NEWS

Tutti gli sconti di maggio

29 aprile 2010

Le case in questo periodo sfornano promozioni a un ritmo incessante. Ecco quelle valide nel mese di maggio per Chevrolet, Ford, Lancia e Renault.

Anche se i “tagli” dei listini non hanno fatto risalire le vendite, le case continuano a inventare promozioni per attirare gli acquirenti nelle concessionarie. Ed è probabile che nei primi giorni di maggio, quando si conosceranno i dati di vendita di tutti i costruttori, ne vedremo delle belle: terminato il sostegno degli incentivi statali, il mercato è in caduta libera, e per non perdere troppo terreno bisognerà “sgomitare” a suon di sconti.

 

> CHEVROLET, ORA ANCHE LA AVEO COSTA MENO
Una nuova offerta, per la piccola Aveo, si aggiunge alle altre promozioni per la Spark, la Captiva e la Cruze, che probabilmente verranno rinnovate tra qualche giorno (da alcuni mesi la casa sta confermando, con minime variazioni, le iniziative promozionali che pubblicizza sul sito www.chevrolet.it). Discorso a parte per la Matiz a Gpl: è uscita da poco di listino, tuttavia presso le concessionarie sono disponibili diversi esemplari a gas e il ribasso prosegue.
 

Modello Versione Prezzo (€) Risparmio (€)
Aveo 1.2 L 3p 7.950 1.950
Matiz Eco Logic S Smile 7.950 2.350

MATIZ - Piccola e pratica, non è più in produzione, ma di quelle a doppia alimentazione (benzina e Gpl), ce ne sono ancora molte nelle concessionarie e la casa proseguirà l’offerta finché le scorte non saranno esaurite. Chi ha una vettura da rottamare, immatricolata prima del 2001, paga la Eco Logic S Smile 7.950 euro (invece di 10.300) e riceve in omaggio una polizza furto e incendio di dieci anni.
 

Aveo 02

AVEO (foto qui sopra) - La casa americana taglia il prezzo dell’utilitaria compatta di cui si è già visto in gennaio a Detroit un prototipo (la RS) che anticipa l’aspetto della prossima generazione della piccola Chevrolet (la produzione dovrebbe iniziare nel 2011). La versione in promozione è quella base, la 1.2 LS a tre porte, che viene proposta a meno di 8.000 euro (7.950, rispetto ai 9.900 euro di listino).

 

> FORD, DIECI OFFERTE
La casa propone un ecoincentivo a tutti i clienti che consegnano alla concessionaria una qualsiasi vettura da demolire per acquistarne un’altra nuova. La promozione è valida solo per gli esemplari disponibili in pronta consegna presso le concessionarie e l’usato da rottamare dev’essere di proprietà del cliente da almeno sei mesi.
 

Promozioni Ford valide dall'1 al 31 maggio
Modello Versione Prezzo (€) Risparmio (€)
Ka 1.2 Plus 8.500 2.000
Ka 1.3 TDCi Plus 10.000 2.000
Fiesta 1.2 16V Plus 3p 9.750 1.750
Fiesta 1.6 TDCi Plus 3p 11.250 3.000
Fiesta 1.4 16V Gpl Plus 3p 10.500 3.500
Fusion 1.4 16V 11.250 2.750
Fusion 1.4 TDCi 12.750 2.750
Fusion 1.4 16V Gpl 12.000 3.500
Focus 1.6 TDCi Ikon 3p 14.500 3.250
Focus 1.6 Gpl Ikon 5p 14.500 4.000
Focus Style Wagon 1.6 TDCi Ikon 15.250 4.000
Focus Style Wagon 1.6 Gpl Ikon 15.250 4.000
Mondeo SW 2.0 TDCi Titanium 140 CV* 22.000 5.500
Mondeo SW 2.0 Gpl Titanium 22.000 5.500
Tourneo Connect 1.8 TDCi 12.000 4.599
C-Max 1.6 TDCi Ikon 16.750 4.000
C-Max 2.0 Gpl Ikon 16.750 4.500
S-Max 2.0 TDCi Titanium 140 CV* 25.000 7.000
Galaxy 2.0 TDCi Titanium 140 CV* 27.000 6.500
Kuga 2.0 TDCi 2WD Plus 136 CV** 25.000 3.000
Kuga 2.0 TDCi 4WD Titanium 136 CV** 27.500 3.500
Ranger 2.5 TDCi XLT 21.000 6.011

*Il 2.0 TDCi è uscito di produzione da due mesi: ora c’è con 116 o con 163 CV.
**Il 2.0 TDCi da 136 CV si può ordinare da due mesi solo in versione da 140 o 163 CV. Nelle concessionarie, però, sono disponibili molti esemplari, di entrambe le vetture, con il vecchio motore.

