Iveco Massif 3.0 HTP SW 177 CV 5 porte

Pubblicato il 13 ottobre 2012

Listino prezzi Iveco Massif non disponibile

Ritratto di SpecialDriver
alVolante di una
Alfa Romeo 156 3.2i V6 24V GTA
Iveco Massif
Qualità prezzo
5
Dotazione
3
Posizione di guida
2
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
1
Motore
4
Ripresa
3
Cambio
3
Frenata
2
Sterzo
2
Tenuta strada
2
Media:
2.9166666666667
Perché l'ho comprata o provata
La mia prima prova è sulla mia seconda auto,un Iveco Massif 3.0 HPI a 5 Porte 16'500€ con 84'000km
Gli interni
Spartani ma solidi,come l'auto. Il lusso e la comodità non esiste su quest'auto.Resistenza,durevolezza,praticità e facilità di pulizia sono invece i suoi punti di forza. Ottimi gli assemblaggi La plancia è poco invasiva,dal parabrezza al punto più sporgente ci sono solo 20cm,ha una forma molto "quadrata",la si può dividere in tre parti. La zona più importante è quella del guidatore ovviamente,partiamo da una mezza luna con un bordo cromato che contiene la lancetta (senza numeri) della temperatura del refrigerante del motore,sopra è situato il logo "IVECO" color blu.Affianco all'indicatore si trova il tachimetro,semplice e di facile lettura,il suo range spazia tra i "0 ai 180" e alla base della strumentazione c'è un display che indica i chilometri completi e parziali,proseguendo verso destra troviamo un analogo indicatore(con la stessa "texture" del tachimetro) il contagiri,spazia da 0 a 5000 giri,la fascia rossa parte dai 4500 giri,l'ultimo quadrate analogico indica il livello di carburante. Volante a 4 razze non regolabile e senza airbag,vicino al piantone dello sterzo c'è un altoparlante. La zona degli indicatori e della palpebra è in plastica azzurro scuro,il resto è di plastica grigio chiaro La seconda zona è quella centrale si trovano i regolatori del clima,composto da 3 manopole,la prima (da sinistra) regola la temperatura,la seconda la velocità d'uscita dalle bocchette(stile Fiat Panda 2° generazione) e l'ultima per direzionare il flusso(parabrezza,frontale,piedi,vetri ecc). All'apice della consolle troviamo due "buchi" nella quale ho fatto istallare una radio con telecomando a distanza. Sotto alle regolazioni troviamo una "riga" di comandi da 10 pulsanti suddivisi in due parti in alluminio spazzolato,le loro funzioni sono(5 tasti funzionanti e 5 vuoti):Fendinebbia,Tergilunotto, lavavetri posteriore, e blocca porta. La terza zona è quella di fronte al passeggero è presente una tasca non coperta e appena sopra c'è un maniglione in plastica. Pannello della portiera è semplice,tutta in plastica con un maniglione in alluminio spazzolato,nella parte inferiore della porta è presente una tasca rigida. Tunnel è affollato da ben 3 leve,una del freno a mano,una del cambio e la terza affianco a quella delle velocità è presente quella per inserire le ridotte. Dietro non si sta troppo scomodi ma lo spazio c’è per tutti,divano abbattibile e abbastanza ben imbottito. Baule,sembra costruito per trasportare calcinacci e pietre,ha un rivestimento superficiale in metallo zigrinato,si può caricare molti oggetti e ingombranti senza difficoltà. Il portellone ha la ruota di scorta fissata all’esterno.
Alla guida
