NEWS

Toyota Yaris Cross: le Adventure e Premiere

Pubblicato 29 marzo 2021

La Toyota annuncia i due allestimenti confermando che le prenotazioni si aprono nelle prossime settimane, con consegne da settembre del 2021.

Toyota Yaris Cross: le Adventure e Premiere

ARRIVA A SETTEMBRE - La Toyota Yaris Cross è la crossover di piccola dimensioni costruita su una piattaforma condivisa con la Yaris. Già in vendita in Giappone, sarà prenotabile in Italia dal mese di aprile ed è attesa nelle concessionaria da settembre del 2021. A metà di quest’anno sarà avviata la produzione nella fabbrica francese di Valenciennes, che realizzerà gli esemplari destinati al mercato europeo.

LA ADVENTURE - La casa giapponese ha reso noti i dettagli dei due allestimenti Adventure e Premiere della Toyota Yaris Cross, che differiscono per caratteristiche e dotazione. La Adventure (nella foto qui sopra) sottolinea dà una connotazione vagamente fuoristradistica al modello, grazie ad alcune specifiche protezioni metalliche presenti nel paraurti anteriore e nel fascione posteriore, oltre che per le barre sul tetto argentate e i cerchi in lega da 18”. Gli interni si distinguono per le personalizzati delle superfici Piano Black, il padiglione nero, i sedili sportivi rivestiti in similpelle (sono in pelle sia il volante che la leva del cambio) e tessuto e le modanature color oro presenti sulla plancia e sui pannelli porta. 

LA PREMIERE EDITION - Ancora più ricca la dotazione dell’edizione limitata Toyota Yaris Cross Premiere Edition (nella foto qui sopra), che sarà disponibile solo per i primi 12 mesi di vendita. Si caratterizza per i cerchi in lega da 18 pollici, portellone posteriore motorizzato, carrozzeria bicolore in oro con tetto a contrasto nero, interni in pelle e head up display.

ANCHE 4X4 - Ingegnerizzata sullo stesso pianale GA-B della Yaris, con quest’ultima la Toyota Yaris Cross condivide anche il sistema ibrido basato sul motore 3 cilindri 1.5 a ciclo Atkinson abbinato ad un motore elettrico per complessivi da 116 CV, che secondo la casa dovrebbe garantire emissioni di CO2 di circa 100 g/km per la variante a trazione anteriore, e meno di 110 g/km nei modelli con sistema di trazione integrale. Quest’ultimo si serve di un secondo motore elettrico che spinge le ruote posteriori all'occorrenza. Infatti, il passaggio alla trazione integrale avviene automaticamente se quelle anteriori pendono trazione. Inoltre, la Toyota Yaris Cross 4x4 è dotata di specifiche modalità off road e neve, per migliorare la stabilità del veicolo in condizioni stradali difficili.

LA SICUREZZA C’È - Tutte le Toyota Yaris Cross hanno di serie il sistema multimediale con schermo di tipo touch di 9” e il pacchetto Toyota Safety Sense, che comprende aiuti alla guida come la frenata automatica (attiva da sé i freni in caso di mancata risposta del guidatore per evitare o attutire l’impatto con altri veicoli, pedoni o ciclisti), il regolatore di velocità adattativo, la commutazione automatica fra luci abbaglianti e anabbaglianti, il sistema che riproduce nel cruscotto i segnali stradali con i limiti di velocità e il sistema per contro l'involontario cambio della corsia. Optional a pagamento il sistema di monitoraggio degli angoli ciechi, che tiene sotto controllo le aree laterali e posteriori dell’auto e avverte il guidatore quando un veicolo si trova in una di queste “zone buie".
 

Toyota Yaris Cross
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
59
46
26
25
29
VOTO MEDIO
3,4
3.43784
185




Aggiungi un commento
Ritratto di giulio21
29 marzo 2021 - 16:30
dietro molto bella davanti non riesco proprio a capirla, e poi rispetto alle immagini di preview hanno aggiunto dei fendindebbia posticci... insomma...
Ritratto di mika69
29 marzo 2021 - 16:38
Non mi sembrano posticci i fendi.
Ritratto di giulio21
29 marzo 2021 - 16:54
a me si e tanto anche hanno fatto un po come fiat che applica qua e là così da far sembrare più nuovo un modello vecchio, anche perchè se toyota aspettava ancora un po sto cross diventava vecchio all'estero è già in vendita da un bel po...
Ritratto di mika69
29 marzo 2021 - 17:03
Mi sembra che sono in linea con gli stilemi di un SUV, sinceramente.
Ritratto di mika69
29 marzo 2021 - 17:03
...siano dai, usiamo i congiuntivi.
Ritratto di Volpe bianca
29 marzo 2021 - 16:56
nella terz'ultima foto sono accesi
Ritratto di Ferrari V12 6-5L
29 marzo 2021 - 17:32
No i fendinebbia non sono posticci, basta guardare gli altri articoli per capire che ci sono sempre stati.
Ritratto di Pierre Cortese
30 marzo 2021 - 16:37
1
Brutta è brutta forte, su questo non ho dubbi, ma i 5 volanti li merita a prescindere perché è una Toyota quindi un auto costruita come si deve e con un powertrain ibrido di un efficienza e affidabilità tali che i rivali tutt'ora si sognano. Naturalmente IMHO e con rispetto parlando
Ritratto di Volpe bianca
29 marzo 2021 - 16:37
Bene il motore ibrido, bene anche la possibilità di avere la trazione integrale, bella linea sia davanti che dietro, mi piace. Una foto degli interni un pochino migliore.....? Visti così sembrano pressoché uguali a quelli della Yaris, a parte il selettore.
Ritratto di mika69
29 marzo 2021 - 16:38
Probabilmente sostituiremo la Impreza di mia moglie con questa Toyota. Sempre 4WD, ma più gestibile come ingombri in città. E poi migliori consumi. Per lei è sufficiente.
Pagine