 

Ford ka 1.3 tdci 36

KA - Per la citycar costruita in Polonia (foto qui sopra), nella stessa fabbrica che produce la Fiat 500, dalla quale deriva la piccola Ford, c’è un’offerta interessante: chi ha un usato da demolire porta a casa la 1.2 Plus da 69 CV con 8.500 euro (il prezzo pieno di listino sarebbe di 10.500 euro), mentre la 1.3 TDCi Plus viene a costare 10.000 euro (anziché 12.000).

FIESTA - Nonostante sia tra le vetture più vendute, la casa ha previsto delle offerte aggressive per convincere chi ha una macchina da “gettare” a sostituirla con una Fiesta. La tre porte a benzina 1.2 16V da 82 CV viene via per 9.750 euro con l’allestimento Plus (contro un prezzo di listino di 11.500 euro), mentre la diesel 1.6 TDCi Plus a tre porte viene proposta a 11.250 euro (ne costerebbe 13.250). Lo sconto diventa più robusto per chi opta per la versione con doppia alimentazione, a benzina e a Gpl: con 10.500 euro ci si porta a casa la 1.4 16V Gpl Plus a tre porte, risparmiando, rispetto al prezzo di listino, ben 3.500 euro.

FUSION - Per sostenere le vendite della cinque porte, derivata dalla vecchia Fiesta e ora disponibile solo nell’allestimento UAV, la casa propone a chi “rottama” degli sconti interessanti per tre versioni: quella con motore a benzina 1.4 16V viene offerta a 11.250 euro (a listino ne costerebbe 14.000), a 12.350 euro la diesel 1.4 TDCi (invece di 15.500 euro). Il “taglio” è più robusto per chi ne sceglie una alimentata anche a gas: la 1.4 16V Gpl si compra con 12.000 euro, anziché 15.500.
 

Ford focus 20 gpl titanium 5p 20

FOCUS - La casa propone la Focus (foto qui sopra), a chi ha un usato da demolire, nella versione 1.6 Ikon a cinque porte a Gpl allo stesso prezzo della 1.6 TDCi Ikon a tre porte: scegliendo la versione a benzina si risparmiano 4.000 euro, optando per la diesel 3.250 euro. Anche per la famigliare la proposta è interessante: la 1.6 TDCi Ikon e la 1.6 TDCi Ikon si portano via con mille euro in più rispetto alla berlina, risparmiandone 4.000.

MONDEO SW - La famigliare, generosa nelle dimensioni e con una linea slanciata, può essere acquistata con 22.000 euro, nelle versioni Titanium con motore diesel o alimentato anche a Gpl, disponendo di una vettura da “gettare”. L’allestimento Titanium è ben accessoriato, ma la versione a gasolio in promozione è quella con il motore da 140 cavalli, uscito di produzione da due mesi: ora è possibile ordinare il 2.0 TDCi solo in versione da 116 o 163 cavalli, tuttavia nelle concessionarie sono disponibili ancora parecchi vecchi esemplari. Per entrambe le vetture il risparmio è di 5.500 euro.

TOURNEO CONNECT - Adatta sia come mezzo di lavoro, sia per chi ha un hobby che richiede il trasporto di oggetti ingombranti, la multispazio viene proposta a 12.000 euro nella versione con il motore a gasolio 1.8 TDCi da 90 cavalli, il più interessante tra i tre disponibili (gli altri due hanno 75 e 110 cavalli). Il risparmio, per chi consegna alla concessionaria un’automobile da rottamare, è di circa 4.600 euro.
 

ford_c_max.jpg

C-MAX - Chi ha un usato da “gettare” può portarsi a casa la C-Max (foto qui sopra) diesel con motore 1.6 TDCi o la 2.0 Gpl Ikon per 16.750 euro: l’offerta è interessante, perché la diesel costerebbe 20.750 euro e 21.250 la versione alimentata a benzina e a gas. Tuttavia, bisogna considerare che questa monovolume compatta è ormai giunta a fine carriera: a settembre sarà in vendita il nuovo modello.

