NEWS

Strisce pedonali: in Islanda sono ad effetto 3D

9 ottobre 2017

L’azienda Vegamálun ha disegnato sull’asfalto attraversamenti in 3 dimensioni per “ingannare” l’occhio degli automobilisti e farli rallentare.

Strisce pedonali: in Islanda sono ad effetto 3D

OCCHIO INGANNATO - Molte amministrazioni comunali hanno studiato accorgimenti di vario tipo per aumentare la sicurezza in prossimità degli attraversamenti pedonali, aree in cui le persone al volante devono rallentare per concedere la precedenza ai pedoni, pena una multa da 142 a 646 euro secondo il Codice della Strada: pitturare l’asfalto in prossimità delle “zebre” con vernici facilmente visibili, rialzare l’attraversamento dal terreno o illuminarlo con piccoli led. A Ísafjördur, in Islanda, hanno escogitato una soluzione ancora più originale e all’apparenza efficace: disegnare gli attraversamenti in maniera da “ingannare” l’occhio e far sembrare le strisce pedonali dei parallelepipedi appoggiati sull’asfalto.

SOLUZIONE EFFICACE - L’idea è venuta ad un’azienda del posto, la Vegamálun, che si occupa della costruzione e della manutenzione delle strade nel Paese. La Vegamálun ha disegnato sull’asfalto strisce pedonali ad effetto 3D e seguito così l’esempio di Nuova Delhi, città in cui questa novità è stata introdotta nel 2016 e sembra aver fornito buoni risultati: stando al sito internet Hindustan Times, che cita un funzionario di Polizia, la velocità media in prossimità degli attraversamenti tridimensionali è diminuita da 50 a 30 km/h dopo il passaggio alle nuove zebre pedonali. L’amministrazione di Ísafjördur ha accettato la proposta della Vegamálun in poche settimane, secondo il sito Iceland Review.

Aggiungi un commento
Ritratto di beniamino zompa
9 ottobre 2017 - 16:15
Una soluzione. Davvero. Da fare subito per verificarne l'efficacia. Ottimo
Ritratto di AMG
9 ottobre 2017 - 18:11
Ahahah efficace, almeno finché non ti abitui
Ritratto di lucios
9 ottobre 2017 - 19:02
3
Bellissime!
Ritratto di puccipaolo
9 ottobre 2017 - 19:21
4
furba e soprattutto low cost. Funziona solo per i sensi unici. In Italia le disegnerebbero al contrario......già me lo vedo
Ritratto di Fr4ncesco
9 ottobre 2017 - 19:48
Le reputo non solo inutili ma pericolose, le auto potrebbero inchiodare inutilmente vedendosi questi ostacoli virtuali e provocare tamponamenti. L'effetto dei dossi (in senso negativo) senza rompere l'assetto.
Ritratto di BARRACUDA74
9 ottobre 2017 - 19:56
Truffa in piena regola.. non mi stupirei se l adottasse lo stato italiano, visto che ci truffa beatamente dalla mattina alla sera!!!!!!!!!!!!!!
Ritratto di elitropi cristian
9 ottobre 2017 - 21:24
GRANDI !!!
Ritratto di mika69
10 ottobre 2017 - 11:08
Pericolosissime. Ma quando è nuvoloso, cancellano l'ombra ?
Ritratto di alminore
10 ottobre 2017 - 15:27
1
servono solo a chi le percorre la prima volta ! molto meglio quelle rialzate mobili se le percorri alla giusta velocità si appiatiscono evitando sbalzi !!!
Ritratto di ELAN
11 ottobre 2017 - 17:46
Godo