NEWS

Telepass Premium rincara: denuncia di Federconsumatori all’Antitrust?

23 novembre 2015

Per il canone del Telepass Premium è previsto un aumento. Con proteste da parte di Federconsumatori, che pensa a una denuncia all’Antitrust.

Telepass Premium rincara: denuncia di Federconsumatori all’Antitrust?
NON PER TUTTI - Cambiamenti in vista per il Telepass: come riporta il quotidiano torinese La Stampa, il canone della “versione” Premium aumenterà da 0,78 a 1,5 euro al mese, la stessa tariffa già prevista per il Telepass Extra. In cambio del rincaro, il soccorso stradale (oggi attivo solo in autostrada) verrà esteso anche alla viabilità ordinaria. Nessun rincaro, invece, per il Telepass Standard. La proposta di modifica unilaterale di contratto inviata ai clienti prevede il silenzio-assenso: se nessuno avrà nulla in contrario, scatterà l’aumento. Chi, invece, vuole recedere dal pacchetto opzionale e passare all'abbonamento Standard dovrà comunicarlo a Telepass. L'unificazione dovrebbe scattare a gennaio 2016, e l'aumento per i vecchi clienti da gennaio 2017.
 
C’È CHI DICE NO - Federconsumatori, però, non ci sta: “La decisione da parte della società Telepass (controllata al 96,5% da Autostrade per l’Italia e per il restante 3,85% partecipata da Autostrade TECH) di modificare unilateralmente i contratti ci lascia fortemente perplessi: un operatore unico, che in una posizione di netto e prevalente monopolio decide di disdettare i contratti in essere e di aumentare a suo piacimento le tariffe riferite ai Telepass, a nostro avviso rappresenta una grave violazione. A maggior ragione dal momento che le persone che utilizzano il Telepass di fatto saranno obbligate a recepire tale modica in quanto prive della possibilità di rivolgersi ad altri per avere tariffe migliori. Proprio per questi motivi stiamo predisponendo una denuncia all'Antitrust per abuso di posizione dominante”. 

 



Aggiungi un commento
Ritratto di jonny holiday
23 novembre 2015 - 14:59
Evviva le privatizzazioni...
Ritratto di AREA51
23 novembre 2015 - 17:38
se aumentano i servizi per me va bene.
Ritratto di AREA51
23 novembre 2015 - 17:38
se aumentano i servizi per me va bene.
Ritratto di AREA51
23 novembre 2015 - 17:38
se aumentano i servizi per me va bene.
Ritratto di lucios
23 novembre 2015 - 16:46
4
Ecco cosa siccede quando si privatizza un servizio pubblico necessario alla collettvità. Una volta c'erano i sovrani che facevano i tiranni, oggi ci sono questi. W la libertà!
Ritratto di kualalumpur
23 novembre 2015 - 21:34
Mi chiedo perchè lo stato non interrompa le concessioni e si riprenda una miniera d'oro.... Me lo chiedo ma so la risposta...
Ritratto di canavese
24 novembre 2015 - 11:07
on va bene propio per niente dato il costo dei pedaggi il soccorso dorebbe esser gratuito senza contare i pericolo dato dagli innumerevoli cantieri presenti e sempre piu stabili che jnon fanno atroche peggiorare la scurezza io h deciso di restituire il telepass in egno di protesta
Ritratto di Angelotorino
25 novembre 2015 - 14:36
Purtroppo non gli ne frega a nessuno. Le associazioni di consumatori sono nate per fregare i consumatori ed arricchirsi alle nostre spalle,
Ritratto di aquilone
24 novembre 2015 - 12:42
Il soccorso stradale fornito "gratuitamente" con telepass è una cosa di cui francamente non sento il bisogno. Il soccorso stradale io ce l'ho compreso nella mia polizza assicurativa e, quando ne ho avuto bisogno, ha sempre funzionato benissimo.
Ritratto di AnnusaMilano
24 novembre 2015 - 13:25
Ovviamente quando qualcosa rincara non fa mai piacere, ma il telepass non e' obbligatorio. Quindi se a qualcuno il prezzo non va bene, puo' farne a meno tranquillamente.
Pagine