S-MAX - Per gli ultimi esemplari della vecchia monovolume ancora disponibili nelle concessionarie (due mesi fa è arrivata la nuova, ridisegnata, con un frontale più aggressivo), chi dispone di una macchina da rottamare può spuntare uno sconto di 7.000 euro per la diesel: la 2.0 TDCi Titanium costa, infatti, 25.000 euro ma ha ancora il motore a gasolio da 140 cavalli (oggi si può ordinare solo con i diesel da 116 o 163 cavalli).

GALAXY - La grande monovolume della casa americana è stata rinnovata due mesi fa, ma ci sono ancora degli esemplari in stock presso le concessionarie e i clienti che scelgono la 2.0 TDCi Titanium con il 140 cavalli ottengono un ribasso di 6.500 euro, a patto di consegnare un usato da demolire. La vettura, infatti, viene venduta a 27.000 euro (di listino, ne costerebbe 33.000).
 

Ford kuga tdci 48

KUGA - È una suv aggressiva la Kuga (foto qui sopra), disponibile solo con a benzina 2.5 o diesel 2.0. Le versioni in promozione, per chi ha un usato da demolire, sono le due diesel con il motore da 136 cavalli (è stato sostituito da due mesi e oggi la vettura si può ordinare solo con il 2.0 da 140 o 163 cavalli): una ha l’allestimento Plus e due ruote motrici e costa 25.000 euro (invece di 28.000), l’altra è la Titanium a trazione integrale: 27.500 euro anziché 31.000.

RANGER - È un pick-up imponente, dalla linea vistosa e in stile molto americano. Tutti gli allestimenti hanno la cabina doppia che garantisce spazio per cinque persone. La versione che la casa propone a chi consegna alla concessionaria un usato da rottamare è quella base, la 2.5 TDCi XLT: si porta a casa con 25.200 euro, anziché 31.500 (il risparmio è di 6.300 euro).

 

> LANCIA, “TAGLIA” I PREZZI DELLA GAMMA ECOLOGICA

Promozioni Lancia valide dall'1 al 31 maggio
Modello Versione Prezzo (€) Risparmio (€)
Ypsilon 1.4 Ecochic Argento 10.550 3.500
Ypsilon 1.4 Ecochic Oro 11.850 3.500
Ypsilon 1.4 Ecochic Argento 12.500 3.500
Ypsilon 1.4 T-Jet Ecochic Argento 13.150 3.500
Delta 1.4 T-Jet Ecochic Argento 20.200 3.500
Delta 1.4 T-Jet Ecochic Oro 21.800 3.500
Delta 1.4 T-Jet Ecochic Platino 23.400 3.500
Musa 1.4 Ecochic Argento 13.900 3.500
Musa 1.4 Ecochic Oro 15.150 3.500
Musa 1.4 Ecochic E-Collection 16.000 3.500
Musa 1.4 Ecochic Oro Plus 16.400 3.500

La casa torinese prosegue l’offerta per le vetture con doppia alimentazione (a benzina e a Gpl) proponendo, a chi demolisce una vettura e acquista una delle versioni Ecochic, un ribasso di 3.500 euro sul prezzo di listino. L’offerta viene applicata dalle concessionarie che partecipano all’iniziativa promozionale.

YPSILON - Per sostenere le vendite della sua tre porte, che è in vendita ormai da sette anni, la casa propone un congruo sconto per la versione a Gpl. Chi possiede una vettura da demolire può portarsi a casa la 1.4 Ecochic Argento per 10.550 euro (di listino ne costerebbe 14.050); per avere un allestimento che comprenda il “clima” e la radio, però, bisogna passare alla 1.4 Ecochic Oro, che (“scontata”) costa 11.850 euro (anziché 15.350). È possibile anche acquistare la vettura a rate, diluendole in sei anni, senza versare l’anticipo (Tan 5,95%); tuttavia, occorre sottoscrivere un’assicurazione sul finanziamento e far eseguire la marchiatura dei cristalli (per un costo totale di 1.109 euro) e versare 300 euro per le spese della pratica: tutto ciò fa salire il peso del finanziamento (Taeg 8,37%).

