NEWS

Alfa Romeo Giulietta: le offerte della Leasys

10 aprile 2019

La Giulietta è disponibile per il noleggio a lungo termine con la formula Be Free di Leasys, ed è  condivisibile con altri clienti grazie al nuovo servizio U-Go.

Alfa Romeo Giulietta: le offerte della Leasys

NOLEGGIO A LUNGO TERMINE BE FREE - La Leasys, una società di noleggio controllata dal gruppo FCA Bank nata nel 2001, offre diversi servizi di mobilità adatti sia alle esigenze dei privati che dei professionisti e delle imprese. Un delle novità introdotte dalla Leasys riguarda l’Alfa Romeo Giulietta 2019: con la formula “Be Free” la berlina compatta italiana in versione 1.6 litri turbodiesel, allestimento Business, è ora disponibile senza anticipo per il noleggio a 60 mesi o 125.000 Km con un canone mensile di 399 euro al mese iva inclusa; tutti i principali servizi sono compresi nell’offerta, tra cui la copertura RC auto, l’assistenza stradale e la tassa di proprietà; incluso anche il servizio LeasysApp, che grazie ad una applicazione installata sullo smartphone permette di gestire tutte le fasi del noleggio e fruire di tutti i servizi previsti dal contratto. Inoltre, la formula Be Free consente ai clienti di restituire l’auto dopo due anni (dal 24° al 26° mese) di utilizzo senza dover versare alcuna penale.


Nelle foto, partendo dall'alto: le versioni Super, Sport e Veloce.

IL SERVIZIO U-GO - Un’altra innovativa soluzione di mobilità lanciata dalla Leasys è rappresentata dal servizio U-Go, una particolare forma di condivisione del veicolo tra i clienti della società. I titolari di un contratto di noleggio (i cosiddetti "U-Go Player") possono mettere a disposizione l’Alfa Romeo Giulietta agli utenti (denominati “U-Go User”) che hanno necessità di un’auto per alcune ore, o addirittura per più giorni. Per poter aderire al servizio sarà sufficiente registrarsi sulla piattaforma ugo.leasys.com, fruibile sia dal sito internet che dall'app sullo smartphone, inserire il periodo di disponibilità del veicolo e la tariffa giornaliera richiesta. La piattaforma consente agli User di effettuare la ricerca delle auto per città e periodo d'interesse; gli utenti e potranno comunicare tra loro per concordare le modalità di ritiro e pagamento dell’auto; al termine del periodo di condivisione, sia i Player che gli User potranno pubblicare una recensione. Il servizio U-Go di Leasys può risultare particolarmente efficace per contenere la spesa mensile del canone di noleggio.

ALFA ROMEO GIULIETTA 2019 - L’Alfa Romeo Giulietta 2019 è offerta in cinque allestimenti: Business, Sport, Super, Veloce e la serie speciale Launch Edition; inoltre, sono stati introdotti sei nuovi pacchetti opzionali con cui i clienti possono ulteriormente personalizzare l’auto in base alle proprie esigenze: il Pack Carbon Look (effetto fibra di carbonio) che include un particolare trattamento estetico sulle minigonne laterali, sulla griglia frontale e sulle calotte degli specchi retrovisori esterni; il Pack Veloce, declinato nelle varianti Rosso Alfa e Giallo Corsa, che prevedono dettagli rossi o gialli, tra cui cuciture sul volante, sul cambio e sul freno a mano, i dettagli sui paraurti e la colorazione delle pinze dei freni; il Pack Tech (di serie sulla versione Launch Edition), che include il sistema multimediale Alfa Connect da 7" by Alpine, la telecamera posteriore, i sensori di parcheggio posteriori e l’ingresso USB-Hdmi; infine il pack Business, il più sobrio nel’estetica, particolarmente adatto per la clientela flotte. La Alfa Romeo Giulietta 2019 è ordinabile con il motore turbo benzina 1.4 litri da 120 CV, con il turbodiesel Multijet 1.6 litri da 120 CV accoppiato al cambio manuale oppure al cambio TCT (automatico e sequenziale), o con il più performante propulsore  2.0 litri turbodiesel da 170 CV con il cambio TCT. Le concessionarie Alfa Romeo saranno aperte il 13 e 14 aprile per chiunque desiderasse apprezzare più da vicino la Alfa Romeo Giulietta “model year” 2019.

Alfa Romeo Giulietta
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
503
246
144
68
129
VOTO MEDIO
3,8
3.84954
1090


Aggiungi un commento
Ritratto di Epigrams
10 aprile 2019 - 19:09
Chi fa il noleggio a lungo termine per una Giulietta nel 2019 che problemi ha? Quasi 24.000 euro in 60 mesi per un auto che non è nemmeno tua e che trovi sui piazzali a km 0 a prendere polvere per soli 15.000 - 16.000 euro, e neanche a 15-16k riescono a venderle, solo in Italia riescono a trovare qualche pollo...
Ritratto di Blueyes
11 aprile 2019 - 09:39
1
Mi hai tolto le parole di bocca. Cioè, io a ottobre l'ho comprata a km0 a 16.500 molto più accessoriata e dopo 5 anni se ne pagherebbero 24k senza avere in mano nulla. BOOOOOOH
Ritratto di lucios
11 aprile 2019 - 10:25
4
Io non capisco a queste condizioni chi sono quei privati che noleggiano. Capisco una partita iva, che scarica qualcosa, ma per un privato, da quello che vedo in giro, è ancora troppo poco conveniente noleggiare un'auto.
Ritratto di Blueyes
11 aprile 2019 - 11:58
1
Non lo è infatti. Mi ero fatto dei conti piuttosto precisi tempo fa considerando tutto, ma proprio tutto e comunque non conveniva per diverse migliaia di Euro.
Ritratto di Alfiere
11 aprile 2019 - 13:14
1
Rimane il fattore della responsabilità in fatto di riparazioni sull'auto, che da un punto di vista economico ha un valore.
Ritratto di andrea120374
10 aprile 2019 - 19:31
2
Già vecchia e obsoleta ora fra 60 mesi poi ... ci sono a cifre simili auto a NLT ben ben migliori di sto paracarro
Ritratto di Gordo88
10 aprile 2019 - 19:37
Ne inventano di ogni per cercare di vendere un auto che ormai il suo corso l ha fatto.. peccato perché con un restyling serio( non come questi qua) sarebbe potuta durare più a lungo nei piani alti delle classifiche
Ritratto di lucios
11 aprile 2019 - 10:30
4
Anch'io speravo un un restyling più profondo con linee frontali e posteriori più in Giulia Style o Tonale Stile, invece hanno semplicemente fatto un maquillage a quei goffi fari anteriori. Ma un frontale da vera Alfa anni 70, con 4 fari tondi (o tondeggianti), è tanto difficile farlo?
Ritratto di Giovanni 66
10 aprile 2019 - 19:39
Ma questo è accanimento terapeutico della serie:facciamoci del male! Ma veramente ci sarebbe un individuo sano di mente capace do comprarsi questa alfa-fiat?
Ritratto di Mattia Bertero
10 aprile 2019 - 19:44
3
A Cassino si continua ad andare avanti a colpi di cassa integrazione. L'Alfa Romeo sempre più giù, la Giulietta non vende, la Giulia non vende, la Stelvio non vende. Sarebbe auspicabile che qualche acquirente con serie intenzioni d'investimento possa acquistarla, L'Alfa Romeo in mano alla dirigenza straniera FCA è destinata a morire.
Pagine