Toyota Supra: a Ginevra la versione da corsa

8 marzo 2018

Messa a punto dalla Gazoo Racing, la divisione sportiva della Toyota, anticipa il modello stradale atteso nel 2018.

Toyota Supra: a Ginevra la versione da corsa

PER LE GARE - La Toyota Supra è una sportiva diventata celebre negli Anni 90 e conosciuta anche per le sue apparizioni nel film di culto Fast&Furious. Il nuovo modello è stato svelato in anteprima al Salone dell’automobile di Ginevra, dove è apparso nella variante da corsa preparata dal reparto sportivo della Toyota, la Gazoo Racing, che allestisce le vetture per le gare del costruttore giapponese. Il prototipo si chiama Toyota GR Supra Racing Concept e ha gli equipaggiamenti previsti dal regolamento per le auto da corsa, come il sedile a guscio e la gabbia di rinforzo nell’abitacolo, oltre al volante multifunzione con lo schermo integrato, ai pedali in metallo ed ai comandi sulla consolle per gestire i parametri di guida.

PARLA TEDESCO - La Toyota GR Supra Racing Concept anticipa di qualche mese la Supra di serie, un modello atteso a lungo dagli appassionati che verrà presentato nel corso di quest’anno. Lo stile dell’auto sarà pressoché identico alla concept car. Le uniche differenze sono dovute alle appendici aerodinamiche, molto più vistose e pronunciate sulla GR: la Supra 2018 avrà aperture di raffreddamento sul fascione meno generose, archi passaruota più raccolti, uno scivolo posteriore meno accentuato e sarà priva dell’enorme ala posteriore. Le differenze saranno più marcate a livello tecnico, visto che la coupé giapponese dovrebbe adottare solo il cambio automatico a 8 rapporti, lo stesso della nuova BMW Z4, il modello che condivide il telaio ed i motori a 6 cilindri con la Supra. La tedesca però sarà una spider con tetto in tela, la Toyota Supra solo coupé.

Toyota Supra
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
26
4
1
2
0
VOTO MEDIO
4,6
4.636365
33
Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
8 marzo 2018 - 13:45
E che Gazoo, speravo di vederla in vesti normali anche se già si evince il modello di serie. Che dire? Dobbiamo solo aspettare che esca e già so che la preferirò alla BMW per l'aspetto più inedito ed esotico.
Ritratto di MAXTONE
8 marzo 2018 - 13:50
Io anche desideravo vederla ardentemente tutta pulita senza livree da corsa GR perché cosi la la linea è confusa ma in ogni caso si nota l'evidente somiglianza col concept originario e tanto basta a farmi capire che sarà di un sexy clamoroso. Per fortuna, dopo la delusione UX il gruppo Toyota mi ha deliziato con Auris (una piacevolissima sorpresa) e l'infinitamente attesa Supra.
Ritratto di GranNational87
8 marzo 2018 - 16:24
3
E CHE GAZZOO - mi hai rotto dal ridere
Ritratto di Fr4ncesco
8 marzo 2018 - 20:48
Ahah
Ritratto di Spock66
8 marzo 2018 - 14:15
Goduria! Di nuovo auto da uomini veri e non suvvetti da checchine molli!
Ritratto di car_expert
8 marzo 2018 - 16:20
ma in giappone che problemi hanno con i designer??? ci vuole tanto a prenderne qualcuno decente? a parte mazda non ce ne una (e dico una) che sia gradevole estiticamente...sarà soggettivo, ma la bruttezza delle made in japan ormai e oggettiva
Ritratto di Alfiere
8 marzo 2018 - 19:18
1
oggettiva? Mah
Ritratto di Gordo88
8 marzo 2018 - 23:23
E tu saresti car Expert???Lascia stare va
Ritratto di car_expert
9 marzo 2018 - 12:42
come meccanica ed affidabilità gli riconosco la supremazia, ma se parliamo di design stanno disegnando linee "disparate" quà e là, basta fare il confronto con qualche sportiva europea come alfa 4c, la nuova alpine, cayman e per non infierire lascio stare ferrari o aston martin, tutte auto con un design equilibrato, maturo e ben elaborato, le ultime jap sembrano disegnati da bambini dopo aver visto transformers...infatti chi compra sportive jap sono smanettoni o semplici fanatici del marchio. Per il resto qua mi sembra che tutti apprezzino per il solo fatto che si chiami supra senza magari sapere cos'è il 2JZ e del perchè la supra sia cosi famosa.
Ritratto di GranNational87
8 marzo 2018 - 16:29
3
Ma ce l'avete la felpa con scritto: NONFOTTICONLASUPRA
Pagine