NEWS

Toyota Hilux: per lavorare, ma non solo

22 settembre 2015

La Toyota ha presentato la nuova edizione del suo storico pick-up Hilux, dove tutto è stato rivisto e arricchito.

Toyota Hilux: per lavorare, ma non solo
CATEGORIA NEL DNA TOYOTA - I pick-up sono la categoria che ha fatto conoscere la Toyota in Italia. Erano ancora gli Anni 60 quando la casa giapponese cominciò a farsi notare in Europa, Italia compresa, proprio con questi mezzi versatili, capaci di essere strumenti di lavoro adatti a ogni situazione, e al tempo stesso compagni di avventura nel tempo libero. Modello di riferimento della casa giapponese nel settore dei pick-up è il Toyota Hilux, di cui dal suo esordio a oggi, nelle sue precedenti sette edizioni, sono stati venduti 16 milioni di esemplari nel mondo e che ora è stata presentata la nuova edizione, la ottava.
 
CROMATURE - Il design del nuovo Toyota Hilux si basa sulla impostazione tradizionale dei pick-up così come sono diffusi in Europa. Però l’elaborazione della parte anteriore mette in evidenza una notevole attenzione all’estetica, in particolare alle tendenze stilistica che oggi vanno per la maggiore. Lo rivela la soluzione adottata per il frontale, con i de gruppi ottici principali che si sviluppano prevalentemente in orizzontale e graficamente sono collegati tra loro da quattro grossi elementi cromati che danno luogo a una unica componente da faro a faro. 
 
TRE FASCE ORIZZONTALI - L’insieme si “appoggia” sul paraurti, che ha forma articolata e a sua volta sovrasta la grande presa d’aria centrale e i due spazi dedicati alle luci secondarie, di grandi dimensioni. Nel complesso, il nuovo Toyota Hilux riesce a offrire l’immagine tosta e forte che ha sempre caratterizzato il modello fin dalla prima generazione, ma al tempo stesso appare decisamente adatto a muoversi nel traffico stradale. Elemento decorativo di rilievo sono i cerchi in lega da 17” e 18”, a scelta, a sei grandi raggi, in parte neri in parte color metallo lucido.
 
COME UNA SUV - La Toyota ha voluto proporre una nuova generazione di Hilux che presentasse miglioramenti praticamente sotto ogni profilo in cui si può guarda a un veicolo. Così ci sono novità nell’impostazione dello stile e della linea, che mira a piacere sia agli utilizzatori professionali che ai “pickuppari metropolitani”; è migliorato anche l’interno, con l’allestimento dell’abitacolo che è analogo a quello delle suv, e il comfort risulta lo stesso di quello che si vive sulle berline. Anche per quel che riguarda la multimedialità, con sistema che prevede display da 7” touch screen, multifunzione. 
 
 
ASSISTENZA ELETTRONICA - Il discorso della sicurezza non è solo declinato sulla base della struttura del pick-up, di per sé protettiva: sul nuovo Toyota Hilux c’è una abbondante dotazione d dispositiva di assistenza alla guida che rendono il veicolo particolarmente sicuro. Ci sono l’assistenza nelle frenate di emergenza (Ebd) e il controllo di stabilità VSC in grado di gestire anche la sbandata eventualmente provocata dalla presenza di un rimorchio. Di aiuto alla guida sono il sistema di controllo di trazione Active Traction Control, il Downhill Assist Control per la marcia in discesa su fondo sconnesso, l’Hill-start Assist Control per le partenze in salita, e una trazione integrale al livello della fuoristrada Land Cruiser.
 
CRESCIUTO - Il nuovo Toyota Hilux è un po’ più grande del modello omonimo che va a sostituire. In particolare è più lungo di 9 cm (535 cm in totale), 2 cm più largo (185,5 cm, ovviamente senza gli specchietti) e mezzo centimetro più basso (185,5 cm, esattamente come la larghezza). Con questa base i progettisti della Toyota hanno realizzato un abitacolo che offre più spazio in tutte le misure, e l’incremento è ancora più generoso nella configurazione “Doppia Cabina”, in cui i posti dietro beneficiano di un sensibile miglioramento.
 
