Sauber F1 Team

La descrizione della scuderia, i piloti, le caratteristiche tecniche

Il team in sintesi

Sede Hinwil
Nazione Svizzera
Presidente Peter Sauber
Team principal Monisha Kaltenborn
Responsabile tecnico Mark Smith
Monoposto C35
Motore Ferrari 059/5
Presenze 311
Vittorie 0
Titoli iridati 0

 

L'unica vittoria in Formula 1 della Sauber risale al 2008 (con Kubica in Canada), ma l'albo d'oro la attribuisce alla BMW, proprietaria del team svizzero dal 2006 al 2009. L'esordio risale al 1993, mentre nel 1994 la Sauber porta al debutto il primo motore Mercedes dell'era moderna concepito per la Formula 1: i risultati sono di media caratura, ma un cruento incidente a Monaco mette di fatto fine alla carriera della speranza austriaca Karl Wendlinger. Dal punto di vista statistico, l'anno migliore è il 2001, quando la coppia di piloti è composta da Nick Heidfeld e da un giovanissimo Kimi Raikkonen: la Sauber è quarta nella classifica costruttori. A dispetto di un mix di esperienza e gioventù perpetrato negli anni (per la scuderia svizzera guidano, tra gli altri, Massa, Frentzen, Fisichella e Villeneuve) il 2005 culmina con un passivo finanziario pesante, frutto di scarsi risultati; la BMW compra il team e ne è proprietaria fino al 2009, concludendo al secondo posto il Mondiale nel 2007. Nel 2010 Peter Sauber ritorna al timone e nomina team principal l'indiana Monisha Kaltenborn, la prima donna nella storia a ricoprire la carica. Con un 2014 senza un punto e un 2015 iniziato bene ma finito in calando (ottavo posto nel Mondiale costruttori), la Sauber affida le proprie speranze alla C36 per il 2016: il progetto tecnico è nuovo (con Mark Smith subentrato a Eric Gandelin a metà del 2015), il motore è quello della Ferrari per il 2016.

Piloti
Sauber F1 Team

NEWS FORMULA 1