Quando si mette in moto il 3.0 4 cilindri da 176cv si sente subito che proviene da un furgone,sound e ruvidezza lo fanno percepire molto bene. Sospensioni se si possono definire tali non vanno d’accordo con la schiena di nessuno,essendo balestre,trasmettono scossoni e asperità della strada molto distintamente,talmente dure che dopo un ora di strada si può arrivare ad odiare l’auto,il rollio accentuato mettono in difficoltà i meno esperti,che assieme alla mancanza del TCS ci si gira facilmente nel bagnato.Ottime nel funzionamento in off-road. Motore,funziona in un determinato range che varia dai 1200 ai 3400 giri circa da il massimo di se,sopra i 3500 giri il motore rischia di sedersi e “girare a vuoto”,ottimi nel liberare dalla neve furgoni e addirittura camion,vi faccio notare un episodio personalmente vissuto: Mercedes Sprinter Autotelaio semi carico(peso complessivo di circa 5900kg)bloccato nella neve,non si riusciva a tirarlo via,nemmeno con una motrice Scania,sgommava per colpa della trazione posteriore,ho inserito la trazione integrale e prima ridotta,acceleratore a ¾ della corsa con il motore che girava a 3800 giri,le gomme che pattinavano ma in quando fecero presa l’ho estratto con facilità. Trasmissione completa di ridotte(6+6 e retro),differenziali anteriore,centrale e posteriore autobloccante,trazione posteriore-integrale inseribile,la frizione è un po’ pesante da azionare ma non per nulla impossibile. Telaio a longheroni,ottimo per il traino,trasporto e l’off-road,pessimo per il comfort. Freni,senza ABS,hanno mordente ma non resistono allo stress,evitare frenate da 130km/h(le gomme anteriori si bloccano e scivolano,purtroppo vissuto,terrificante) Sterzo faticoso da azionare ed impreciso,e ha un ampia sterzata. Comportamento in Off-Road,impossibile da arrestare,non conosce salite insuperabili e non si impantana quasi mai,tranne su 50cm di fango morbido,gli si può chiedere di tutto. Il telaio e la carrozzeria è molto resistente,mi ha fatto rimanere incolume in un incidente molto pericoloso,il tir che mi stava dietro non ha notato la mia brusca frenata per evitare un ignorante che aveva svoltato senza guardare e con una differenza di 60km/h mi finì sul retrotreno,non fece molti danni,il meccanico mi disse che se fossi stato su una familiare minimo minimo avrebbe distrutto completamente anche la panca posteriore. Nelle varie scarpinate non sono mai rimasto bloccato,i miei amici con Jeep Wrangler
La comprerei o ricomprerei?
Certamente,ottima in off-road,indistruttibile e a suo modo sicura,consiglio un usato e come seconda auto,dato il basso confort.
Iveco Massif 3.0 HTP SW 177 CV 5 porte
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
3
8
2
1
1
VOTO MEDIO
3,7
3.733335
15
Aggiungi un commento
Ritratto di MatteFonta92
14 dicembre 2012 - 13:32
3
Prova molto buona, l'auto è uno dei pochi fuoristrada "veri" rimasti, insieme al Defender e alla Jeep Wrangler. Peccato solo che non la producano più...
Ritratto di Gianluu
22 dicembre 2012 - 21:28
1
Matteo penso sia evidente il motivo del ritiro........ Niente Airbag, neinte ESP ABS solo a pagamento ... Anche se a me piace molto visto che sono appassionato di fuoristrada!
Ritratto di MatteFonta92
22 dicembre 2012 - 22:29
3
Io sapevo invece che il motivo dello stop della produzione era il fatto che l'azienda proprietaria dello stabilimento spagnolo, dove veniva prodotta l'auto, era fallita e di conseguenza lo stabilimento fu chiuso. Se il motivo fosse stato la sicurezza, penso che non avrebbero neanche iniziato a produrla!
Ritratto di giuseppe26
17 dicembre 2012 - 13:47
prova molto buona, dettagliata e coinvolgente!
Ritratto di GM-one
19 gennaio 2013 - 10:05
ma i tuoi amici col wranger...cosa?
Ritratto di SpecialDriver
17 aprile 2013 - 13:06
Avevo cancellato una parte della frase per correggerla ma poi ho inviato lo stesso. Comunque avvolte rimanevano impantanati oppure bloccati e allora mi toccava tirarli fuori
Ritratto di bmwe34
22 gennaio 2013 - 11:30
6
complimenti davvero, io ho un iveco daily che in pratica monta lo stesso motore che monta la tua suv e dico solo che il mio furgone in autostrada non ha rivali ....è un motore bestiale
listino
Iveco Massif usate