PRIMO CONTATTO

Chevrolet Spark: è piccolina e promette “scintille”

La nuova citycar della Chevrolet convince per il suo aspetto sbarazzino, cui non manca un pizzico di grinta, e per l’abitacolo spazioso in rapporto alle dimensioni esterne. Il 1.2 a benzina, però, è fiacco in ripresa. E il baule resta minuscolo.

26 novembre 2009

Listino prezzi Chevrolet Spark non disponibile

  • Prezzo (al momento del test)

    € 12.050
  • Consumo medio

    19,6 km/l
  • Emissioni di CO2

    119 grammi/km
  • Euro

    5
Chevrolet Spark
Chevrolet Spark 1.2 LT
Carina, ma il bagagliaio…

La Chevrolet Spark che a gennaio 2010 prenderà il posto della Matiz (a listino, comunque, fino a giugno) ha una linea moderna e frizzante, che ben si accorda con il nome: in inglese, “spark” significa scintilla. Avrà un futuro sfavillante, come si augurano alla Chevrolet? Il prezzo fa ben sperare: la 1.0 parte da 8.950 euro. Lunga 364 cm (14 in più della Matiz), la Chevrolet Spark è una piccola monovolume da città, con la praticità delle cinque porte (quelle dietro con la maniglia nascosta nel telaietto dei finestrini) e dei cinque posti (una rarità nella categoria). Il baule, però, è accettabile solo con il divano ripiegato: in tal caso la capacità arriva a 994, 149 in più della Matiz; mentre con tutti i posti in uso, il volume di carico resta di 170 litri (come per la Matiz). E per stivare a bordo i bagagli si  è costretti a sollevarli molto da terra: la soglia è a ben 76 cm dal suolo.

Pensata per i giovani

Dentro, la Chevrolet Spark è fatta soprattutto per una clientela giovane, che apprezza i colori vivaci, le forme morbide, dominate dalle linee curve di plancia e consolle, in contrasto con quelle spigolose e tese degli esterni. Una fascia in plastica lucida colorata corre lungo l’abitacolo e abbraccia i passeggeri, accrescendo la sensazione di spazio. Le plastiche sono di qualità e i comandi ben posizionati. Non convince, invece, il cassetto di fronte al passeggero anteriore: è piccolo e di aspetto povero. La forma della Chevrolet Spark, con il tetto alto, rende arioso l’abitacolo e fa stare comodi anche passeggeri alti più di 180 cm. Sul divano c’è spazio per due: in tre si sta davvero stretti.

La dotazione di sicurezza è completa

La Chevrolet Spark comprende ABS, sei airbag e il controllo di stabilità (a pagamento, 350 euro). Inoltre, di serie la LT ha anche il “clima” automatico, la radio con i comandi al volante, il lettore di cd e di mp3 e le prese Aux e Usb; il computer di bordo e gli specchi regolabili e riscaldabili elettricamente. E con 200 euro si possono avere anche i sensori di parcheggio posteriori.

È comoda, ma ha un motore “pigro”

Confortevole anche sul pavé e sulle rotaie (le sospensioni, ben tarate, sono abbastanza morbide), la Chevrolet Spark è agile in città e si rivela facile da guidare e poco faticosa anche nel traffico delle ore di punta. Si apprezzano lo sterzo e la frizione leggeri e la manovrabilità del cambio. Il quattro cilindri 1.2 da 82 CV è tranquillo, a dispetto della discreta potenza; inoltre, in accelerazione e agli alti giri diventa rumoroso. Nel breve test ci è sembrato che nello lo scatto da 0 a 100 km/h la Chevrolet Spark non sia distante dai 12,1 secondi dichiarati. Per raggiungere la punta massima di 164 orari, invece, serve davvero un bel lancio: il motore fatica a prendere giri. La Casa dichiara un consumo medio di 19,6 chilometri con un litro di benzina, ma a noi è sembrato che la piccola Chevrolet sia un po’ più “assetata”. La Spark è proposta anche con il 1.0 a benzina da 68 cavalli e in versione bifuel, con l’impianto a Gpl omologato.

Secondo noi

PREGI
> Abitabilità. In quattro si viaggia comodi; le poltrone sono ben imbottite e anche dietro due passeggeri hanno a disposizione sufficiente spazio per la testa e per le gambe.
> Linea. Moderna e sbarazzina, ha quel pizzico di grinta che non guasta.

DIFETTI
> Baule. La capacità minima è decisamente scarsa: va bene al massimo per qualche borsa della spesa. E poi la soglia alta da terra è scomoda.
> Ripresa. Il motore non è affatto brillante e le marce lunghe non aiutano: per riprendere velocità dai bassi regimi bisogna avere pazienza.

 

SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 1206
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 60 (81)/6400
Coppia max Nm/giri 111/4800
Emissione di CO2 grammi/km 119
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 5 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori tamburi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 364/159/152
Passo cm 237
Peso in ordine di marcia kg 1058
Capacità bagagliaio litri 170/568
Pneumatici (di serie)

155/70 R 14

Due i motori della Chevrolet Spark: un 1.0 e un 1.2 che possono essere alimentati sia a benzina che a Gpl. Le versioni a gas sono le più indicate per chi fa molti chilometri, anche perchè non c'è differenza per quanto riguarda le prestazioni (secondo quanto dichiarato). L'allestimento che offre il miglior rapporto qualità prezzo è l'LS. Offre tutto quello di cui si ha bisogno per l'utilizzo di tutti i giorni.
Versione Prezzo Alim cm3 CV/kW km/h 0-100 km/l CO2 kg
Spark 1.0 Benzina 8.950 B 995 68/50 154 15,5 19,6 119 1053
Spark 1.0 Eco Logic GPL 10.950 G 995 68/50 154 15,5 19,6 119 1053
Spark+ 1.0 Benzina 9.700 B 995 68/50 154 15,5 19,6 119 1053
Spark+ 1.0 Eco Logic GPL 11.700 G 995 68/50 154 15,5 19,6 119 1053
Spark LS 1.0 Benzina 11.050 B 995 68/50 154 15,5 19,6 119 1053
Spark LS 1.0 Eco Logic GPL 13.050 G 1.206 68/50 154 15,5 19,6 119 1053
Spark LS 1.2 Benzina 11.450 B 1.206 81/60 164 12,1 19,6 119 1058
Spark LS 1.2 Eco Logic GPL 13.450 G 1.206 81/60 164 12,1 19,6 119 1058
Spark LT 1.2 Benzina 12.050 B 1.206 81/60 164 12,1 19,6 119 1058
Spark LT 1.2 Eco Logic GPL 14.050 G 1.206 81/60 164 12,1 19,6 119 1058
Chevrolet Spark
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
17
11
17
19
14
VOTO MEDIO
3,0
2.97436
78
Aggiungi un commento