Opinione

Pubblicato il 23 febbraio 2011

Listino prezzi Chrysler 300C non disponibile

Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
3
Visibilità
3
Confort
4
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
3
Frenata
3
Sterzo
3
Tenuta strada
3
Media:
3.5
Perchè l'ho comprata o provata
Questa mastodontica Chrysler 300C mi è piaciuta da quando ho visto sua uscita. Imponente e sopratutto con carattere USA. Comprato questa macchina un anno fa. All’inizio avevo paura, perché girava fama che macchina ha problemi con elettronica, più 3000 di cilindrata..... Bollo, assicurazione, consumi. Ma dopo un paio d'ore di fermento ho deciso. Questa macchina deve essere mia. Adesso dopo un anno devo dire che sono contento dell’acquisto.
Gli interni
Interni sono tipici Americani, tanto spazio le plastiche anche se di qualità bassa (visto prezzo della macchina), ma gradevole al tatto. Sulla mia macchina che del 2006 si sentono scriccioli provenienti dal sotto braccio sul tunnel centrale. E non sono solo ad avere questo tipo di problema. Le lampadine della strumentazione, specialmente comandi climatizzatore si sono bruciati dopo tre mesi ma con facilità le scambiato con adeguate lampadine a led. Resta fatto che pure questa è frequente sulle altre vetture che conosco. Sono nel Club 300C Italian Forum. Macchina a parte queste piccole cosette è ben dotata. Due memorie della posizione di guidatore. Regolazione volante e pedali motorizzato con agevolazione di uscita. In altre parole dopo estrazione della chiave d'accensione volante va automatico in punto più alto e più profondo, uguale pedali e sedile. Vista grandezza dell’autovettura 505 cm, all’interno c'e spazio in abbondanza e tranquillamente con ottima comodità viaggiano cinque persone adulte. All’interno di abitacolo anche con le velocità autostradali regna silenzio. Anche dopo tanti chilometri non si sente stanchezza. Si guida in tutto relax. Cruscotto ben studiato. Comandi alla portata di mano e non c'e bisogno durante guida di farli cercare. Baule, anche se in mio caso si tratta di berlina, risulta molto capiente e regolare in forma.
Alla guida
Guidare questa macchina e come droga. Più la guidi più ti piace. Motore è sempre pronto a spingere con forza di un toro. Cambio automatico è un po' lento nell’innesco delle marce ma con un po' di pratica non si nota più questa sua mancanza di velocità. Purtroppo macchina è abbastanza morbida e non piace cambi direzione bruschi. Tutto sommato tiene molto bene strada. Da altro lato sua morbidezza da un comfort ad alto livello. Consumi molto contenuti visto cilindrata. Questa macchina ha una regola. Più lungi tragitti sono, meno consuma. In uso di tutti giorni non supera 11-12 km/l e in andature autostradali tranquillamente raggiunge 14 km/l. Sterzo è preciso e non ha bisogno di correzioni da parte guidatore. Frenata buona e intuitiva ma spugnosa, in casi d'emergenza bisogna usare forza. Visibilità penalizzata per via di cristalli bassi, ma grazie sensori di parcheggio non è un problema. Purtroppo mi risulta che solo modelli dal 2009 hanno sensori di parcheggio anteriori. Io dovuto montarli a parte. Di sicuro non è una macchina alle prime armi. Chi la compra deve avere esperienza con macchine di certa grandezza. Almeno che non ha voglia di pagare le riparazioni da carrozziere.
La comprerei o ricomprerei?
Di certo la ricomprerei senza dubbi. Una macchina l'unica. Cosa dire di più. Provate e vedrete. ;)
Chrysler 300C 3.0 V6 CRD
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
1
0
0
0
VOTO MEDIO
4,5
4.5
2


Aggiungi un commento
Ritratto di Scubalibre
24 febbraio 2011 - 16:17
Ha già scritto che non è Italiano, se leggevi nei commenti..., quindi non mi sembra poi tanto male, forse meglio di qualche nostro connazionale, poi se vogliamo fare i professori ti lascio la parola...!!
Ritratto di davitonin
23 febbraio 2012 - 23:23
1
ho avuto un piccolo approccio nel mese di giugno scorso in occasione del matrimonio di mio figlio, un carissimo amico è venuto con una 300 C proveniente dal Regno Unito, di conseguenza con la guida a destra, per cui è stata una doppia esperienza, macchina e lato guida, ma devo dire che sia una che l'altra mi hanno coinvolto in una tal maniera che non ho avuto la minima difficoltà, anzi........proprio come una droga!!!!!!! non volevo più smettere. Bene la prova e l'occasione sembra essere giustissima, complimenti.
Ritratto di Dareios
3 marzo 2011 - 13:16
Se avessi i soldi e qualche anno (ora ne ho 21...) in più ne comprerei una a km0 oppure usata. Ho letto e sentito dire che la 300C ha una gran tenuta sull'asciutto mentre sul bagnato funziona come tutte le grosse berline a trazione posteriore.
Ritratto di nascio87
7 marzo 2011 - 11:49
Trovo davvero bella la linea di questa macchina, molto "americana" e come alcuni di voi hanno notato, è qualcosa di nuovo rispetto al solito design tedesco, che seppur molto bello, ha davvero stufato. Altro pregio è sicuramente il motore potente e dai consumi più che dignitosi. Finiture, precisione dello sterzo invece sono K.O. o almeno inferiori rispetto alle rivali tedesche.
Ritratto di gig
23 febbraio 2012 - 14:55
discreta prova. l' auto mi piace poco: la vedo più adatta come carro funebre............ ciao
Ritratto di fabri99
30 aprile 2012 - 11:13
4
Non è scritta male, ma potevi approfondire... 3\5! L'auto mi piace come tutte le americane: bella, ma impegnativa.... Ciao ;)
Ritratto di scarbam
21 novembre 2014 - 18:42
Preferisco la versione Station Wagon alla berlina. Complimenti per la prova che condivido pienamente. La mia preferita è quella con il motore Hemi in versione AWD ma in Italia è improponibile grazie ai nostri politici!
Pagine
listino

LE CHRYSLER PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE CHRYSLER

  • Per ora si tratta di un prototipo, ma se diventerà realtà la 200C EV potrebbe rappresentare una vera rivoluzione.