NEWS

Novità in arrivo per l'Alfa Romeo Giulietta 2019

05 febbraio 2019

Sfuggono in rete immagini e informazioni che anticipano le modifiche alla gamma della Giulietta, il modello più venduto dell'Alfa Romeo.

Novità in arrivo per l'Alfa Romeo Giulietta 2019

PER RESTARE GIOVANE - L’Alfa Romeo Giulietta si avvia al nono anno di vita e ormai accusa il peso degli anni. Proprio per questo la casa del Biscione cerca di mantenere giovane questo modello con alcuni aggiornamenti per il 2019 che riguardano principalmente il look, modificato con l’arrivo di nuove personalizzazioni per fascioni paraurti, ruote e sedili. Le novità sono state anticipate di qualche giorno, rispetto alla comunicazione ufficiale dell’Alfa Romeo, da informazioni e immagini apparse sul forum di appassionati Autopareri. Stando alle indiscrezioni trapelate, gli allestimenti dovrebbero essere quattro: Business, Super, Sport e Veloce.

RITOCCHI ALLO STILE - Le informazioni sono ancora scarse, ma dalle prime immagini non si notano grandi modifiche stilistiche. Per le Veloce si potranno avere finiture gialle su paraurti, pinze dei freni e sedili, mentre le versioni Super e Business dovrebbero ricevere fascioni con profili di colore argento. Fra le altre novità per l’Alfa Romeo Giulietta 2019 ci sono i cerchi in lega di 18” di nuovo disegno, con la possibilità scegiere il colore della pinza (foto qui sotto), i sedili rivestiti in pelle color marrone Cioccolato e la nuova tinta per la carrozzeria verde Visconti (foto qui sopra). 

TORNA IL 2.0 CON 170 CV - Sembra sia riservata all’allestimento Veloce l’unica novità relativa ai motori: è turbodiesel 2.0 con 170 CV abbinato al cambio robotizzato TCT a 6 marce, che torna nella gamma dell’Alfa Romeo Giulietta dopo gli aggiornamenti per le ultime norme anti-inquinamento (ora è in linea con la normativa Euro 6d-Temp). In alternativa, ci saranno il 4 cilindri benzina 1.4 e il turbodiesel 1.6, entrambi con 120 CV. 

Alfa Romeo Giulietta
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
530
266
173
153
218
VOTO MEDIO
3,6
3.55
1340




Aggiungi un commento
Ritratto di TPPASSION
6 febbraio 2019 - 18:41
Per me una bella TP, dopo l'annuncio di BMW che la nuova serie1 sarà TA, sarebbe d'obbligo. Parere personale... un buon 50% degli acquirenti di BMW serie1 lo fa per la sua TP. Io sono un fan BMW ma una serie1 a TA non mi dice proprio niente...
Ritratto di MaurizioSbrana
5 febbraio 2019 - 19:00
1
I soliti sapientoni.... uno sviluppo di una piattaforma compatta a trazione posteriore potrebbe portare ad un eventuale versione a trazione integrale. Oppure volete che resti anteriore? D’accordo, ma allora sviluppate una versione a trazione integrale!!! Ma con il telaio della bravo riadattato e propinato ai ciechi alfisti per 10 anni che pretendi... la giulietta nuova la faranno nel duemilamai...
Ritratto di 82BOB
5 febbraio 2019 - 19:05
2
Non scriviamo fesserie... non si tratta del pianale della Bravo riadattato, è risaputo! Che la trazione integrale sarebbe una buona idea farla sulle versioni più pompate (che a me non piacciono) è fuor di dubbio, VAG docet! Tra l'altro a FCA dovrebbe anche riuscire semplice dato che il 4x4 lo montano sulla sorella Jeep Cherokee (pianale US-Wide)!
Ritratto di Alfiere
5 febbraio 2019 - 20:10
1
Se scrivi stupidaggini del genere non ti si prende sul serio. La giulietta ha un pianale dedicato.
Ritratto di 82BOB
5 febbraio 2019 - 21:51
2
Pianale Compact! La Giulietta ha quello "italiano" e non lo usano altre auto; Dodge, Chrysler, Jeep e Fiat (in Cina) quello US-Wide! Quali differenze abbiano di specifico non so, ma è una struttura nuova, niente (o quasi) a che vedere con la Bravo!
Ritratto di 82BOB
5 febbraio 2019 - 22:03
2
Tra l'altro, all'inizio, la Giulia doveva nascere sul Compact, poi (molto poi...) optarono per "Giorgio"! Attualmente, con l'uscita di scena di Dart, 200, Viaggio e Ottimo mi sembra che solo Alfa Romeo e Jeep usano questo pianale (non so se lo usa anche la Pacifica)!
Ritratto di MaurizioSbrana
5 febbraio 2019 - 23:56
1
Dedicato a chi? Dai ragazzi non scherziamo.... ho detto bravo, non stilo... è risaputo che è solo un evoluzione del pianale c della bravo e delta.... non è stato fatto nuovo di sana pianta... e comunque è un pianale che non può ospitare la trazione integrale, quindi tecnicamente è già soprassato dal momento che tutte le concorrenti la possono avere... mercedes a, bmw 1, audi a3, golf, leon, subaru anche se loro nascono proprio integrali, volvo v40, focus, praticamente una segmento c integrale manca solo ai coreani e a pochi altri alla fine... che alfa sia così indietro con la sua auto piu venduta ci si deve solo vergognare....
Ritratto di 82BOB
6 febbraio 2019 - 06:17
2
No, no... Ti sbagli di grosso! La Stilo e la Bravo/Delta hanno il pianale tipo C che nelle sue varie evoluzioni ha ospitato le varie berline del Gruppo FIAT da metà anni '90 (Bravo/Brava, Marea, 147, 156, Lybra, ecc.)! Questo è il pianale FCA Compact che col precedente avrà sì e no due bulloni in comune! È un pianale modulare con materiali più ricercati ed è tranquillamente in grado di ospitare il 4x4, altrimenti le Jeep (la Cherokee e la cinese...) come avrebbero fatto a farcele?
Ritratto di Roomy79
5 febbraio 2019 - 21:46
1
Anche secondo me su questo segmento la TP è un aggravio di costi inutile, infatti aNCHE serie 1 ha abdicato e la prox sarà TA. ma siete tutti piloti? Mi dite nella vita di tutti i giorni cosa vi cambia? Facciano una bella versione pompata 4x4 per chi la vuole sfruttare anche in pista.
Ritratto di Demon_v8
5 febbraio 2019 - 22:29
1
Alfa Romeo potrebbe insegnare a tutte le altre case come si costruisce una trazione anteriore come si deve..solo per citarne alcune che davano la paga a tutte le rivali 155, 156, 147, Gt, 159..
Pagine