La Nissan presenta la sua Formula E

8 marzo 2018

Al Salone di Ginevra, svelata la monoposto elettrica della Nissan per il suo debutto ufficiale nel campionato 2019.

La Nissan presenta la sua Formula E

TOLTI I VELI - Dopo l’annuncio al salone di Tokyo 2017, Nissan muove un altro passo verso il suo ingresso ufficiale in Formula E al salone di Ginevra 2018. La casa giapponese, il primo produttore mondiale di veicoli a emissioni zero su larga scala, svela la livrea della monoposto elettrica con cui parteciperà alla quinta stagione del mondiale, al via da dicembre 2018.  La livrea per il programma di Formula E è stata disegnata dal team Global Design di Nissan in Giappone.

NISSAN INTELLIGENT MOBILITY - La Formula E, come deve essere per tutto il motorsport dei massimi livelli, è anche sperimentazione e visibilità per i costruttori. E la Nissan non fa eccezzione. Tanto che i vertici della casa nipponica hanno dichiarato di voler sfruttare appieno la possibilità di gareggiare nei centri delle più importanti città del mondo: un’occasione perfetta per dare una dimostrazione pratica della Nissan Intelligent Mobility, la mobilità sostenibile e futura secondo il Nissan pensiero. La roadmap strategica di Nissan Intelligent Mobility punta, infatti, a trasformare il modo in cui i veicoli vengono guidati, alimentati e integrati nella società.

IN TANDEM CON RENAULT - La Nissan, per la sua partecipazione in veste ufficiale in Formula E, si avvale dell’esperienza di Renault (già campione del mondo con Sebastian Buemi e con il team e.dams di Alain Prosto), in linea con i principi fondanti della partnership Renault-Nissan-Mitsubishi: puntare sulla collaborazione e massimizzare le sinergie per aumentare la competitività. La struttura dell’auto, i piloti e ulteriori dettagli saranno annunciati più avanti. La nuova auto Nissan debutterà nella quinta stagione del campionato di Formula E e rimarrà in gara per le tre stagioni successive.



Aggiungi un commento
Ritratto di Mbutu
8 marzo 2018 - 15:28
Ok che è sempre gruppo Renault, ma ecco un altro che si va ad aggiungere alle formula E. Bmw, Porche, Audi, Mercedes, Renault, Citroen, Nissan, Jaguar, Mahindra ...non male direi.
Ritratto di hulk74
8 marzo 2018 - 16:16
Il futuro...
Ritratto di Rikolas
8 marzo 2018 - 22:13
Ma futuro di cosa? Chi? Ma che stiamo parlando? A chi mai può interessare una formuletta elettrica fatta di automobiline telecomandate? Solo ai ragazzini può piacere questa porcata, perché non sanno e non conosco il mondo delle corse,quelle VERE, fatte di MOTORI, non di frullatori, di SONORITÀ, non di ronzii da tosaerbe. L'elettrico è una colossale BUFALA, una moda dettata dal marketing che sgonfierà non appena la gente si renderà conto che tutta sta messa in scena è solo per meri scopi commerciali, l'elettrico è solo business. Tecnologia vecchia, scomoda e per assurdo persino più inquinante, 4 motori elettrici del mio rasoio da barba sarebbero il futuro? Tra un po' ci manca solo che torniamo a vivere nelle caverne... futuro, ma per favore