L'Abarth a Ginevra con le “fuoriserie”

25 febbraio 2013

Dopo la Olio Fiat presentata al Salone di Parigi, debuttano a Ginevra quattro nuove interpretazioni del programma di personalizzazione Abarth “fuoriserie”.

L'Abarth a Ginevra con le “fuoriserie”

POKER D’ASSI - Dopo il debutto al Salone di Parigi lo scorso settembre, il programma di personalizzazione Abarth “fuoriserie” per la Abarth 500 sarà protagonista anche a Ginevra. Il progetto permette di intervenire sulla livrea delle vetture e sugli accessori trasformando il cliente da semplice acquirente a protagonista del processo creativo della propria vettura. Ogni Abarth “fuoriserie”, marchiata 695 è dotata dell’elaborazione motore da 180 CV e rientra in due specifiche collezioni, Heritage e New Wave, ispirate rispettivamente al mondo delle corse e alle supercar moderne.  Dopo la livrea “Olio Fiat” presentata a Parigi, l’Abarth esporrà a Ginevra ben quattro vetture “fuoriserie”. Per la collezione Heritage, ecco la 695 Record e la 695 Scorpione che ricalcano le livree della Abarth 750 Record Bertone e la A 112 o la 124 Abarth. Rientrano nella collezione New Wave invece la 695 Hype e la 695 Black Diamond.


Nelle due foto sopra la 695 Black Diamond.

180 CV PER LA SUPERSPORT - Accanto alla 695 Edizione Maserati, punta di diamante dello stand realizzata in soli 499 esemplari, figurano anche due Abarth 595 personalizzate con elaborazione motore a 160 CV. In dettaglio, la 595 “turismo” può contare su modifiche all’assetto e all’impianto frenante, la 595 “competizione” aggiunge impianto di scarico “Record Monza” e sedili sportivi della Sabelt. Novità anche per la Punto Supersport: il cliente può scegliere la livrea del tetto e del cofano, verniciati e lucidati artigianalmente. Di serie inoltre il motore 1.4 MultiAir potenziato a 180 CV. 
 

Qui sopra la 595 Record.
 
Abarth 500
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
236
111
68
43
60
VOTO MEDIO
3,8
3.81081
518


Aggiungi un commento
Ritratto di Chromeo
25 febbraio 2013 - 21:45
Però stanno esagerando con tutti questi prototipi e serie limitate stavolta stanno diventando veramente ridicoli, e poi dovrebbero una di queste versioni farla veramente sportiva con spoiler in carbonio, sedili monoscocca tanto i prezzi sono già alle stelle, comunque per capirci qualcosa dovrebbero fare un software in cui ti spiegano le auto tecnicamente dove si collocano gli optional disponibili ecc...
Ritratto di Nico 87
6 marzo 2013 - 13:27
Più che fuoriserie.....fuori di testa!! La preferisco in una vetrinetta in scala 1:18 più tosto che su strada, dove risulta sempre un auto tutto motore, ma con doti di tenuta laterale vergognosa....
Ritratto di Chromeo
6 marzo 2013 - 14:07
La tenuta di strada è molto buona se poi consideriamo che ha anche la trazione anteriore non ci si può di certo lamentare, ma resta il fatto che non ci si capisce più niente con tutte queste serie
Ritratto di ARAN-GP
26 febbraio 2013 - 00:36
ormai ho perso il conto delle versioni della 500
Ritratto di osmica
26 febbraio 2013 - 23:16
Io ho perso il conto già parrecchie superversioni fa, e ora non cerco neppure di contare.
Ritratto di giorace1
27 febbraio 2013 - 01:24
Capisco che la 500 sia più modaiola, leggermente più economica e più chic...Ma perchè non presentare nemmeno una versione dell' altra Abarth? La Punto Evo o 2012 che sia...? Secondo me è un modello molto valido! E' più potente e da l' idea di essere di più un' auto vera! La 500 è un modello fin troppo Sfruttato ormai...
Ritratto di giorace1
27 febbraio 2013 - 01:26
naturalmente parlo qui su Al Volante! perchè dare così tanta importanza alla 500 a discapito della Evo...Ne parlate a malapena...!