Pubblicato il 23 febbraio 2011

Listino prezzi Chrysler 300 C non disponibile

Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
3
Visibilità
3
Confort
4
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
3
Frenata
3
Sterzo
3
Tenuta strada
3
Media:
3.5
Perché l'ho comprata o provata
Questa mastodontica Chrysler 300C mi è piaciuta da quando ho visto sua uscita. Imponente e sopratutto con carattere USA. Comprato questa macchina un anno fa. All’inizio avevo paura, perché girava fama che macchina ha problemi con elettronica, più 3000 di cilindrata..... Bollo, assicurazione, consumi. Ma dopo un paio d'ore di fermento ho deciso. Questa macchina deve essere mia. Adesso dopo un anno devo dire che sono contento dell’acquisto.
Gli interni
Interni sono tipici Americani, tanto spazio le plastiche anche se di qualità bassa (visto prezzo della macchina), ma gradevole al tatto. Sulla mia macchina che del 2006 si sentono scriccioli provenienti dal sotto braccio sul tunnel centrale. E non sono solo ad avere questo tipo di problema. Le lampadine della strumentazione, specialmente comandi climatizzatore si sono bruciati dopo tre mesi ma con facilità le scambiato con adeguate lampadine a led. Resta fatto che pure questa è frequente sulle altre vetture che conosco. Sono nel Club 300C Italian Forum. Macchina a parte queste piccole cosette è ben dotata. Due memorie della posizione di guidatore. Regolazione volante e pedali motorizzato con agevolazione di uscita. In altre parole dopo estrazione della chiave d'accensione volante va automatico in punto più alto e più profondo, uguale pedali e sedile. Vista grandezza dell’autovettura 505 cm, all’interno c'e spazio in abbondanza e tranquillamente con ottima comodità viaggiano cinque persone adulte. All’interno di abitacolo anche con le velocità autostradali regna silenzio. Anche dopo tanti chilometri non si sente stanchezza. Si guida in tutto relax. Cruscotto ben studiato. Comandi alla portata di mano e non c'e bisogno durante guida di farli cercare. Baule, anche se in mio caso si tratta di berlina, risulta molto capiente e regolare in forma.
Alla guida
Guidare questa macchina e come droga. Più la guidi più ti piace. Motore è sempre pronto a spingere con forza di un toro. Cambio automatico è un po' lento nell’innesco delle marce ma con un po' di pratica non si nota più questa sua mancanza di velocità. Purtroppo macchina è abbastanza morbida e non piace cambi direzione bruschi. Tutto sommato tiene molto bene strada. Da altro lato sua morbidezza da un comfort ad alto livello. Consumi molto contenuti visto cilindrata. Questa macchina ha una regola. Più lungi tragitti sono, meno consuma. In uso di tutti giorni non supera 11-12 km/l e in andature autostradali tranquillamente raggiunge 14 km/l. Sterzo è preciso e non ha bisogno di correzioni da parte guidatore. Frenata buona e intuitiva ma spugnosa, in casi d'emergenza bisogna usare forza. Visibilità penalizzata per via di cristalli bassi, ma grazie sensori di parcheggio non è un problema. Purtroppo mi risulta che solo modelli dal 2009 hanno sensori di parcheggio anteriori. Io dovuto montarli a parte. Di sicuro non è una macchina alle prime armi. Chi la compra deve avere esperienza con macchine di certa grandezza. Almeno che non ha voglia di pagare le riparazioni da carrozziere.
La comprerei o ricomprerei?
Di certo la ricomprerei senza dubbi. Una macchina l'unica. Cosa dire di più. Provate e vedrete. ;)
Chrysler 300 C 3.0 V6 CRD
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
1
0
0
0
VOTO MEDIO
4,5
4.5
2
Aggiungi un commento
Ritratto di rosso scuderia
23 febbraio 2011 - 17:44
ma scusa per la domanda....sei italiano?
Ritratto di drupi77
23 febbraio 2011 - 20:30
Come di sicuro hai notato. No, non sono Italiano.
Ritratto di rosso scuderia
24 febbraio 2011 - 20:40
scrivi molte meglio di qualche italiano vero...
Ritratto di Etneo
25 febbraio 2011 - 08:01
Ottima prova e italiano eccellente.
Ritratto di Gabryxxx
23 febbraio 2011 - 23:42
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di drupi77
24 febbraio 2011 - 07:08
Usata. Anno 2006 16500€ 95000km
Ritratto di SHAOLIN QUAN
24 febbraio 2011 - 10:49
Conosco molto bene la 300 c.L'aveva mio zio,poi e'passata a mio padre.Le plastiche sono rigide e i sottoporta sono di qualita'appena passabile.Il tunnel centrale aveva,prima del restyling,il bracciolo in ecopelle rigida.Brutto.E'una trazione posteriore e,sul bagnato,la tenuta di strada non mi e'mai parsa al top,tant'e'che ci abbiamo fatto un incidente.Il cambio non e'rapidissimo ma e'un ottimo automatico.Sulle strade con forte pendenza,l'auto e'in difficolta',soprattutto in salita.Motore poderoso,spinge bene gia'a 1500 giri.Meglio in modalita'automatica che sequenziale.Gli scricchioli si risolvono cambiando le guarnizioni del sottoplancia,a noi le han cambiate gratuitamente.I fari sono allo xeno e una lampadina di quelle costava un botto a cambiarla!La centralina ha spesso dato problemi.Gli interni in pelle erano rifiniti in modo approssimativo.
Ritratto di Scubalibre
24 febbraio 2011 - 12:21
I problemi posso garantire che purtroppo li hanno anche le auto più blasonate, il C300 la trovo una delle più belle auto sul mercato, fuori dagli schemi a cui siamo abituati, oramai in particolare le auto tedesche sembrano disegnate con Photoshop, ingrandiscono un poco ma la linea rimane la stessa, a me hanno stufato, questa quando passa la guardi, una berlina tedesca manco me ne accorgo. Quindi complimenti per la scelta, anche se io preferisco lo SW.
Ritratto di Chris147
24 febbraio 2011 - 13:20
Anch'io sono dello stesso tuo parere...si vedono in giro solo auto tedesche, sembra esistano solo quelle!!! Hanno stufato...sono tutte uguali!!
Ritratto di Fabio91
24 febbraio 2011 - 15:36
io di questa prova non ci ho capito niente...è scritta veramente da cani...
Pagine
listino

LE CHRYSLER PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE CHRYSLER

  • Per ora si tratta di un prototipo, ma se diventerà realtà la 200C EV potrebbe rappresentare una vera rivoluzione.