Techrules Renn RS: abito “racing” per la coupé elettrica

20 febbraio 2018

Al Salone di Ginevra la Techrules mostrerà una versione da corsa della sua innovativa auto elettrica alimentata da una turbina.

Techrules Renn RS: abito “racing” per la coupé elettrica

PER LA PISTA - Il costruttore Techrules sarà presente al Salone dell’automobile di Ginevra (8-18 marzo) con la Renn RS, evoluzione in chiave sportiva della Renn, la vettura disegnata da Fabrizio e Giorgetto Giugiaro con un motore elettrico alimentato da una turbina, che la casa cinese ha in programma di mettere in vendita entro due anni. La Renn RS, anch'essa disegnata dai Giugiaro, viene mostrata per la prima volta attraverso un’immagine di anticipazione (qui sopra), da cui si capisce che avrà un posto di guida centrale in stile aereo da caccia, un enorme alettone posteriore, aperture di raffreddamento sui passaruota e appendici aerodinamiche molto pronunciate per rendere l’auto più stabile e “piantata” al suolo a forti velocità.

QUASI 1.300 CV - Progettata esclusivamente per l'utilizzo in pista, la Techrules Ren RS è stata messa a punto per le gare da L.M. Gianetti di Torino, grande specialista del settore motorsport. La Ren RS può essere configurata con quattro o sei motori elettrici, in quest’ultimo caso due motori nella parte anteriore e quattro nella parte posteriore, e offre una potenza massima di 1.287 CV in grado di far scattare la vettura da 0 a 100 km/h in soli 3 secondi e raggiungere a una velocità massima di 330 km/h. La batteria ricava l’energia di cui ha bisogno da una turbina, simile concettualmente a quella degli aerei, che agisce da generatore, anziché da una presa collegata alla rete elettrica. Il costruttore sta puntando molto su questa tecnologia (chiamata Turbine-Recharging Electric Vehicle) e l’ha già brevettata. La turbina viene alimentata dal gasolio, contenuto all’interno di un serbatoio da 80 litri, e aziona un generatore che a sua volta ricarica le batterie. Queste hanno una capacità ridotta, a differenza di tante elettriche moderne: la Techrules dichiara 28 kWh.

Aggiungi un commento
Ritratto di FOXBLACK
20 febbraio 2018 - 20:12
Scatta da 0 a 100 in secondi? ?? Manca un numero. ....poi mi sono perso qualcosa ma 1287 cv e solo 330 km max. ...boh. ..
Ritratto di Thresher3253
20 febbraio 2018 - 23:57
É comprensibile, é pur sempre un motore elettrico. Il vantaggio sta nel portarla a quella velocità in molto meno tempo rispetto a un motore tradizionale.
Ritratto di 350z
21 febbraio 2018 - 00:48
'sti articoli sono scritti sempre peggio. Dire fino a 1.170 chilometri con un pieno di gasolio non significa molto se non si dice quant'è un pieno di gasolio (10 litri? 150 litri? boh ...). L'idea di usare un motore a scoppio con carburante tradizionale per ricaricare le pile è efficiente ma ancora distante dalle esigenze ecologiche di questo decennio, considerando che la Tesla offre prestazioni superiori con una soluzione 100% elettrica. Considerando che i costi di questa supercar saranno comunque alti, tanto vale volgere lo sguardo altrove ...
Ritratto di 350z
21 febbraio 2018 - 00:52
Allora, mi correggo ... il serbatoio dovrebbe essere da 80 litri stando all'articolo, ma a questo punto non vedo il miracolo, qualunque auto diesel con 80 litri fa oltre i 1170 km dichiarati dal costruttore. Certo, questa auto li farà più velocemente, ma per 1170 km inquino più di una diesel tradizionale, quindi l'auto non ha senso se confrontata con la concorrenza più evoluta.