle campagne promozionali. Queste ultime riguardavano Audi Q2, BMW X2, Mercedes A, Mini a tre porte e SSangYong Rexton. Come spesso succede, non è quasi mai così. Comunque, in alternativa ci hanno proposto soluzioni di un certo interesse. Con tempi di consegna ragionevoli. 

I NOSTRI LISTINI - Chiudono il giornale, come tutti i mesi, il grande listino (illustrato e commentato) delle auto nuovo e quello (con le quotazioni Eurotax) dell’usato. In aggiunta alle occasioni a chilometri zero (1799, questo mese, con sconti fino al 48%) per chi vuole risparmiare.

VIDEO


Aggiungi un commento
Ritratto di Gianlupo
8 dicembre 2018 - 13:27
Dispiacendomi per MirtilloHIV che si trova nel posto sbagliato e o è malato veramente (e comunque...) o HIV sta per H4 in numeri romani (e comunque...) o è un poveraccio e basta (quindi ci sta benissimo che gli piacciano i magazine/programmi di cucina), non vedo l'ora di leggere il numero di Gennaio 2019. In particolare, voglio vedere i consumi effettivi della 500X 1.3 T4, dopo i deludenti 12,4 km/l di media dello stesso modello equipaggiato col 3 cilindri (consumi esattamente pari a quelli di Seat Leon Cupra e Honda Civic Type R con motori 2 litri 4 cilindri da 300 cv).
Ritratto di FOXBLACK
8 dicembre 2018 - 13:45
È un po che seguo le baggianate dette dal mirtillo. ..penso si tratti della trovata del @@@@@ di un account fasullo per mettere zizzagna nei commenti. ...comunque può benissimo seguire la cucina. ...
Ritratto di Furai
10 dicembre 2018 - 21:10
Concordo in pieno, sono rimasto imbarazzato dalla prova delle piccole SUV, io Renegade 1.0 è stato il peggiore in tutte le prove più importanti, aveva i consumi più alti e le prestazioni peggiori tra tutte quelle provate nonostante sia il motore più recente... Incredibile
Ritratto di Abbalex
12 dicembre 2018 - 08:54
E' un cubo pesante che si muove, la colpa dei consumi sono tutti li.
Ritratto di Gianlupo
8 dicembre 2018 - 16:18
Hai solo 14 commenti, sei nuovo: cancella quindi l'account, cambia nickname (semmai "mettendoti in scia" a me, ma se proprio vuoi farti del male) e sceglitene uno che sia "tuo", e divertiti poi sul blog, anche esprimendo opinioni estreme, basta che le sostanzi. Tutti abbiamo da imparare da tutti, non vorrei perdermi il tuo contributo. Un saluto.
Ritratto di Gianlupo
8 dicembre 2018 - 18:37
Questo "Gianlupo" ha solo 3 commenti... Solo uno sciocco ci cascherebbe. Se poi hai legami con certi individui, vai pure avanti che ti fai male da solo.
Ritratto di Gianlupo
8 dicembre 2018 - 18:55
Questo "Gianlupo" ha solo 3 commenti... Solo uno sciocco ci cascherebbe. Se poi hai legami con certi individui, vai pure avanti che ti fai male da solo.
Ritratto di Gianlupo
8 dicembre 2018 - 20:08
Per violazione della policy del sito.
Ritratto di Gianlupo
9 dicembre 2018 - 10:48
Per violazione della policy del sito.
Ritratto di otttoz
8 dicembre 2018 - 18:51
domani corro in edicola!
Pagine