NEWS

Suzuki Baleno: debutta con la WEB S Edition

3 dicembre 2015

Costa 15.900 euro e prevede una ricca dotazione di serie. I suoi acquirenti la riceveranno con qualche giorno d’anticipo rispetto all’arrivo nei concessionari.

Suzuki Baleno: debutta con la WEB S Edition
SOLO VIA INTERNET - La Suzuki Baleno arriverà nelle concessionarie soltanto ad aprile del 2016. Chi volesse riceverla per primo ha oggi l’opportunità di prenotare un esemplare della serie speciale WEB S Edition (nelle foto), disponibile soltanto via internet e dall’ottimo rapporto in termini di prezzo/dotazione: l’automobile sarà in vendita a 15.900 euro e prevede di serie i cerchi in lega da 16 pollici, le luci diurne a LED, il navigatore satellitare ed alcuni elementi specifici, come ad esempio lo spoiler posteriore in tinta carrozzeria ed i tappetini personalizzati. I primi esemplari verranno consegnati ad inizio marzo, in anticipo rispetto al lancio ufficiale.
 
COME ACQUISTARLA - La versione WEB S Edition può essere ordinata soltanto via internet, tramite il mini-sito dedicato http://shop.suzuki.it/auto/baleno-web-s/ oppure tramite il concessionario virtuale dove la Suzuki mette in vendita alcune versioni speciali di automobili già in commercio. Gli interessati dovranno registrarsi, fornire gli estremi del proprio conto PayPal e versare un acconto (500 euro), prima di ricevere la chiamata di un venditore; a questo punto si verrà invitati in concessionaria per definire l’acquisto e per stabilire le modalità di consegna. Il recesso dell’acconto dura 15 giorni, entro i quali il clienti potrà riavere indietro la somma versata.
 
ABITACOLO GENEROSO - La Suzuki Baleno misura in lunghezza 399 cm e va pertanto a sfidare le Fiat Punto e Volkswagen Polo, ma l’azienda giapponese ritiene che il modello possa considerarsi una valida alternativa alle vetture di lunghezza superiore: il vano bagagli misura 355 litri e viene descritto come il più generoso della categoria, mentre lo spazio per le ginocchia è anch’esso non comune per una vettura così compatta. La WEB S Edition può essere ordinata con il solo motore benzina da 1.0 litro, a tre cilindri, appartenente alla nuova famiglia Boosterjet: è un turbo con iniezione diretta e sviluppa 112 CV di potenza e 170 Nm di coppia.
 
FULL OPTIONAL - Nella dotazione di serie della Suzuki Baleno rientrano il regolatore di velocità adattivo (ACC), il sistema di frenata d’emergenza (RBS), i vetri elettrici anteriori e posteriori, il sistema d’ingresso senza chiave, il volante in pelle, il bracciolo centrale, il divano posteriore abbattibile (nello schema 60:40), uno schermo da 4,2 pollici nel quadro strumenti e l’impianto multimediale, composto da uno schermo tattile da 7 pollici e dai protocolli (Apple CarPlay e Mirror Link) per integrare lo smartphone. La Baleno WEB S Edition è disponibile soltanto con la vernice metallizzata Blu Boreale. Caratteristiche della versione sono anche i profili anteriori di colore rosso, la pedaliera sportiva e le finiture in rosso su leva del cambio e tappetini.
Suzuki Baleno
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
41
24
46
30
42
VOTO MEDIO
3,0
2.956285
183
Aggiungi un commento
Ritratto di Somy
3 dicembre 2015 - 12:25
la trovo bruttarella ma forse dal vivo fa un impressione diversa
Ritratto di clips12
3 dicembre 2015 - 12:34
Non sto nella pelle, deve essere mia in tutti i modi.
Ritratto di maxstilo
3 dicembre 2015 - 13:18
Le cose più intessanti di questa vettura sono il quadro strumenti (veramente bello) e il nuovo motore 1000 da 112 cv (anche se nel sito non riporta consumi e altre info). Per il resto non trovo che abbia una linea affascinante e neanche un prezzo invitante. Non sò chi potrà spendere quasi 16 mila euro per una vettura 1000 a benzina.....penso sia una scommessa persa in partenza visto che la nuova tipo (1.4 benzina) è in vendita a 12500 euro (e già questa è una scommessa avendo una linea 3 volumi).
Ritratto di Sepp0
3 dicembre 2015 - 13:46
La cosa più interessante di questa vettura (e della altre Suzuki tolto il Jimny) è che fortunatamente nessuno è obbligato a comprarla.
Ritratto di anarchico2
3 dicembre 2015 - 15:03
Questo vale per tutte, non vedo l'originalità del commento.
Ritratto di bepaul
3 dicembre 2015 - 17:44
1
Manca una trazione speciale su due ruote oppure la 4x4!
Ritratto di rikykadjar
3 dicembre 2015 - 20:21
3
Bella non lo è mq neppure brutta. Prezzo tutto sommato discreto vista la dotazione. Comunque il frontale è molto gradevole.
Ritratto di mirko.10
4 dicembre 2015 - 07:17
2
A questo prezzoooo!!! Ma assolutamente a partire e finire con fiat tipo!
Ritratto di MAXTONE
4 dicembre 2015 - 11:04
Non saprei. Le Suzuki affascinano per il marchio di solito o almeno a me ha sempre affascinato dai tempi della SJ410 (poi Samurai). La stessa Kizashi mi ha intrigato parecchio anche se poi ne ho vista solo una in giro. Questa Baleno mostra raffinatezze come i retrovisori con l'attacco sulle porte anziché al finestrino (molto più efficienti sul piano aerodinamico e più gradevoli) però il frontale che poi è il viso dell'auto, e' piuttosto scialbo e l'unica nota di personalità e' data proprio dal marchio sulla calandra. Anche dietro non brilla quanto a originalità mentre al contrario mi appaga molto la linea di cintura fluida e tondeggiante, piacevole e forse anche originale visto che oggi tutti fanno linee squadrate. Molto belli gli interni dal tocco minimal.
Ritratto di cris25
4 dicembre 2015 - 17:35
1
sembra "quasi" carina in questa veste, attendo di vederla dal vivo...
Pagine