NEWS

Formula E a Hong Kong: l’Audi vince con Abt gara 2

3 dicembre 2017

Il tedesco approfitta dell’errore di Mortara a poche tornate dal termine ed è ora primo in campionato.

Formula E a Hong Kong: l’Audi vince con Abt gara 2

AUDI E ABT VINCENTI - Nel giorno del suo venticinquesimo compleanno, Daniel Abt (foto qui sopra) si concede il regalo più bello: la vittoria di gara 2 dell’E-Prix di Hong Kong di Formula E 2017-2018. Il secondo appuntamento del fine settimana di apertura del campionato dedicato alle monoposto elettriche è quindi un successo per la Germania grazie alla vittoria di Abt e dell’Audi Sport Abt Schaeffler. Con i 25 punti guadagnati in gara 2, che si sommano agli 11 di gara 1 (qui per sapere com'è andata), Abt è ora il leader della classifica iridata. 

PECCATO MORTARA - Abt ha corso praticamente tutta la gara occupando la seconda posizione. Davanti a lui Edoardo Mortara sulla Venturi che, dalla prima curva, è stato al comando fino a quattro giri dalla fine. In quel momento, il pilota ha staccato l’impianto frenante che ricarica la batteria della sua monoposto, passando al freno tradizionale in carbonio, e la sua vettura è finita in testacoda. Una decina i secondi persi dal pilota svizzero di origini italiane che però sono bastati ad Abt per sfilarlo. Lo stesso ha fatto Filipe Rosenqvist con la Mahindra Racing. Lo svedese, autore del tempo più veloce nella superpole, partiva in prima posizione ma ha perso subito il comando, nella prima curva dopo il via, per un testacoda. Si è ritrovato undicesimo e ha corso una bella gara in rimonta: grazie a un passo velocissimo, è stato capace di riproiettarsi nuovamente nelle posizioni di testa.

ULLRICH SE NE VA - L’Audi festeggia con la vittoria di Abt ma ci sono anche tinte fosche nel fine settimana di Hong Kong. In gara 2, il campione del mondo in carica Lucas Di Grassi ha avuto alcuni problemi sulla sua monoposto che gli hanno impedito di combattere per guadagnare punti in chiave iridata. Al termine, ha chiuso quindicesimo. Da sottolineare, nei paddock di Hong Kong, l’addio di Wolfang Ullrich: il capo di Audi Motorsport, la mente di tante vittorie dell’Audi a Le Mans, saluta la Casa degli Anelli dopo una carriera unica. E lascia, di fatto, con l’ennesima vittoria anche nel campionato del futuro. Nella classifica mondiale, Abt è primo con 36 punti seguito da Sam Bird, vincitore di gara 1 con la DS Virgin Racing, con 33 e Jean Eric Vergne (Techeetah) a quota 31 punti. Il prossimo appuntamento con la Formula E sarà a Marrakesh (Marocco) nel fine settimana del 13 gennaio.

> HONG KONG ROUND 2: L'ORDINE D'ARRIVO

AGGIONAMENTO DELLE ORE 22.30 - A seguito delle verifiche tecniche il primo classificato Daniel Abt è stato squalificato per non conformità della sua vettura al regolamento. Qui la classifica piloti e costruttori aggionata dopo la squalifica.

Aggiungi un commento
Ritratto di Siux
3 dicembre 2017 - 20:04
A me questo campionato piace molto, forse anche più della F1!
Ritratto di FOXBLACK
3 dicembre 2017 - 20:11
Quasi comico il cambio macchina durante la gara. ..e che dire del fan Boost. ....
Ritratto di HaldeX
3 dicembre 2017 - 20:59
1
In realtà Abt è stato squalificato per irregolarità sull'auto. Audi perde il pelo ma non il vizio....
Ritratto di The Krieg
3 dicembre 2017 - 22:04
Esattamente.
Ritratto di Fr4ncesco
3 dicembre 2017 - 23:25
Il fatto che a metà corsa cambiano auto può essere anche caratteristico, ricorda le gare di durata di mezzo secolo fa, quando i piloti dai box correvano per salire in auto e partire. Della corsa in se non mi piace il fan boost e anche un po' la grafica delle immagini, così sembra poco seria rispetto la F1 e più ludica. L'anno prossimo con il design delle auto più caratteristiche e l'arrivo di BMW e Mercedes potrebbe diventare più professionale, anche se già non manca di agonismo.
Ritratto di Raffaelorenz
4 dicembre 2017 - 01:36
Proprio bello sto campionato … non vedo l'ora che arrivi la Maserati di Marchionne, chissà che colori userà nella carrozzeria… e poi vuoi mettere che piacere dare il plus di potenza con l'SMS! Altro che circo, altro che sport, questo è il vero divertimento dei prossimi anni! Le emozioni si venderanno come il pane, tutti a correre a fare gli abbonamenti e inviare SMS, mi raccomando!
Ritratto di Raul23
4 dicembre 2017 - 14:01
Voi confondete show con sport. Che sia divertente da guardare posso anche capirlo,ma è una vetrina che va bene per i bambini,di sport ne offro proprio poco. E non c’entra niente con cosa va il motore,io ho avuto imbarazzo a guardarla.
Ritratto di all'avanguardia della truffa2
4 dicembre 2017 - 14:08
Abt aveva vinto la corsa ma qualche ora dopo era stato escluso dall'ordine d'arrivo perché i commissari non avevano trovato nella sua auto corrispondenza tra le parti omologate e le parti rinvenute. Nulla di nuovo...per audi.
Ritratto di flavio84
4 dicembre 2017 - 15:48
Creare qualcosa di piu noioso della f1 attuale sembrava impossibile e invece....ce l hanno fatta!!!quasi imbarazzante sentire quel sibilo in accellerazione, sembra la macchinina jeep che ha mio figlio, quella dei bambini!imbarazzante....
Ritratto di gianni ferretti
5 dicembre 2017 - 01:22
10
Vi sorbite di tutto..Contenti voi
Pagine

PROSSIMO GP

Zurich 2018
ORARI
Domenica 10 Giugno
Gara00:00