Tracy, la “suvettina” dello IED

Pubblicato 19 febbraio 2020

La concept car dello IED per il Salone di Ginevra si chiama Tracy ed è una piccola elettrica con spiccate doti fuoristradistiche.

Tracy, la “suvettina” dello IED

PICCOLA SUV DEL FUTURO - L’Istituto Europeo di Design, IED, al Salone di Ginevra 2020 presenterà Tracy, una concept elettrica realizzata dagli studenti del Master in Transportation Design di IED Torino, con l’obiettivo di immaginare il futuro della mobilità condivisa. Tracy è una vettura dalle dimensioni compatte (lunghezza 374 cm, larghezza 220, interasse 289 e altezza 208 cm) che si presenta come una piccola suv a sei posti con spiccate caratteristiche da fuoristrada, dotata di trazione integrale (l’escursione delle sospensioni è ampia e le ruote sono separate dalla carrozzeria), che può essere utilizzata sia privatamente che all’interno di un servizio di condivisione. Il motore elettrico è alimentato da una doppia batteria (non sono state rilasciate informazioni sulle specifiche).

INTERNI ARIOSI - Anche gli interni della IED Tracy, molto luminosi grazie alle ampie superfici vetrate, sono decisamente avveniristici con una disposizione dei posti inusuale; il guidatore siede in posizione centrale, dietro di esso troviamo un’area divisa riservata ai cinque passeggeri che possono rilassarsi in una sorta di salotto con sedute curvate.

C’È ANCHE LA APP - I ventuno studenti che hanno lavorato sinergicamente alla IED Tracy in cinque gruppi per realizzare il progetto, hanno pensato anche a sviluppare un’applicazione per smartphone attraverso la quale l’utente può programmare l’utilizzo dell’auto, monitorarne la posizione e comandare da remoto funzionalità come la climatizzazione e il navigatore.





Aggiungi un commento
Ritratto di Oxygenerator
19 febbraio 2020 - 14:45
Ehhhhh Che bella. Sembra un’auto da marziani. Mi piacciono molto queste prospettive e questi design per un eventuale futuro prossimo. Chissà se veramente il futuro ci proporrà veicoli simili ?
Ritratto di nik66
19 febbraio 2020 - 15:06
simpatica, chissà se un domani avrà un seguito
Ritratto di Al Volant
19 febbraio 2020 - 17:03
6 Persone o 6 nani ? 6 persone stanno strette su un furgone quasi, figuriamoci in 3,74 m.. Da dire però che larghezza ed altezza sono over size.. ( box e parcheggi impossibili)
Ritratto di Alexmin
19 febbraio 2020 - 20:18
Inutile esercizio di stile. Anche un bimbo ne disegna di più belle.
Ritratto di andrea999
19 febbraio 2020 - 23:08
Vabbè se c'ha l'app allora come auto è a posto...
Ritratto di Andre_a
19 febbraio 2020 - 23:25
9
“Suvvettina”?? “Dimensioni compatte”?? Larga 2 metri e 20, alta più di due metri, più di così diventa un trasporto eccezionale!!
Ritratto di Giuliopedrali
20 febbraio 2020 - 08:56
Veicolo che più cittadino non si può e fin qua, non si capisce perchè le prestazioni fuoristradistiche, anni che questi centri design ipotizzano veicoli totalmente inutili.
Ritratto di Miti
20 febbraio 2020 - 13:57
1
Tranquilli ....costerà oltre 50.000 eurini ...
Ritratto di Giulio Menzo
21 febbraio 2020 - 15:15
2
Anche io ne disegno di più belle ,inutile esercizio di stile,è una scatola over size,e meno male che è piccolina..