NEWS

Volkswagen ID. Space Vizzion: i primi bozzetti

Pubblicato 07 novembre 2019

La ID. Space Vizzion è una station wagon elettrica che sarà presentata al Salone di Los Angeles 2019. Il modello di serie dovrebbe arrivare nel 2021.

Volkswagen ID. Space Vizzion: i primi bozzetti

BERLINA E STATION - Dopo l’annuncio della presentazione di una nuova concept car con carrozzeria berlina, appartenente alla famiglia ID, quindi dotata del motore elettrico, prevista per il Salone di Los Angeles 2019 (qui la news), ora la Volkswagen conferma un secondo prototipo per la kermesse californiana. Si tratta della ID. Space Vizzion, che potrebbe essere la versione station wagon della suddetta berlina (un po’ come Passat e Passat Variant per intendersi). Tutte e due saranno svelte il 19 novembre. 

LA PELLE.. SA DI MELA - Dai bozzetti la Volkswagen ID. Space Vizzion appare come piuttosto bassa e filante, con fiancate e dettagli molto minimalisti. Anche il disegno dell’abitacolo evidenza una essenzialità spinta del design con una plancia praticamente spoglia di tasti che “regge” il grande schermo del sistema multimediale. Alcuni materiali degli interni saranno di originare naturale, come la pelle artificiale in parte ottenuta dagli scarti della lavorazione dei succhi di frutta alla mela (si chiama AppleSkin). 

LA VEDREMO NEL 2021 - La casa tedesca ha anticipato che il prototipo è basato sul pianale MEB per auto elettriche, lo stesso della berlina Volkswagen ID.3, ed è in grado di percorrere 590 chilometri con una carica delle batterie, distanza assai generosa ottenuta anche per mezzo di un attento studio dei flussi aerodinamici. La versione di serie della Volkswagen ID. Space Vizzion sarà nelle concessionarie dal 2021, con differenze a seconda che sia venduta in Cina, Europa o Nord America.



Aggiungi un commento
Ritratto di Giulio Menzo
7 novembre 2019 - 20:34
tra un po' riutilizzeranno la spazzatura per fare materiali sintetici e non inquinanti.....
Ritratto di Rav
7 novembre 2019 - 21:15
3
Il bozzetto è pure bello ma ho paura nella delusione come la ID presentata qualche settimana fa. Mi piace la ricerca dei materiali, ricordo che una delle cose che mi era piaciuta della Peugeot 208 era l'utilizzo di plastica riciclata per la realizzazione dei paraurti. Certo, non è che scelgo un'auto piuttosto che un'altra per queste cose, ma mi piace comunque usare plastica riciclata per parti che sarebbero fatte comunque di plastica, perchè no. Così come l'utilizzo di scarti di produzione che ad un certo tipo di industria non servono a niente ma applicati in altri campi possono dar vita a materiali nuovi. Non c'è bisogno di essere ambientalisti per appoggiare queste idee, lo facessero anche sulle altre vetture. Un'auto tradizionale che inquina tot, ma fatta con materiali riciclati in una certa percentuale potrebbe diventare a suo modo sostenibile.
Ritratto di ziobell0
8 novembre 2019 - 01:39
i bozzetti sono sempre interessanti ma spesso sfociano in banalità assolute
Ritratto di Giuliopedrali
8 novembre 2019 - 08:20
Speriamo come sembra dai bozzetti che sembri più crossover che wagon, di wagon veramente non se ne può più, auto totalmente irrazionali fra l'altro, sei fortunato quando sono qualche decimetro sotto i 5 metri di lunghezza.
Ritratto di john_doe
8 novembre 2019 - 13:47
Io invece spero l'esatto contrario. I SUV e crossover non hanno nessun vantaggio se non guidarsi peggio (quanto devi rallentare per fare una rotonda? Quanto beccheggiano nella guida veloce?) e consumare di più. Ci sarà pure l'illusione della "guida alta" ma tanto se tutti guidano SUV rispetto a cosa si è più alti? Una wagon è spaziosa uguale, più bassa e aerodinamica. Assieme alle 5p è l'unica carrozzeria davvero pratica, e spero davvero che questa moda dei SUV non si espanda anche ai giovani, per si limita ad auto per donne e uomini di mezza età e vorrei continuasse così.
Ritratto di Giuliopedrali
8 novembre 2019 - 17:54
Riassumiamo dicendo solo che un SUV corrisponde come spazi ad una wagon almeno 20 cm più lunga, poi capisco i SUV enormi (comunque sempre più corti di una Wagon pari categoria) alti 165-170 cm possano assommare i difetti elencati, ma quelle alte 150-155... E questa nuova ID sembra essere più crossover e un pò meno wagon anni 90.
Ritratto di Andre_a
9 novembre 2019 - 09:56
Il Touareg è più lungo di qualsiasi wagon prodotta da VW, ma soprattutto potresti spiegarmi cosa intendi per crossover? Perché se un crossover è basso come una sw, aerodinamico come una sw, si comporta su strada e fuori come una sw, per me è una sw.
Ritratto di Giuliopedrali
11 novembre 2019 - 16:20
La Toureg è enorme ed è quasi un fuoristrada e comunque no è più lunga di uan A6, poi ste categorie appunto non esistono più, sono tutte crossover ne SUV ne SW, purtroppo esistono ancora le SW ma sono in ogni caso le più lunghe.
Ritratto di Andre_a
11 novembre 2019 - 16:55
La cosa divertente é che anch'io ritenevo le sw un po' piú lunghe dei suv, e qualche centimetro di lunghezza in piú mi sembrava comunque buono, se in cambio abbiamo spazio in abbondanza e un comportamento su strada da berlina. Il tuo confrontare auto a caso peró mi sta convincendo del contrario. Anche in casa Audi i confronti sono facili: A1 e Q2, A3 e Q3, A4-A5 e Q5, A6-A7 e Q7-Q8. E guarda un po', la A6 Avant é piú corta del Q7.
Ritratto di Giuliopedrali
12 novembre 2019 - 08:58
La Q7 ha 7 posti, in ogni caso esistono SW lunghe, cioè corte quanto una A1, Q2 (e non c'è ancora la Q1...), Q3, Q5, no, la A4 SW la più piccola della pur ridotta gamma Auto-Union delle SW è solo un pò meno della Q8... E vale per qualunque gamma di qualunque marca.
Pagine