PIÙ COMODO E PRATICO - L’abitacolo è stato poi organizzato per unire la praticità e la versatilità d’uso come è opportuno sui mezzi da lavoro, ma non tenendo sempre presente le esigenze di chi usa il pick-up come una normale autovettura, spesso con vocazione specifica per le attività sportive e in genere il tempo libero. In sintonia con questa seconda “personalità” del Toyota Hilux è la dotazione di dispositivi elettronici di cui dispone il nuovo Hilux.. 
 
CONSUMI RIDOTTI - Per la parte motoristica, la Toyota annuncia miglioramenti che consentono un uso meno costoso dell’Hilux. Nella gamma motori ci sono le nuove unità diesel 2.4 D-4D and 2.8 D-4D che mettono a disposizione maggior coppia a fronte di consumi più contenuti (il miglioramento è del 9%). La trasmissione si basa su un nuovo cambio automatico  Super ECT a 6 rapporti, o sul cambio manuale a 6 marce. 
 
I DUE NUOVI TURBODIESEL - Il motore 2.4 D-4D è 2.394 cc di cilindrata, eroga 150 CV a 3.400 giri e 400 Nm di coppia massima a 2.000 giri. Il 2.8 D-4D è 2.755 cc e fornisce 177 CV a 3.400 giri, con coppia massima di 450 Nm da 1.600 a 2.400 giri. Per entrambe le soluzioni la velocità massima è di 170 km/h.
Toyota Hilux
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
18
14
15
8
6
VOTO MEDIO
3,5
3.491805
61
Aggiungi un commento
Ritratto di Bear Boss
22 settembre 2015 - 11:19
Ho sempre trovato l'Hilux molto figo e nelle edizioni anni 80 molto, molto bello. Per questo motivo avrei gradito trovare le felici linee squadrate di quel decennio sulla nuova generazione la quale ha invece del tutto abbracciato il nuovo corso stilistico Toyota. Piacevole senza dubbio ma le linee squadrate funzionano meglio su tali mezzi.
Ritratto di Luzzo
22 settembre 2015 - 11:30
ogni tanto metterci un IMHO non sarebbe male. E' omologato come vettura ?
Ritratto di Bear Boss
22 settembre 2015 - 11:39
Non dovrebbe essere immatricolato con autocarro? Altrimenti addio alle agevolazioni fiscali.
Ritratto di Bear Boss
22 settembre 2015 - 11:40
Non dovrebbe essere immatricolato con autocarro? Altrimenti addio alle agevolazioni fiscali.
Ritratto di Bear Boss
22 settembre 2015 - 11:40
Non dovrebbe essere immatricolato con autocarro? Altrimenti addio alle agevolazioni fiscali.
Ritratto di Bear Boss
22 settembre 2015 - 11:43
Non dovrebbe essere immatricolato con autocarro? Altrimenti addio alle agevolazioni fiscali.
Ritratto di Bear Boss
22 settembre 2015 - 11:47
Chiedo venia per il commento ripetuto a causa di un fastidioso bug, chiederei alla redazione di risolverlo visto che non e' la prima volta che accade.
Ritratto di cris25
22 settembre 2015 - 13:12
1
A giudicare le ultime Toyota, di sicuro è più bello questo nuovo Hilux. Anche se l'unica Toyota che ad oggi mi fa simpatia e che comprerei è la piccola Aygo!!
Ritratto di Bear Boss
22 settembre 2015 - 13:31
Non dimentichiamo il GT86...sublime.
Ritratto di MAAX
23 settembre 2015 - 10:06
Ne ho vista una questa mattina davanti al mio negozio, rosso fuoco,!!!! anche se mi piaceva di gran lunga la biondona al volante.
Pagine