Delta 02

DELTA - Questa berlina a cinque posti è stata la prima vettura del gruppo italiano a ricevere il motore turbo con alimentazione a Gpl (deriva dal 1.4 T-Jet da 120 CV). Chi ha una vecchia automobile da rottamare può portarsi a casa la 1.4 T-Jet Ecochic Argento con 20.200 euro (ne costerebbe 23.700).

MUSA - Elegante e ben rifinita, è una monovolume abbastanza piccola per muoversi bene in città, ma con spazio a sufficienza per viaggiare con la famiglia (si sta comodi in quattro). La 1.4 Ecochic Argento viene proposta a chi consegna alla concessionaria una vettura da “gettare” a 13.900 euro (di listino ne costa 17.400).

 

> RENAULT: 15 PROMOZIONI
Propone offerte molto differenziate: sconti, “premi” per chi fa una permuta, due tipi di bonus rottamazione (per qualsiasi vettura, o per auto immatricolate prima del 2001, purché risulti “intestata” al cliente da almeno sei mesi), offerte per vetture in “stock” e per le nuove. Insomma, proposte molto varie, per quasi tutti i modelli e versioni, anche se la casa cita solo i prezzi più aggressivi, in genere riferiti alla versione base. Inoltre, mette a disposizione di tutti i clienti un finanziamento senza interessi (Tan 0%) da restituire in due anni, ma occorre acquistare una polizza furto e incendio di un anno, sottoscrivere un’assicurazione sul finanziamento e pagare 250 euro per le spese della pratica, facendo salire il costo reale dal 2,34 al 7,99% (gli esempi citati per ciascuna vettura sono validi per i clienti residenti nelle province di Milano e Roma).

Promozioni Renault valide dall'1 al 31 maggio
Modello Versione Prezzo (€) Risparmio (€)
Twingo 1.2 16V Sport & Sound con “clima” 8.300 3.300*
Clio Storia 1.2 Confort 3p 9.600 1.600
Clio 1.2 16V 20th anniv. 3p 9.900 3.200
Clio SporTour 1.2 16V 20th anniv. 3p 11.200 3.200
Mégane 1.5 dCi Dynamique 16.250 4.750
Mégane Coupé 1.5 dCi Dynamique 17.550 3.850
Mégane SporTour 1.5 dCi Dynamique 17.250 4.840
Laguna SporTour 2.0 dCi 4Control 23.750 4.550
Kangoo 1.5 dCi TomTom 19.400 3.600
Modus 1.2 16V Expression 10.300 3.200
Scénic X-Mod 1.5 dCi Dynamique 18.950 4.050
Scénic 1.5 dCi EleGO 19.950 4.550
Espace 2.0 dCi Nav 30.500 2.400
Koléos 2.0 dCi 4x4 Dynamique 24.500 4.500

*Il risparmio è calcolato sul prezzo della vecchia versione (10.650 euro più 760 per il “clima”).
 

TWINGO - La citycar francese è cambiata in aprile, e la casa ha prorogato la promozione per la versione base (invariata esteticamente) per consentire alle concessionarie di “smaltire” gli esemplari della vecchia serie: la 1.2 16V Sport & Sound si porta via con 8.300 euro, anziché 11.410 (costava 10.650 euro e ha anche il “clima”, del valore di 760 euro). È omologata solo per quattro passeggeri, ma grazie al divano scorrevole anche chi siede dietro è comodo. Chi “rottama” un’auto immatricolata prima del 2001 e paga la nuova macchina a rate, deve versare un anticipo di 4.070 euro e 199 euro per 24 mesi (Taeg 7,99%).
 

Clio storia 02

CLIO STORIA (foto qui sopra) - È una valida utilitaria, per chi vuole risparmiare, ma poiché è la vecchia serie non può avere il controllo di stabilità, neppure a pagamento, tuttavia ha una buona tenuta di strada. La versione scontata è la base, la 1.2 Confort a tre porte, che chiunque può portare a casa con 9.600 euro, anche se non ha un usato da demolire. Diluendo il pagamento, vanno anticipati 4.180 euro, quindi versati 249 euro al mese per due anni (Taeg 5,92%).

