NEWS

Toyota Corolla 2019: annunciati i prezzi

26 gennaio 2019

Arrivano la Corolla e la Corolla Sports Tourer, con quattro allestimenti e motori ibridi da 122 e 180 CV. Prezzi da 27.300 euro.

Toyota Corolla 2019: annunciati i prezzi

SOSTITUISCE LA AURIS - Dopo quasi un anno d’attesa è ordinabile in Italia la nuova Toyota Corolla, l’attesa berlina a cinque porte lunga 437 cm (4 cm in più dell’Auris di cui prende il posto) disponibile negli allestimenti Active, Business, Style e Lounge. Due i motori, entrambi ibridi: quello basato sul 1.8 ha una potenza combinata di 122 CV, quello sull’inedito 2.0 di 180 CV. Il prezzo base della Toyota Corolla 2019 è di 27.300 euro, da pagare per la 1.8 Active, mentre per la 1.8 Business vanno messi in conto 28.300 e per la 1.8 Style si spendono 30.050 euro. La 2.0, ordinabile sono nei ricchi allestimenti Style e Lounge, costa 31.850 e 33.850 euro. La station wagon Corolla Sports Tourer costa 1.000 euro in più della berlina ed più lunga di 29 cm, per un totale di 466, a sufficienza per avere un bagagliaio da 596 litri (contro i 361 della cinque porte).

LE DOTAZIONI - Sono compresi nel prezzo della Toyota Corolla 1.8 Active il “clima” bizona, le ruote di 16”, i fari anteriori a led, la retrocamera, il selettore per le modalità di guida e lo schermo a sfioramento nella plancia di 8”, oltre all’utile pacchetto Toyota Safety Sense 2.0, che include la frenata d’emergenza con funzione anti-investimento, il mantenimento attivo della corsia, lo spegnimento automatico dei fari abbagliati e il regolatore di velocità adattativo. La Business aggiunge il supporto lombare per i sedili, la presa da 12 volt nel baule, il ruotino di scorta e il gps. In più sulla Style ci sono le ruote di 17”, gli abbaglianti a led, gli specchi laterali ripiegabili elettricamente, la vernice bicolore, lo schermo di 7” nel cruscotto e l’accesso a bordo senza chiave, oltre alla ricarica senza fili per gli smartphone predisposti. L’allestimento Lounge, il più ricco, include le ruote di 18”, i fari a matrice di led (regolano il fascio luminoso per non abbagliare gli altri guidatori), i sensori di prossimità anteriori e posteriori, i sedili anteriori sportivi ed i rivestimenti in pelle e tessuto. 

A RICHIESTA - La Toyota Corolla Lounge è l’unica ordinabile a pagamento con il pacchetto Tech, che include il monitoraggio degli angoli ciechi, lo stereo della Jbl con otto altoparlanti (disponibile singolarmente anche per la Style) e lo schermo di 7” nel cruscotto con effetti 3d. Sono a richiesta per la Lounge anche i pacchetti Black e Light: entrambi hanno rifiniture della plancia ad effetto cromato, ma la Black ha i sedili in pelle nera e la Light in pelle grigia.

NUOVA MECCANICA - La Toyota Corolla è realizzata sulla base del pianale TNGA, che ha fatto il suo esordio con la Toyota Prius, un’architettura più evoluta rispetto a quella dell’Auris: è costruita parzialmente in alluminio, ha il baricentro più vicino a terra di 1 cm ed è più rigida del 60%, a tutto vantaggio della precisione di guida fra le curve. Il meno potente dei due sistemi ibridi si basa sul noto quattro cilindri 1.8 della Prius ed eroga una potenza di complessivi 122 CV, sufficienti secondo la casa giapponese per uno “0-100” in 10,9 secondi e una velocità massima di 180 km/h. La percorrenza media dichiarata è di 30,3 km/l, che scende a 27,8 km/l per la Style. Il secondo sistema ibrido, del tutto nuovo, utilizza un nuovo quattro cilindri 2.0 per complessivi 180 CV, in grado di funzionare a zero emissioni fino alla velocità massima di 115 km/h: ciò significa che il motore elettrico resta in funzione più a lungo, tagliando quindi i consumi di benzina. Ne guadagnano le percorrenze, di 25,6 km/l, a fronte di uno “0-100” migliore (7,9 secondi) e una velocità limitata a 180 km/h.

Toyota Corolla
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
105
59
47
21
20
VOTO MEDIO
3,8
3.825395
252




Aggiungi un commento
Ritratto di dubbioso
26 gennaio 2019 - 15:31
Ma anche una Mazda 3 2000 mild hybrid ben accessoriata.
Ritratto di Paolik65
26 gennaio 2019 - 15:58
La Golf non è Ibrida. Inoltre l'affidabilità delle Toyota ibride in VW se la sognano.
Ritratto di Epigrams
26 gennaio 2019 - 17:04
La Golf esiste sia elettrica (e-Golf) sia ibrida (GTE), riguardo all'affidabilità, c'è un detto all'estero che dice: la Golf non si compra, la Golf si eredita, il che è tutto dire. Vai su autoscout24. com e fai la ricerca delle Golf con i km decrescenti, rimarrai impressionato da quanti esemplari con +400.000 km ci sono. Il 1.9 TDI faceva anche un milione di km senza problemi.
Ritratto di Paolik65
26 gennaio 2019 - 17:08
Le Golf a gasolio hanno un motore affidabile, ma ci sono stati svariati problemi di affidabilità generale su moltissime Golf su tantissime altre componenti. A partire dal cambio robotizzato DSG DQ200 che è stato quello sì una vera tortura per migliaia di golfisti in tutto il mondo. Le Toyota sono in cima alle classifiche di affidabilità su TUTTE le riviste del settore, anche tedesche e staccano da tempo le VW. Questi sono fatti. Poi uno può sacrificare l'affidabilità sullefisime sul piacere di guida. Sono scelte e non le discuto, ma in termini di affidabilità tra VW e Toyota non c'è storia alcuna.
Ritratto di Leonal1980
27 gennaio 2019 - 10:07
4
Che la toyota sia affidabile non si discute, ma la golf lo è altrettanto, fanno un botto di km senza mai problemi. quelle con i problemi sono una piccolissima % che in mezzo ad un numero grandissimo di auto vendute, fanno molti commenti online più di auto poco vendute.
Ritratto di studio75
27 gennaio 2019 - 10:33
5
Allora sono stato io lo sfortunato ad avere problemi sia con la vecchia corolla (mi si allagava dentro e il cambio MMT andava in panne) e la successiva Auris (il cambio MMT andava in panne).
Ritratto di Paolik65
26 gennaio 2019 - 17:36
Inoltre si parlava di rapporto qualità prezzo e la Golf GTE è molto più costosa della Corolla.
Ritratto di Paolik65
26 gennaio 2019 - 20:45
Punti di vista. A me la Corolla TS piace di più esteticamente ed è ben più spaziosa di una Golf. Il piacere di guida è soggettivo.
Ritratto di Roomy79
26 gennaio 2019 - 21:17
1
Si ma la golf variant e davvero inguardabile, io in giro della serie 7 non ne ho mai incontrata una, sembra una passat ristretta male in lavatrice, davvero un cesso. Questa corolla e filante e ben fatta.
Ritratto di 82BOB
27 gennaio 2019 - 01:25
2
Di Golf Variant, dalle mie parti, ce ne sono diverse, due di miei amici/parenti e due nella mia via! Personalmente, anche se sobria nelle linee, la trovo ben riuscita e gradevole! E il baule, nonostante il metano, è super!
Pagine