NEWS

Volkswagen ID.3: al via la produzione

Pubblicato 05 novembre 2019

Il 4 novembre è stata costruita a Zwickau, in Germania, la prima ID.3, nelle concessionarie dall'estate 2020.

Volkswagen ID.3: al via la produzione

GIORNO STORICO - Era presente anche la cancelliera Angela Merkel nella fabbrica tedesca di Zwickau, dove lunedì 4 novembre 2019 è stato costruito il primo esemplare dell’elettrica Volkswagen ID.3, berlina a 5 porte di dimensioni compatte nei concessionari dall’estate 2020 (con prezzi inferiori a 40.000 euro). Merkel è stata accompagnata nella visita a Zwickau da Herbert Diess, a capo del Gruppo Volkswagen, e da tutto lo “stato maggiore” del costruttore tedesco, in quella che la casa di Wolfsburg considerava una giornata storica: il prossimo anno a Zwickau saranno costruite circa 100.000 auto elettriche, ma l’obiettivo è di raggiungere le 330.000 per il 2021, quando la fabbrica tedesca diventerà la principale in Europa per la costruzione di auto elettriche.

UN “MARE” DI INVESTIMENTI - La fabbrica di Zwickau è stata convertita alla mobilità elettrica dopo un investimento di circa 1,2 miliardi di euro, spesi in parte per l’adeguamento delle sue strutture ma anche per l’aggiornamento dei circa 8.000 dipendenti, che entro la fine del prossimo anno dedicheranno un totale di circa 13.000 giorni alla formazione. Gli 1,2 miliardi sono una minima parte di quelli che il Gruppo Volkswagen ha stanziato per le auto elettriche, considerato che a partire dal 2022 costruirà auto di questo tipo pure nelle fabbriche tedesche di Emden e Hannover e ha riconvertito altri quattro stabilimenti per la produzione di motori elettrici e batterie: sono quelli di Braunschweig, Kassel, Salzgitter e Wolfsburg. La casa tedesca ha dedicato inoltre grosse risorse allo sviluppo di un pianale specifico per auto elettriche, il MEB, che fa da base alla Volkswagen ID.3 e ai futuri modelli di altri marchi del gruppo, come le Audi Q4 e-tron, Seat el-Born e Skoda Vision iV. L’obiettivo del Gruppo Volkswagen è vendere 22 milioni di veicoli elettrici nel mondo fra il 2020 e il 2028.

Volkswagen ID.3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
47
31
13
11
27
VOTO MEDIO
3,5
3.465115
129


Aggiungi un commento
Ritratto di vespa50
5 novembre 2019 - 11:03
Quali saranno i colori esterni di ID.3? finora ho visto bianco e azzurro, gli altri? (avevo sentito parlar di 4 colori per le 1st)
Ritratto di HomerSimpson
5 novembre 2019 - 11:10
Addirittura con 7 mesi di anticipo????
Ritratto di Gordo88
5 novembre 2019 - 13:57
C è chi si muove in anticipo e chi sempre molto in ritardo...
Ritratto di remor
5 novembre 2019 - 11:30
Io ancora non ho capito se poi il prezzo arriverà anche sotto i 30 mila euro, come mi sembra di aver letto in passato, o è più attorno ai quasi 40k come nel presente articolo ribadito (oltre che letto in passato). Perché nel primo caso per contenuti/prezzo mi sembrerebbe una giusta seguace (in merito a far breccia nel far diventare l'elettrico di massa) della Model 3, ovviamente con la giusta distanza imposta dai rispettivi segmenti. Nel secondo più che altro un allinearsi agli altri costruttori generalisti, e per cui una B elettrica parte dai 30 mila e una C da 40 mila (Tesla in tal caso ben lontana per rapporto contenuti/prezzi)
Ritratto di Leonal1980
6 novembre 2019 - 09:16
4
questa è una segmento C, la first edition partirà sotto i 40,mentre la base intorno ai 29.
Ritratto di erresseste
5 novembre 2019 - 11:33
Prezzi inferiori ai 40.000€, facile 39.990
Ritratto di HomerSimpson
5 novembre 2019 - 12:26
No, 39.999 €.
Ritratto di probus78
5 novembre 2019 - 12:53
Esteticamente potevano sforzarsi un po' di più, oppure potevano rifare in chiave elettrica l ultimo bellissimo Maggiolino.
Ritratto di Giuliopedrali
5 novembre 2019 - 19:26
Figurarsi... Io ho comprato il maggiolino proprio nel 2012 appena uscito perchè all'inizio avevano parlato di un boxer posteriore...
Ritratto di -Virus
5 novembre 2019 - 13:20
Care case costruttrici, state facendo investimenti inutili, a questi prezzi folli nessuno comprerà auto elettriche, vi ritroverete con le briciole in tasca. Conviene ancora andare avanti con i motori a scoppio.
Pagine