CLIO - La “nuova” serie (in realtà è stata presentata nel 2005) è spaziosa e comoda anche per lunghi viaggi. In maggio ci si può mettere al volante della 1.2 16V 20th anniversario a tre porte “scucendo” meno di 10.000 euro (9.900, anziché 13.100). È una versione speciale limitata, che per 1.000 euro in più rispetto alla Comfort, ha una carrozzeria bicolore con cerchi neri e interni sportivi e riceve la radio con il cd che legge il formato mp3 e il navigatore TomTom integrato nella plancia (costerebbe 990 euro) e i fendinebbia (200 euro). Per acquistarla è necessario consegnare alla concessionaria un usato immatricolato prima del 2001, di cui si è intestatari da sei mesi. Chi paga con calma, versa 4.520 euro e, per due anni, 249 euro al mese (Taeg 5,96%).

CLIO SPORTOUR - Anche la famigliare viene proposta dalla casa francese con l’allestimento speciale che festeggia i vent’anni della vettura dalla quale deriva (la SporTour, in realtà, è stata presentata nel 2007). La 1.2 16V 20th anniversario, con la carrozzeria bicolore e le stesse dotazioni della berlina, viene proposta a chi “getta” un’auto immatricolata prima del 2001 a 11.200 euro (invece di 14.400). I clienti che optano per il finanziamento, versano 5.820 euro e 249 euro per 24 mesi (Taeg 5,96%).
 

Megane 02

MÉGANE (foto qui sopra) - La compatta, dalla linea filante e ben convenzionale rispetto al vecchio modello, è piacevole da guidare: lo sterzo è preciso e le sospensioni offrono un buon compromesso tra comfort e tenuta di strada. Per gli esemplari disponibili nelle concessionarie, la casa prevede un ribasso di 4.750 euro a chi rottama una vettura immatricolata prima del 2001 e acquista la 1.5 dCi Dynamique: costa 16.250 euro (anziché 21.000). Pagandola a rate, si anticipano 3.340 euro e poi si pagano 449 euro al mese per due anni (Taeg 3,15%).

MÉGANE COUPÉ
- La versione per i più sportivi ha le stesse dimensioni della berlina, ma un assetto più rigido e, dietro, si sta più stretti. La 1.5 dCi Dynamique può essere acquistata per 17.550 euro (costerebbe 21.400 euro) da chi ha un qualsiasi usato da rottamare (indipendentemente dalla classe Euro rispettata dalla vettura che si fa demolire), purché risulti intestato al cliente da almeno sei mesi. Il finanziamento prevede un anticipo di 7.640 euro e 24 rate di 449 euro (Taeg 3,15%).

MÉGANE SPORTOUR – Anche per la famigliare è previsto un ribasso: per la 1.5 dCi Dynamique si sborsano 17.250 euro (invece di 22.090 euro) a patto di demolire un’auto immatricolata prima del 2001 della quale si è proprietari da sei mesi. Pagandola in 24 rate, si versano subito 7.340 euro, quindi 449 euro al mese (Taeg 3,15%).
 

Renault laguna sportour dci 09

LAGUNA SPORTOUR (foto qui sopra) - La famigliare, derivata dalla grossa berlina francese, è piacevole da guidare, nonostante le dimensioni generose. La versione in promozione è la 2.0 dCi 4Control, con quattro ruote sterzanti che la rendono più maneggevole in manovra e migliorano la stabilità e la tenuta nelle curve. Si porta a casa con 23.750 euro, risparmiando 4.550 euro rispetto al prezzo di listino (di 29.300 euro), a patto di scegliere un esemplare disponibile presso la concessionaria e “gettare” un usato immatricolato prima del 2001. Diluendo il pagamento in due anni, si anticipano 10.500 euro, quindi si versano 559 euro al mese (Taeg 2,34%).

KANGOO - La multispazio, luminosa e confortevole, viene proposta a 15.800 euro nella versione 1.5 dCi SL TomTom (invece di 19.400 euro), che rispetto alla versione Dynamique, che è già la più accessoriata, riceve anche le barre sul tetto e il navigatore TomTom integrato nella plancia (per un valore complessivo di 500 euro). Per sfruttare la promozione basta consegnare un qualsiasi usato, anche da rottamare (in questo caso, però, è necessario risultarne proprietari da almeno sei mesi). Chi “spalma” il pagamento in due anni, anticipa 5.740 euro e ha una rata di 449 euro al mese (Taeg 3,11%).

