Partecipa ai nuovi forum

CREA UNA DISCUSSIONE
Rivali e opinioni Gran Vitara 3p
05 dicembre 2015 - 13:32
Ritratto di salvospak
alVolante di una
Ford Fiesta 1.4 TDCi Titanium 3 porte
Salve. Mio padre ha intenzione di comprare una Suzuky Gran Vitara 3p del 2006... Non sono mai stato appassionato di Fuoristrada; qualcuno conosce questo segmento e , in particolare, quest'auto? Rivali della stessa?
Aggiungi un commento
Ritratto di Challenger RT
7 dicembre 2015 - 00:30
Ottima scelta la Suzuki Gran Vitara 3 porte del 2006, soprattutto se, come spero, ha il motore benzina 1.6 VVT (106 cv) o, ancor meglio, il più potente benzina 2.0 16v (140 cv), tutti aspirati e quindi resistenti. Veri ed affidabili motori Suzuki. Il diesel non lo conosco, ma non lo consiglierei mai a nessuno (come tutti i diesel). Generalmente i fuoristrada veri sono a 3 porte. La "suvmania" li ha poi spesso trasformati aggiungendo altre due porte, facendo loro perdere alcune originali ed ottime caratteristiche. Un fuoristrada 3 porte, infatti, avendo il passo più corto, gode di una migliore maneggevolezza e robustezza strutturale. In città, poi, ha anche il vantaggio di una maggiore facilità di trovare parcheggio. Di contro, a velocità elevate è preferibile il passo lungo. Ha ancora le marce ridotte, mentre la scocca è diventata portante avendo perso il telaio a longheroni. Concorrenti? Ce n'erano relativamente pochi e ce ne sono sempre meno. La Jeep Wrangler di allora, con dimensioni (lunghezza) simili, ma più spartana, costosa, e con motori benzina di cilindrata più alta (2.4 per non citare il 4.0). Stesso discorso vale anche per l'ottima coeva Land Rover Defender 90 (ma solo diesel). La Mitsubishi Pajero ed altri, pur continuando allora ad avere 3 porte, avevano già subito incrementi nelle dimensioni e nei motori, purtroppo in Italia praticamente solo diesel. Ripeto, quella della Gran Vitara è un'ottima scelta se si vuole un fuoristrada 3 porte ancora moderno e con la mobilità tipica di un vero buon 4x4.
Ritratto di salvospak
7 dicembre 2015 - 14:26
Grazie per la risposta molto esaustiva; mi hai fatto notare (e farò notare all'interessato) come cose apparentemente banali, in realtà non lo sono: vedi il discorso delle 3p. Lui tuttavia si orienterà per il diesel con molta probabilità; la scelta è unicamente giustificata per il costo maggiore nel benzinaio.; la userà in cittàe qualche volta.....salirà sull'Etna. Ammesso che ne troverà una buona, perchè hanno tutti sui 150.000 km sul groppone...:D
Ritratto di SPORTKA
7 dicembre 2015 - 17:12
1
Condivido ogni parola scritta da Challenger e come lui ti consiglio motori a benzina che volendo possono sempre installare un impianto a gas o metano, in più posso dirti che come motorizzazione diesel montava lo stesso 1.9 dCi della renault, nominato DDiS da Suzuki e che sviluppava 129 cv/95 kw. Purtroppo questo motore accusava vari problemi superando 60.000/70.000 km (turbo con poca durata e guarnizione della testata spesso bruciata per infiltrazioni d'acqua). In un servizio di AlVolante venne provata la versione 5p: http://www.alvolante.it/prova/suzuki-grand-vitara. Come scritto nel servizio nei difetti aveva il cambio poco preciso, consumi parecchio alti e una rumorosità elevata proprio a causa del motore, in compenso era molto spaziosa e ben accessoriata per quel periodo e, secondo me, aveva buone prestazioni per un'auto di questo tipo.
Ritratto di Shakito
12 dicembre 2015 - 18:49
1
Credo che nella sua categoria (fuoristrada compatto, di tipo non "estremo") sia proprio l'unico! Land 90 e Wrangler hanno costi di gestione superiori, e sono più spartani e senza fronzoli. Per un uso misto, sia stradale, sia fuoristradistico (senza strafare) va più che bene! Attenzione però, le 1.6 a benzina erano prive di ridotte.