NEWS

Volkswagen ID: eccola su strada

16 dicembre 2018

Fotografata in Sud Africa la berlina elettrica ID, prima auto della Volkswagen basata sulla piattaforma specifica per vetture a zero emissioni.

Volkswagen ID: eccola su strada

AL VIA I TEST - Verrà mostrata a fine 2019 la berlina elettrica Volkswagen ID, una cinque porte lunga poco meno della Golf che sarà la prima automobile a batterie delle trenta annunciate dalla casa tedesca per il 2025. Di questo modello oggi vediamo le prime fotografie su strada, prova che i tecnici hanno iniziato i test per la messa a punto, al volante di esemplari definitivi ma camuffati per nascondere i principali dettagli della carrozzeria. I test della Volkswagen ID del 2019 si stanno svolgendo in questo periodo in Sud Africa, come testimoniano le immagini diffuse dalla stessa casa tedesca.

TANTO SPAZIO A BORDO - La Volkswagen ID non è tanto diversa rispetto alla concept car mostrata due anni fa (qui sotto), quindi avrà un cofano piuttosto corto, il tetto curvo e il portellone verticale, dettagli che lasciano presagire tanto agio all'interno per i cinque passeggeri. Fondamentale ai fini dello spazio a bordo sarà la piattaforma MEB, specifica per le auto a batterie, che sarà portata all'esordio dalla ID e poi ripresa da tutti gli altri modelli a zero emissioni piccoli e compatti del gruppo Volkswagen: le batterie si troveranno sotto il pavimento dell'auto, dove ruberanno poco spazio ai passeggeri, mentre il motore elettrico di piccole dimensioni consentirà ai tecnici di spostare in avanti le ruote e ottenere qualche cm in più per i piedi.


Qui sopra la concept car dalla quale sarà derivata la versione di serie.

PREZZO IN LINEA CON LA GOLF TDI - Le batterie studiate per la piattaforma MEB sono di forma rettangolare e stivano almeno 48 kWh di energia, un dato che secondo le anticipazioni della casa tedesca dovrebbe tradursi in 330 km di autonomia. Nella piattaforma però c'è spazio per batterie fino a 82 kWh e 550 km. La cinque porte a batterie dovrebbe essere in vendita nei primi mesi del 2020 e avrà prezzi in linea con le automobili tradizionali, stando a quanto anticipato dalla casa tedesca, che per la ID ha stimato un prezzo in linea con la Volkswagen Golf diesel: la cifra di partenza dovrebbe essere intorno ai 24.000 euro. 



Aggiungi un commento
Ritratto di 82BOB
16 dicembre 2018 - 12:08
Poco da commentare... La linea sembra massiccia, non mi piace quella sorta di deflettore davanti e in generale non è chiaro casa sia... Monovolume? Cross-over? Media? Non ha una linea definita... Forse essendo lo sbarco di VW nell'elettrico puro con un progetto dedicato vogliono dargli un taglio personale!
Ritratto di MAXTONE
16 dicembre 2018 - 15:22
A vederla così la silhouette fa molto MPV, molto Scenic oserei dire. Già che non l'abbiano fatta suv/crossover vuol dire molto. D'altra parte dovrà avere molto successo in Cina e su quel mercato i SUV sono in discesa.
Ritratto di Giuliopedrali
16 dicembre 2018 - 15:34
Be diciamo che però i cross-over sono in ascesa. Questa per il momento solo si affianca alla Golf e MPV vari di VAG, poi arriveranno i pezzi da novanta...
Ritratto di MAXTONE
16 dicembre 2018 - 17:02
Io penso che siano in discesa nel senso che progressivamente stanno tornando ad altezze da automobile rispetto alle prime ML ad esempio perché più di qualcuno si è reso conto che guidare in alto da il mal di mare.
Ritratto di Giuliopedrali
16 dicembre 2018 - 18:57
Si ti dico vanno i cross-over ma praticamente alti come una berlina. Io disegno già auto così e anche parecchi altri quelli bravi lo fanno. Sono auto appunto cross-over, non capisci bene se sono berline o SUV praticamente.
Ritratto di puccipaolo
16 dicembre 2018 - 21:19
6
Il motivo per me è semplice. Un suv alto ha un cx di un ospedale e non va daccordo con i consumi. Il mercato vuole suv ma nessuno le userà per lo sterrato, neanchd leggero e non c’è bisogno di luce sopra il capo per non urtarlo nei dossi o guadi. C’è bisogno peró di bassi consumi ( vedi inquinamento pure) e prestazioni buone. Ecco il nascere di auto come x2 q2 t-roc e via dicendo
Ritratto di 82BOB
16 dicembre 2018 - 17:34
Sì, MPV sicuramente, molto compatto e con una linea di cintura alta rispetto al corpo vettura. Non so se piacerà, voglio vederla senza camuffature perché i prototipi esposti erano bruttini... Troppo fantascientifici, da auto giocattolo!
Ritratto di giocchan
16 dicembre 2018 - 23:29
Secondo me l'auto sembrerà una berlina abbastanza normale, ma col cofano più corto (uno dei vantaggi di progettare una carrozzeria che non dovrà mai ospitare un motore a scoppio) e qualche cm in più in altezza rispetto a una Golf (causa batterie sotto all'abitacolo): diciamo che se la Golf è alta 145 e il T-Roc 158, immagino questa sarà poco più di 150.
Ritratto di Giuliopedrali
17 dicembre 2018 - 09:45
Be la Kia Stonic è già sul metro e 50.
Ritratto di stefanotorino
16 dicembre 2018 - 12:16
Se azzeccano l'outfit potrebbe essere il nuovo riferimento di categoria e pensionare definitivamente il diesel. C'è da capire il prezzo di un pieno di corrente, il prezzo dei tagliandi, la vita delle batterie prima del declino ricarica. Perchè il portafoglio è importante visto il sistema di mezzi pubblici da terzo mondo. staremo a vedere.
Pagine