MODUS - La piccola monovolume francese ha un abitacolo luminoso e ben sfruttabile pur mantenendo dimensioni contenute (è lunga 387 cm) che, insieme allo sterzo leggero, la rendono adatta alla città. Per gli esemplari della 1.2 16V Expression in pronta consegna nelle concessionarie c’è un ribasso di 3.200 euro: da 13.500 a 10.300 euro. Per sfruttare l’offerta occorre “gettare” un’auto immatricolata prima del 2001, e dimostrare di esserne gli intestatari da almeno sei mesi. Il finanziamento in due anni prevede un anticipo di 4.950 euro e 24 rate di 249 euro (Taeg 6%).
 

Xmod 02

SCÉNIC X-Mod (foto qui sopra) - La versione più corta della nuova Scénic è una monovolume con un assetto rigido e sportivo ma con un’eccellente abitabilità. La versione Dynamique con l’1.5 dCi da 110 cavalli viene proposta a 18.950 euro (di listino ne costa 23.000) a tutti i clienti che consegnano alla concessionaria una qualsiasi vettura da rottamare, purché risulti di loro proprietà da almeno sei mesi). Pagandola a rate, si anticipano 7.985 euro e si versano 24 rate di 499 euro (Taeg 2,84%).

SCÉNIC - La casa francese riduce il prezzo della monovolume a sette posti, proponendo a chi ha un qualsiasi usato da gettare (e ne è proprietario da 6 mesi) la 1.5 dCi EleGO a 19.950 euro, anziché 24.500. La EleGO è una serie limitata che ha un aspetto più elegante (una grande presa d’aria nel paraurti anteriore, retrovisori con guscio cromato, vetri posteriori e lunotto scuri) e un allestimento più ricco della Dynamique (vivavoce Bluetooth e sensori di parcheggio). Chi vuole pagare con calma, deve anticipare 8.890 euro e versare 499 euro al mese per due anni (Taeg 2,84%).

ESPACE - La grande monovolume, disponibile da quest’anno solo a sette posti, viene proposta a 30.500 euro (di listino costa 32.900) nella versione 2.0 dCi Nav, ai clienti che consegnano alla concessionaria una qualsiasi vettura usata. Tra le dotazioni di serie, la Nav offre il navigatore satellitare con schermo da 7 pollici, la radio con cd che legge il formato mp3, il vivavoce Bluetooth e il “clima” bizona. Il finanziamento prevede un anticipo di 17.400 euro e 24 rate di 599 euro (Taeg 2,37%).
 

renault_koleos_2010.jpg

KOLÉOS (foto qui sopra) - La crossover della casa francese, sviluppata sulla base della Nissan X-Trail, è stata appena rinnovata e sfoggia un aspetto grintoso e una dotazione più ricca della “vecchia” (apertura automatica delle porte, radio con cd che legge il formato mp3, regolatore e limitatore di velocità e vivavoce Bluetooth). La casa prevede, per la 2.0 dCi Dynamique 4x4, un “taglio” secco di 3.600 euro senza condizioni (non è richiesta la permuta o la rottamazione): costa 25.400 euro, invece di 29.000. Chi sceglie di pagare a rate deve anticipare 12.150 euro, quindi 599 euro al mese per due anni (Taeg 2,34%).



Aggiungi un commento
Ritratto di vincenzo77
1 maggio 2010 - 10:12
bravi per aver modificato quanto segnalatovi in precedenza anche se non ho capito perchè il mio post sia stato cancellato......
Ritratto di bravehearth
4 maggio 2010 - 11:23
è da anni che i listini delle case sono parecchio più alti dei prezzi reali spuntabili nei concesionari. finora i venditori se l'erano cavata verso i clienti più sprovveduti che si fermavano al primo salone. ora in tempi di crisi devono calare le braghe. di certo però non vendono in perdita
Ritratto di bellluc
5 maggio 2010 - 13:32
sono andato proprio ieri a fare un preventivo alla renault di verona e mi sono sentito dire che i sconti per un'auto nuova (megane berlina luxe) con permuta si sono ridotte.secondo voi è vero? dieci giorni fa in un'altra conc.mi hanno offerto uno sconto di circa 3250€,orami offrono 2650€.(il valore dell'auto in permuta è uguale)