NEWS

Un tris di novità per la Qoros

15 febbraio 2013

Una berlina, una station wagon e una crossover ibrida per il debutto della Qoros a Ginevra.

Un tris di novità per la Qoros

PARTE L’ASSALTO - La Qoros si prepara al debutto europeo al Salone di Ginevra in grande stile, con tre assi nella manica: due concept car, una crossover ibrida e una station wagon, e il primo modello di produzione, la Qoros 3 Sedan. Quest’ultima, dopo due anni di test, sarà lanciata in Cina nella seconda metà del 2013 e in Europa entro la fine dell’anno. I futuri modelli che adotteranno la piattaforma modulare comune sono previsti ad intervalli di sei mesi. Tutte le vetture nasceranno nel nuovo impianto di Changsu, che avrà una capacità produttiva iniziale di 150.000 unità l’anno che potrebbe arrivare fino alla soglia delle 450.000 vetture. Il marchio cinese fondato nel 2007 grazie alla partnership tra la Chery Automobile e la Israel Corporation, si avvale degli stessi fornitori di componenti che usano molti altri costruttori  occidentali, tra cui Magna Steyr, Continental, Bosch, Getrag, Microsoft e Harman tanto per citarne alcuni. Senza dimenticare che a capo del design c’è Gert Hildebrand, ex Mini e che molti vertici aziendali provengono da importanti case europee.

NIENTE DIESEL, PER ORA - Prima assoluta a Ginevra per la Qoros 3 Sedan. Lunga 461 e larga 183 cm, la berlina introduce l’identità distintiva del marchio che ritroveremo sui futuri modelli. Caratterizzata da sbalzi ridotti e dal passo lungo, la 3 Sedan può contare su due 1.6 quattro cilindri a benzina: l’aspirato eroga 126 CV e 155 Nm di coppia, il turbo dispone di 156 CV e 210 Nm di coppia. La trasmissione è affidata a d un cambio manuale a sei rapporti, optional un doppia frizione sempre a sei marce. In arrivo un tre cilindri 1.2 turbo e un quattro cilindri 1.6 turbo GDI. La Qoros 3 Sedan e le due concept, sono dotate dello schermo da 8 pollici touchscrenn di tipo capacitivo, che integra sistema di navigazione, connettività con i social network e monitoraggio dello stato della vettura con possibilità di prenotazione dell’assistenza.
 
 
VARIAZIONI DI TEMA - La concept car che prefigura la futura crossover compatta del marchio cinese si chiama Qoros 3 Cross Hybrid (foto qui sopra). Molti i tratti stilistici in comune con la 3 Sedan a partire dal frontale fino al taglio della finestratura laterale. Personale il posteriore con i fari di dimensioni inferiori e il lunotto bombato sormontato da un grosso spoiler. La meccanica prevede un tre cilindri 1.2 a benzina accoppiato a due motori elettrici, uno montato sull’asse posteriore e uno in posizione anteriore tra il motore termico e la trasmissione. Un software di controllo permette il passaggio immediato dalla trazione anteriore a quella posteriore e integrale a seconda delle condizioni della strada.
 
 
C'È ANCHE LA WAGON - La seconda concept, la Qoros 3 Estate Concept (foto qui sopra), punta tutto sullo spazio interno e sulla modularità. Pochi i dettagli rilasciati, dai sedili posteriori abbattibili che formano un carico di piano piatto e integrano il passaggio per gli sci alla grande quantità di vani portaoggetti.
Qoros 3 Sedan
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
13
26
19
15
20
VOTO MEDIO
3,0
2.96774
93
Aggiungi un commento
Ritratto di Flavio Pancione
15 febbraio 2013 - 13:03
7
come si deve esteticamente!
Ritratto di Flavio Pancione
15 febbraio 2013 - 13:09
7
sono assai curioso di vederla onestamente
Ritratto di piccolo chimico
15 febbraio 2013 - 13:15
Niente diesel... Qualsiasi cosa venga fatta buona non puó mai essere perfetta, bisogna sempre rovinare le cose fatte con la testa.
Ritratto di juvefc87
15 febbraio 2013 - 13:56
bella la berlina, bisogna farsi l'occhio per la cross, stupenda la sw anche se l'avrei fatti giusto 10 cm più lunga x distinguerla dall cross in quanto di primo acchito sembrava la stessa, gli interni già visti
Ritratto di romeo64
15 febbraio 2013 - 14:53
Utile pure per stimolare la concorrenza, la berlina, dall'ispirazione "Passat" in alcuni elementi, si distingue a mio avviso per alcune "CHICCHE" bel display interno, fari anteriori, mascherina anteriore, non da l'idea a prima vista di essere una "cinese". resta da vedere il collocamento di mercato. darà sicuramente fastidio a HYUNDAI
Ritratto di Jokerman66
18 febbraio 2013 - 23:43
Solo alla Hyundai????? Secondo me a moooolte case darà fastidio, altrokè...... son curioso di vedere gli sviluppi di queste auto, le fasce di prezzo sulle quali verranno collocate e "tastarle" da vicino, perchè così sono favolose, indubbiamente......
Ritratto di carmelo.sc
15 febbraio 2013 - 14:53
non sono male, ma il frontare ricorda troppo la bmw serie 3 e90 mentre il posteriore sa tanto di VW...insomma i cinesi stanno migliorando ma ancora hanno molta strada da fare anche per quanto riguarda il design e l' originalità dello stesso
Ritratto di Jinzo
15 febbraio 2013 - 15:38
ma chi lavora sono europei e americani.... credo che tutti gli altri cinesi "veri" non resteranno a guardare
Ritratto di MatteFonta92
15 febbraio 2013 - 15:46
3
Viste così, queste auto non sembrano male, nonostante tutto. Però se vogliono avere successo in Europa, qualche motore diesel ce lo devono mettere in listino, lo ha capito anche la Infiniti, dopotutto.
Ritratto di Jokerman66
18 febbraio 2013 - 23:47
Qoros: sono straconvinto che vi saranno versioni a gasolio!! Questi sanno benissimo quello che il mercato richiede.......
Pagine